Archivio per la tag '3d'

MakerCase: una semplice web app per progettare scatole e custodie di qualsiasi tipo (per taglio laser e non)

MakerCase è una semplice ed intuitiva web app per progettare scatole e custodie di qualsiasi tipo per taglio laser e per ogni altro tipo di progetto ed attività.

L’ho scoperta ricercando modelli di scatole da produrre con la nuova laserbox di Makeblok che abbiamo la fortuna di avere in dotazione.

Si tratta di un’applicazione basata sul web pensata per chi ha a che fare con macchine da taglio laser e router CNC, ma che può essere usata anche per altri scopi come dicevo.

MakerCase è un software gratuito eseguito direttamente nel browser e genera automaticamente un progetto per il taglio in base alle specifiche stabilite dall’utente.

Si possono inserire le dimensioni della scatola in pollici e millimetri e lo spessore del materiale desiderato e sarà generato in automatico un modello tridimensionale della scatola che può essere ruotato liberamente.

MakerCase consente agli utenti di creare scatole con bordi piatti o bordi ad incastro utilizzando giunti a dita.

Lo strumento può generare sia scatole aperte, sia custodie chiuse con coperchio.

Quando il disegno della scatola è completo, MakerCase “appiattisce” il modello tridimensionale e genera un file SVG o DXF che può essere inviato direttamente a una laser cutter o un router CNC, oppure usato con software di grafica specifici (tipo CorelDraw, Adobe Illustrator, Inkscape o Tinkercad) e adattato alle proprie esigenze.

MakerCase è anche in grado di compensare la larghezza del raggio laser per il taglio da svolgere.

Sebbene pensato per laser cutter, l’applicazione a mio parere può essere usata anche da chi non dispone di una macchina da taglio e desidera realizzare una scatola fai-da-te magari di carta o cartone.

Nelle mie ricerche ho scovato altri strumenti simili. Il primo è Box Designer, un’altra ottima web app che oltre a file vettoriali SVG e DXF per AutoCad è in grado di produrre anche documenti in PDF con i layout desiderati, ma che non ha il supporto visivo che invece offre Maker Case.

Segnalo infine Boxes.py, forse la più specifica e completa delle tre in quanto consente di inserire una infinità di parametri e soprattutto perché permette di generare non soltanto scatole ma anche mensole, ripiani di scaffali, inserti per cassetti e molti altri elementi 3D.

Purtroppo anch’essa manca dell’elemento visivo ma, se sappiamo cosa volere, non sarà difficile inserire i parametri giusti.

Il sito propone un’infinità di modelli già pronti all’uso semplicemente da adattare alle proprie esigenze. I formati file di output inoltre sono svariati, oltre a SVG e DXF, offre anche AI, GCODE, PDF, PS.

Tutti gli strumenti presentati in questo post sono gratuiti, di libero utilizzo e non richiedono registrazione.

Mind Mapping 3D: app per realizzare mappe mentali tridimensionali

Mind Mapping 3D è un’app per dispositivi mobili Android e iOS in grado di realizzare mappe mentali tridimensionali.

Di sicuro si tratta di una proposta innovativa rispetto agli strumenti conosciuti che si trovano in internet e a maggior ragione riguardo i software specifici per creare mappe mentali e concettuali.

Con questa app, tramite un telefonino o un tablet  Android, un iPhone o un iPad, è possibile realizzare mappe mentali 3D senza limiti di spazio e di fantasia in modo semplice ed intuitivo.

L’app offre anche alcune caratteristiche decisamente interessanti, come la possibilità di esportare le mappe in un documento di Word online (tramite immagini PNG), proiettarle come presentazione su uno schermo utilizzando Chromecast, importare ed effettuare un backup su Google Drive.

Altra funzione interessante della versione gratuita dell’applicazione riguarda la possibilità di importare file da Freemind, uno dei software più conosciuti e diffusi per il  mindmapping.

Mind Mapping 3D offre anche una versione premium a pagamento con caratteristiche aggiuntive come la possibilità di creare nodi con immagini, la colorazione e gli sfondi personalizzati della mappa e molto altro ancora.

In buona sostanza l’app può tornare utile sia per attività didattiche e di studio a scuola, sia come strumento di produttività per tutti, in particolare per prendere appunti e memorizzare, per processi di brainstorming, per fare ricerche, per realizzare schemi di sintesi o semplicemente per rendere più visivo il trattamento delle informazioni.

Nello specifico  è anche possibile costruire un organigramma per esempio o disegnare un albero genealogico in modo accattivate e desueto. Il tutto a portata di smartphone.

Come scalare il monte Everest: un’applicazione ce lo spiega in 3D

Ovviamente soltanto pochi eletti scalatori professionisti sono in grado di scalare il monte Everest, ma per chi è curioso di conoscere le vie che essi praticano per giungere sulla vetta più alta del mondo un’applicazione ce lo spiega in 3D.

Si tratta di mt-everest che ci conduce in un meraviglioso viaggio virtuale sul tetto del mondo.

L’esplorazione virtuale a 360° parte dal campo base e ci accompagna nell’arrampicata con tanto di voci originali dei membri della spedizione.

Una volta in cima potremo godere del panorama mozzafiato che si mostra intorno semplicemente muovendo il mouse o le dita se navighiamo con un tablet o un telefonino.

Potremo anche focalizzare lo sguardo su un campo specifico della China o del Nepal.

Il progetto è realizzato da Discovery che fornisce anche una serie di informazioni, di documenti e di filmati aggiuntivi per gli amanti dell’alpinismo.

Animagraffs: brevi animazioni video che insegnano come funzionano le cose

Aimagraffs è un sito davvero interessante con una forte impronta didattica ed educativa che offre brevi animazioni video che insegnano come funzionano le cose.

Si tratta di vere e proprie infografiche animate che riguardano tanti oggetti di uso quotidiano, prevalentemente meccanismi, tecnologia e fenomeni naturali.

Di solito troviamo il classico “come fare” (how to) in forma scritta e con illustrazioni fotorafiche o disegni, Animagraffs va oltre inserendo brevi animazioni davvero ben fatte, semplici ed immediate da interpretare.

Alle animazioni sono inclusi punti su cui cliccare per ottenere ulteriori spiegazioni.

Di un soggetto sono disponibili varie infografiche 3D a 360 gradi.

Le immagini sono bellissime, realizzate in maniera professionale e possono essere zoomate e roteate.

Le spiegazioni sono in Inglese ma l’aspetto visuale delle risorse pubblicate fa superare facilmente l’eventuale ostacolo della lingua.

Animagraffs si basa su lavori richiesti da utenti e clienti ed è un sito altamente consigliato a tutti ed in particolare al mondo della scuola.

Viaggio virtuale all’interno dell’antica città rosa di Petra

Cliccando su questo link potrete intraprendere un fantastico viaggio virtuale all’interno dell’antica città rosa di Petra, in Giordania.

L’esplorazione in realtà virtuale può avvenire tramite smartphone, usando una cardboard, a 360°, oppure da desktop computer semplicemente.

L’esperienza di navigazione virtuale alla scoperta dei Nabetei, delle rovine e dei monumenti di Petra avviene completamente in italiano ma c’è anche la possibilità di ascoltare una voce guida in inglese.

I contenuti di carattere storico sono sintetici ma esaustivi della incredibile storia della località e corredati da immagini magnifiche.

Il tutto avviene grazie a Google Maps e Street View.

Non solo un contenuto informativo per aspirati turisti dunque, ma un vero e proprio viaggio educativo pieno di contenuti e spunti didattici.

 

Healtline Human Body Maps: esplorare il corpo umano in 3D

Healtline Human Body Maps è un’applicazione web che permette di esplorare il corpo umano in 3D.

Si può scegliere i modelli tra maschio e femmina, iniziare la navigazione interattiva tridimensionale semplicemente passando il mouse sopra uno dei 28 organi e sistemi del corpo disponibili e successivamente esplorare le parti costituenti nei minimi dettagli.

Si tratta pertanto di un ottimo strumento per studiare l’anatomia e la fisiologia nei minimi particolari in quanto corredato di video per ciascun apparato mostrato.

Healtline BodyMaps è un eccellente strumento gratuito per educatori e studenti.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: