Archivio per la tag 'upload'

ScreenToaster aggiunge l’upload di video in HD a YouTube


screentoaster

Ancora importanti novità in ScreenToaster, il miglior strumento gratuito per registrare, salvare e condividere screencast online.

Le nuove funzioni incorporate sono la possibilità di caricare video in HD su YouTube e di scaricare video nel formato MOV per editarli direttamente nel desktop.

ScreenToster fornisce anche la API per permettere agli sviluppatori di incorporare l’applicazione direttamente nei loro siti web.

Se cercate questo genere di servizio non si può desiderare di meglio.

Grazie a Rudy Viard per le anticipazioni.

Sito Web | ScreenToaster


TwitPickr: inviare foto da Twitpic a Flickr e scoprire quelle di altri utenti


TwitPickr

Gli utenti di Twitter usano soprattutto Twitpic per condividere foto nel famoso servizio di microblogging e se dispongono anche di un account Flickr ora possono anche inviarle da Twitpic a Flickr facilmente con TwitPickr.

Si tratta di uno strumento dove, inserendo l’username di Twitter, sono mostrate le foto condivise via Twitpic.

A questo punto basta cliccare sul tasto upload, autorizzare l’accesso a Flickr e procedere.

In pratica non solo possiamo caricare in Flickr le nostre foto condivise, ma quelle di qualsiasi altro utente e divertirsi a scoprire ciò che condivide in Twitpic. Alla faccia della privacy…

Via | codigogeek


ImageBam: hosting gratuito di immagini


ImageBam

ImageBam è un servizio di image hosting gratuito davvero molto semplice da utilizzare.

Si possono caricare tutte le immagini e le foto che vogliamo selezionandole dal nostro hard disk.

Supporta file JPG, GIF e PNG non più grandi di 3 mb.

Se ci registriamo possiamo caricare interi gruppi di immagini, per esempio tutti i file contenuti in una cartella.

E’ anche possibile l’upload di un file zip contenente fino a 100 immagini e non più grande di 100 mb.

L’archivio sarà decompresso direttamente dall’applicazione che salverà l’intero pacchetto di foto online. E’ anche possibile salvare il multi upload sotto forma di galleria fotografica.

Ad ogni foto corrisponde una miniatura, un codice per condividerla nei forum e un link diretto per condividerla in rete.

Da registrati è possibile organizzare e gestire immagini e gallerie personali.

L’opzione a pagamento (molto economica) consente tra l’altro di eliminare la pubblicità, di velocizzare l’upload e fornisce tutti i codici di condivisione diretta.


Gazup: caricare file online su più server contemporaneamente


gazup

Gazup è un servizio gratuito che consente di caricare file online su più server contemporaneamente in modo semplice ed immediato.

L’applicazione permette anche di ottenere una copia di file che sono già residenti online semplicemente indicando le URL in questione.

Gazup si basa sui seguenti servizi di file hosting che possono essere scelti anche singolarmente: RapidShare, MegaUpload, HideMyAss, FileFactory, Badongo, Uploadbox, Mediafire, zShare e NetLoad.in.

Gli upload possono essere gestiti tramite un apposito pannello di controllo e l’utente sarà avvisato se un mirrror specifico non funziona. Ugualmente i download possono essere gestiti da una singola pagina specifica.

I file caricati saranno ospitati inizialmente in Gazup il quale provvederà a distribuirli sugli altri host.


Creare un servizio di image hosting con Chevereto


chevereto

Dallo stesso sviluppatore di Godlike arriva Chevereto.

Si tratta di uno script opensource totalmente libero e gratuito con cui creare un vero e proprio servizio di image hosting.

Non solo il progetto è disponibile per il download ma è anche aperto alla comunità degli sviluppatori che vogliano contribuire al suo miglioramento.

Lo script è già pronto per essere utilizzato, non richiede la creazione di database né un processo di installazione come accade per i CMS alla WordPress per esempio.

E’ necessario soltanto configurare il codice php e il foglio di stile per adattarlo alle proprie esigenze in modo da personalizzare il nostro sito e caricare il tutto online presso un nostro dominio.

Tramite Chevereto è possibile caricare più immagini alla volta, definire i limiti e le dimensioni dell’upload, integrarlo con i servizi accorcia URL, fornire un bookmarklet agli utenti e un plugin per Firefox. Vedi il demo in azione.

L’unica cosa da chiedersi prima di intraprendere un’avventura simile sono i costi dello spazio web da sostenere se il nostro futuro progetto dovesse avere successo.

Via | puntogeek


Pict: servizio per caricare immagini online con estrema semplicità


pict

Pict è uno dei migliori tra i tanti servizi per caricare immagini online gratuitamente che ho visto negli ultimi tempi.

Si presenta come un reticolo di miniature e cliccando su un thumbnail è possibile caricare in internet anche più file alla volta in modo da creare al volo gallerie di immagini personali.

Le immagini possono essere caricate sia dal computer che da URL se già risiedono nel web. L’upload risulta rapido ed efficiente. Il servizio supporta file JPG, GIF e PNG e ridimensiona automaticamente le foto in due differenti formati.

E’ possibile condividere un intero album di fotografie o la singola immagine, sia tramite codice embed sia con un semplice link.

Pict fornisce anche un comodo plugin per Firefox che consente di catturare schermate e di caricarle automaticamente online. Non solo, consente anche di caricare al volo una foto trovata durante la navigazione con il click destro del mouse.

Il plugin, dunque, è anche un buon strumento per il blogging e i webmaster.

Pict al momento non ha limiti al file hosting, si può caricare quanto si vuole senza nemmeno restrizioni riguardo la dimensione dell’immagine.

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.

Davvero un’ottima proposta.

Via | feedmyapp


Seguimi

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.