Archivio per la tag 'software'

KeyRocket insegna le scorciatoie di tastiera di Office, Windows e Gmail mentre si scrive

KeyRocket è una suite di software che insegna le scorciatoie di tastiera di Office, Windows e Gmail mentre si scrive.

Funziona in Excel, Word, PowerPoint, Microsoft Outlook, Windows Explorer per XP, Vista e Seven.

E’ anche disponibile come estensione di Chrome per Gmail.

Gli shortcut di KeyRocket sono suggeriti durante il lavoro in background.

Si tratta di una proposta gratuita e i programmi funzionano alla perfezione se si setta come lingua di default l’Inglese.

Indimenticabili dati con le infografiche

E’ successo quasi a tutti. Improvvisamente piomba in ufficio il vostro capo e vi rivela di aver bisogno di una presentazione mozzafiato entro 24 ore. Oppure, avete redatto una ricerca scolastica e necessitate di un’arma segreta per riuscire ad ottenere il massimo dei voti.

Quale che sia il vostro scopo, nell’era dei dati lo strumento migliore è una presentazione composta da immagini ed infografiche, ossia immagini abbinate a dati selezionati. Uno slide show non sarebbe male, magari portando con voi il vostro iPad per proiettare il tutto in aula, attraverso un televisore con porta HD.

Sapete bene che un’immagine vale più di mille parole e sapete di avere pochissimo tempo per confezionare la presentazione completa.

Ecco cosa fare prima di iniziare ad assemblare il vostro prodotto.

1- PER PRIMA COSA CERCATE LE IMMAGINI

Foto classiche si trovano gratuitamente su siti come Flickr o Stock.xchng oppure Compfight. L’importante è seguire le disposizioni di uso specificate e rispettare i diritti d’autore. La ricerca può partire dalle immagini con il simbolo di Creative Commons, che è una licenza di fair free usage.

Il nostro consiglio è di non eccedere nel numero di immagini da scaricare. Caricatele poi sul vostro account di Google Docs a cui potete accedere da qualsiasi luogo (nel caso sia tardi e dobbiate continuare a lavorare da casa).

2- SELEZIONATE UNO STRUMENTO PER LE VOSTRE INFOGRAFICHE

Come siti online troverete due varianti: quelli gratuiti e quelli a pagamento.

Tralasciando siti come Hohli e amCharts, Google Chart Tools, il cui prodotto finale non rompe gli schemi delle tipiche presentazioni, più accattivanti sono Infogr.am, con belle immagini ma templates limitati, e Easel.ly, con ampia scelta di template e simboli. Altri, come Chartsbin e Wordle: vi permettono di utilizzare solo infografiche già prestabilite.

Per i siti di infografica a pagamento, troviamo Piktochart e Create.ly. Il mio preferito è decisamente il primo, più innovativo, con una versione libera ed una a soli $2.50/mese per studenti.

Se invece dei siti online decidete di optare per veri e propri pacchetti software, il più noto per creare immagini vettoriali è Inkscape e corrisponde all’Illustrator per comuni mortali.Tuttavia, coloro che nel settore grafico del marketing ci lavorano tutti i giorni giureranno che i software Adobe (Illustrator, Indesign e Photoshop) valgono quello che costano… e non costano poco. Per quelli di voi che sono studenti, c’è una versione scontatissima per Education.

Da segnalare è poi la versione iPad di Photoshop, estremamente intuitiva e a prezzo limitato. Per infografiche più sportive, potete anche utilizzare programmi di sketching come Autodesk Sketchpad o Paper (gratuita ma con pennelli a pagamento).

3- USATE LA CARTA DI CREDITO O IL CONTO PAYPAL

Per acquistare software o abbonarsi a siti a pagamento io ho sempre utilizzato la mia carta di credito, accumulando anche punti. Alternativamente, potete creare un conto Paypal e registrarci la vostra carta prepagata. I vantaggi dell’utilizzo delle carte superano di gran lunga gli svantaggi, permettendovi di terminare una presentazione mozzafiato in un tempo limitato.

Guest post a cura di Luisa De Amicis

Come rendere uTorrent un software portabile che non richiede installazione

utorrent

Di sicuro uTorrent è il più famoso BitTorrent client P2P gratuito in circolazione.

Per tutti gli utenti Windows è disponibile come applicazione da installare sul proprio PC e, come portable software, è distribuito nella suite di PortableApps.

Per tutti gli utilizzatori Windows che lo vogliono usare al completo senza appesantire il sistema operativo e modificare il registro di sistema vediamo come rendere uTorrent un software portabile che non richiede installazione.

Questo trucco consentirà di inserire file e settaggi all’interno di una cartella appositamente creata. Ecco la procedura:

  1. scaricate µTorrent dal sito ufficiale e mettete il file EXE in una nuova cartella
  2. create un file vuoto, chiamatelo settings.dat e mettetelo all’interno della stessa cartella in modo che tutto sarà scritto al suo interno
  3. lanciate utorrent.exe

Il file DAT può essere creato con un normale text editor come Notepad o Notepad++.

Questo hack funziona in Windows XP, Vista, Windows 7.

Posterazor: software gratuito per creare poster da stampare dividendo un’immagine

PosteRazor è un software gratuito per creare poster da stampare dividendo un’immagine (vedi video demo).

Si tratta di una utility per gestire la stampa di immagini grandi attraverso una normale stampante A4.

In buona sostanza, una volta installato, si può caricare un’immagine qualsiasi nel programma, selezionare la scala e altri semplici parametri per ottenere una serie di fogli in PDF dei “pezzi” necessari ad assemblare il poster.

A questo punto basta procedere alla stampa e unire le pagine come in puzzle.

PosteRazor è un programma opensource ed è compatibile con i sistemi operativi Windows, OSX e Linux.

Applicazioni simili: Block Posters, Easy Poster Printer, Rasterbator, Poster It!.

Instant WordPress: usare WordPress senza installazione in Windows e nelle chiavette USB

instantwp

Instant WordPress è un’ottima soluzione per sperimentare il blogging con uno dei più diffusi CMS disponibili in internet.

Si tratta di una distro portatile che non deve essere istallata in quanto risiede interamente all’interno di una cartella e che quindi può essere trasportata facilmente anche con una pendrive.

In pratica consente di usare WordPress senza installazione in Windows e nelle chiavette USB.

Al momento InstantWP include: WordPress 3.2, Apache 2.2.15 (Win32), PHP 5.3.2, MySQL 5.1.46-community-nt ed è completato con una serie di post e pagine for dummies, in modo che i principianti e gli aspiranti blogger meno esperti dei linguaggi di programmazione lo possano testare comodamente senza correre il rischio di combinare guai.

Instant WordPress è un software freeware del tutto gratuito.

Abbellire facilmente una foto online con ArcSoft Perfect365

>perfect365

ArcSoft Perfect365 è una semplice applicazione web che permette di abbellire facilmente una foto online.

Per ottenere il miglioramento è necessario caricare la foto di un volto o di un di un ritratto utilizzando lo strumento Online Makeover, scegliere uno stile per poi salvare l’immagine ottenuta.

Perfect365, in buona sostanza, non fa altro che applicare un trucco alla faccia rendendola più vivida e luminosa, un po’ come accade nelle riviste patinate con le foto di modelli e modelle modificate tramite Photoshop.

Il tutto avviene in modo super semplice rimuovendo le imperfezioni della pelle e ottenedo un vero e proprio makeup senza dover conoscere complicati software di foto ritocco.

Le immagini digitali migliorate così ottenute possono essere usate nei profili dei social network e per condividere le nostra identità via Internet.

ArcSoft Perfect365 è disponibile come applicazione web, come software desktop (Windows), per sistemi iOS (iPhone e iPad). Dispone di versioni gratuite e premium a pagamento (quella per Windows per esempio costa 30 dollari).

La compagnia è in procinto di lanciare anche applicazioni per Mac e FaceBook.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: