Archivio per la tag 'parodia'

The Losties Wallpaper: i personaggi della serie tv Lost in versione Simpson

The_Losties_Wallpaper

The Losties Wallpaper è uno sfondo per il computer che mostra i personaggi della serie tv Lost simpsonizzati, ossia in versione Simpson.

Lo sfondo è fornito come immagine JPEG, ad alta risoluzione 1600px × 903px a questo link.

In pratica è una compilazione dei personaggi già stravolti con maestria nel tempo da Springfield Punx, il blog che si occupa di simpsonizzare i personaggi famosi, le star del cinema, della politica, dei fumetti, dello sport e le celebrity in una sorta di continua parodia.

Gioco della settimana: GNOP, un Pong all’incontrario

water-gnop



GNOP è un Pong un Pong all’incontrario. Una vera e propria parodia del celeberrimo gioco degli anni ’90.

Invece di controllare le racchette si modifica la direzione della pallina con le frecce della tastiera…

Lo scopo è superale l’unico livello e progredire senza morire.

Un old style game concettualmente rinnovato.

Vedi tutti i giochi delle scorse settimane.

Video della settimana: Mario Kart nella vita reale


Rémi Gaillard è un pazzo scatenato, un comico francese che si diverte ad imitare Super Mario Kart nella vita reale di tutti i giorni.

Fantastico il finale quando fugge dalla polizia.

Da non perdere il suo video più famoso: la sua improbabile interpretazione di Rocky.

Guarda tutti gli altri Video della Settimana


15 loghi delle marche famose cambiati dopo la crisi finanziaria: una esilarante parodia


ferrari_logo

Business Pundit propone una esilarante galleria di immagini umoristica sui loghi di alcune famose marche che cambiano dopo la crisi finanziaria: After The Crisis: A Parody of 15 Corporate Logos.

Una parodia altamente simbolica…

Da non perdere.


Video della settimana: corso per interpretare le istruzioni degli aerei


Istruzioni… tutte da ridere!

Guarda tutti gli altri Video della Settimana


Video della settimana: YouTube nel 1985


Come sarebbe YouTube se non esistesse internet? Certamente un servizio complicato e noioso.

Si dovrebbe inviare cassette VHS per posta ordinaria, sottoscrivere tramite il telefono di casa o a gettoni da una cabina e un’operatrice ci leggerebbe i commenti.

Forse non ci sarebbero i soliti luridi troll!

Guarda tutti gli altri Video della Settimana


Seguimi

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Maestro Alberto Scuola Primaria

Maestro Alberto albertopiccini.it
Se cerchi notizie sulla Scuola Primaria clicca sopra