Archivio per la tag 'webmasters'

Scopri in numero di visite giornaliere di ogni sito web con Statbrain


statbrain

Statbrain è un servizio online che inserendo semplicemente il link di un sito web è in grado di suggerire il suo numero di visite giornaliere.

Statbrain si basa su alcuni dati statistici reperibili online, in particolare il ranking di Alexa, i link di Google, Yahoo!, Altavista, AllTheWeb.

Io l’ho provato con i miei blog, in un caso ci è andato vicino in un altro molto meno.

Via | wwwhatsnew


Qunto “pesano” i 100 più importanti siti della blogosfera?


top_blog_size

Ce lo dice Royal Pingdom che ha analizzato i primi cento blog nel ranking di Technorati.

Di ogni sito è stata misurato il peso in kb della homepage in modo di valutare i tempi di caricamento.

Emergono dati molto interessanti: 26 blog sono sotto 0.5 mb, 39 tra 0.5 e 1, 22 tra 1 e 1.5, 6 tra 1.5 e 2 e via dicendo.

Insomma la maggioranza pesa quasi un mb e soltanto uno su 4 meno di 500 kb.

Le immagini contribuiscono per il 61.3%, gli script per 17.2%, il codice HTML per il 15.3%, i CSS per 5.9%.

Il post prende in considerazione altre statistiche più dettagliate corredando i risultati con tanto di grafici (numero delle immagini, script, eccetera).

Royal Pingdom offre anche una serie di consigli per ottimizzare e alleggerire un sito web.

Per valutare il peso della vostra pagina consiglio di usare l’ottimo plugin per Firefox Web Developer che, tra la miriade di informazioni che include, fornisce anche il calcolo delle dimensioni di una pagina web (da Information, View Document Size).

Al momento questo blog pesa 397 kb, di cui 271 di immagini e 51 di script. Non c’è male direi.

maestroalberto_size

Via | Techcrunch


Icone RSS per gente fuori di testa


rss_icon

Iconos RSS Para Gente Freak è una incredibile collezione di icone RSS tra le più strane ed inconsuete che abbia mai visto scovate soprattutto in devianART.

Ce n’è davvero per tutti i gusti. 13 set con immagini originali e molto particolari.

La collezione è inspirata ad un’atra magnifica lista: Beautiful And Original RSS Feed Icons Collection.

Imperdibili.

Via | blogandweb


WordPress.com integra i sondaggi di PollDaddy


wp_poll

Come forse si sa WordPress tramite Automattic, ha acquistato PoolDaddy, il miglior sistema per creare e condividere sondaggi online.

A distanza di poco tempo WordPress.com, la piattaforma blogging gratuita del famoso CMS integra già PoolDaddy.

Basta andare sull’editor del post per trovare l’apposito bottone. Se gli utenti non dispongono già di un account in PollDaddy potranno crearne uno direttamente da lì.

La novità lascia presagire un rapida integrazione futura anche in WordPress.org.

Per ora disponiamo già di un ottimo plugin.


Attenzione, si rubano domini!


ladro

L’ultimo eclatante caso è stato quello di MakeUseOf, famosissimo sito americano che spesso ho citato, il quale è stato vittima di un vero e proprio furto di dominio ed è appena tornato online.

Gli hacker, anche a causa della colpevole solerzia dell’hosting provider GoDaddy, sono riusciti a trasferire il sito presso un nuovo server a Dubai. Tant’è che MakeUseOf ha aperto un nuovo blog temporaneo in attesa di risolvere l’incresciosa questione.

Casi simili, come racconta Codigo Geek, sono accaduti anche in Argentina.

Ma come può accadere un fatto del genere? I furfanti informatici sfruttano due fattori. Il primo, come ho detto, è la “solerzia” di provider come GoDaddy che tramite il semplice invio di una email di risposta del proprietario di un sito e senza verifiche provvede al volo al trasferimento di un dominio.

Il secondo è che gli hacker sfruttano un bug di GMail per eseguire uno script contenuto in un messaggio che invia in automatico risposte alle email ricevute, anche a quelle false inviate dai pirati sotto mentite spoglie naturalmente.

Pare che chi attacca usi sempre l’indirizzo domain.selln@gmail.com con il quale sono stati fregati molti utenti di GoDaddy.

Seguendo la vicenda di MakeUseOf ne sapremo certamente di più.

Per rendere GMail più sicuro, tuttavia, si può fare molto.

Il primo luogo usare la connessione https. Basta andare in impostazioni e spuntare la penultima casella in basso, in Generali, Connessione Browser.

A questo punto GMail Notifier non funzionerà più ma è sufficiente mettere un cerotto e tutto ritornerà come prima installando questa patch.

Ci sono inoltre plugin per Firefox, a mio avviso un po’ troppo invasivi, che impediscono di lanciare script senza consenso.

Se qualcuno conosce altri metodi…


22 icone sociali a forma di cuore


heart_social-Icons

Smashing Magazine propone un set di 22 icone sociali a forma di cuore.

Le icone sono in formato PNG di risoluzione 16×16, 32×32, 64×64 e sono scaricabili gratuitamente.

Le immagini sono proposte da TheDesignSuperHero e contengono: RSS, StumbleUpon, Delicious, Technorati, Twitter, Digg, Facebook, LinkeIn, Reddit, Flickr, Furl, Yahoo, Google ed altri cuoricini.

Buone soprattutto per realizzare progetti web.



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: