Archivio per la tag 'online'

Resize2mail: un altro pratico riduttore di immagini online

resize2mail

Resize2mail è un altro pratico riduttore di immagini online. Non c’è bisogno di lanciare nessun software di grafica digitale. Chi ha bisogno di ridimensionare una foto per la posta elettronica o per postarla in un blog ha a disposizione un semplice strumento che in tre passi esegue l’operazione.

Ho parlato spesso di questo tipo di tools nel blog, guarda i posts correlati sotto. Io continuo ad usare PicResize, con il quale mi trovo molto bene.

Interessante anche l’applicazione gemella Photo2mobile, che consente di approntare immmagini da trasferire su una gran quantità di telefoni cellulari.

Pixer.us: ritocco fotografico online

pixer.us

Pixer.us è una nuova applicazione web per effettuare il fotoritocco in modo semplice ed intuitivo. Ci sono strumenti per ridimensionare, ritagliare, ruotare, ritoccare la luminosità, il contrasto, la saturazione, una serie di effetti tra cui anche il seppia: Molti di questi tools presentano anche la funzione preview.

Tutti gli strumenti possono essere usati mediante comode barre scorrevoli o introducendo i valori nei campi corrispondenti. Se qualcosa va storto possiamo sempre fare un passo indietro e correggere le modifiche. Le immagini possono essere salvate nei formati jpg, gif, png e bmp.

Se non si ha la pazienza di attendere l’avvio di Photoshop o Paint Shop e abbiamo la necessità di approntare semplici modifiche ad una immagine, può risultare utile al nostro caso.

Ormai sono molte le webapps di questo genere e sono sempre più sofisticate (ultimo di cui ho parlato Snipshot). Presto avremo gli strumenti online in grado di sostituire i software di fotoritocco tradizionali?

Cumulate Draw: disegnare diagrammi online

Cumulate Draw è uno strumento semplice per disegnare, soprattutto diagrammi. Potrebbe sostituire Microsoft Visio. L’applicazione web, sebbene in inglese, risulta piuttosto semplice ed intuitiva.

Per capirne il funzionamento basta guardare il breve videotutorial che vale più di qualsiasi spiegazione.

Sebbene sia forse più completo io continuo a preferire l’analogo servizio Gliffy perché molto più user friendly.

Tracksfeed: player mp3 personale da condividere online

tracksfeed

Simpatico servizio Tracksfeed. Si tratta di un semplice strumento che permette di creare un player mp3 in Flash, personalizzabile, da condividere online o da inserire in una pagina web.

Basta soltanto inserire gli indirizzi dei files mp3 che devono risiedere in rete.


Io ho raffazzonato i primi 5 mp3 decenti che ho trovato già in rete e ne ho creato uno per provare.

Importanti novità per Last.fm

Last.fm

Last.fm, il più completo servizio musicale del web in questo momento, ha aggiornato il sito con importanti novità:

  • ricerca di eventi (concerti)
  • ascolto gratuito di mp3 interi
  • Flash radio player integrato
  • Test-o-meter

Attraverso la ricerca di eventi è possibile conoscere per esempio le date e i luoghi dei concerti che si terranno nei pressi di una località che noi stabiliamo, anche per quanto riguarda l’Italia.

L’ascolto gratuitio di intere canzoni (full lenght tracks) consente appunto di godere del pieno streaming di interi brani dal primo all’ultimo secondo della traccia, senza interruzioni o sfumature di alcun genere.

Il Player integrato in Flash è un’altra importante novità perché consente l’ascolto delle radio di Last.fm attraveso una piccola finestra popup, senza dover più scaricare alcun software. Da vecchio utente, tuttavia, rimango ancora affezionato alla cara finestra da avviare dall’iconcina che va a posizionarsi sulla task bar.

Infine lo strumento chiamato “Test-o-meter” consente di stabilire il grado di affinità di gusti musicali tra utenti. Chi conosce Last.fm sa bene che questa caratteristica è una delle più apprezzate perché rende molto più facile stabilire relazioni di amicizia con persone che hanno i gusti musicali simili e in modo da verificare le tendenze di chi segue gli stessi artisti.

In definitiva si può affermare che Last.fm cerca con grande successo di offrire ai propri sostenitori strumenti sempre più flessibili, facili da usare e orientati alla socializzazione e alla condivisione di orientamenti musicali. Del resto i dati parlano chiaro:

  • 15 millioni di utenti attivi ogni mese
  • 350 millioni di volte al mese gli utenti indicano a Last.fm i brani che ascoltano (in altri termini gli utenti di Last.fm ascoltano 12 million di brani al giorno connessi al servizio)
  • 65 millioni di canzoni diverse ospitate nel database musicale
  • 7 millioni di artisti diversi
  • più di 200 paesi sono rappresentati nella community (con in testa Stati Uniti,Germania e Canada)
  • Last.fm contiene 150.000 wikis sugli artisti e ci sono circa 350.000 diverse tags musicali (sui generi e gli stili di musica)
  • Last.fm si interfaccia con più di 30 players mp3 diversi (cosa che non fanno i servizi analoghi)

Ho colto al volo questa occasione per parlare di Last.fm, senza alcun dubbio il servizio di ascolto e di consigli musicali che preferisco in assoluto (ancor più di Pandora).

I dati sono tratti da Read/Write di cui consiglio la lettura del post originale (in inglese), senz’altro molto più esaustivo e completo del mio.

PhotoShow: servizio per creare spettacolari proiezioni di fotografie

View full size

Gran bel servizio per creare photoshows online. Estremamente e facilmente personalizzabile, consente di aggiungere slideshows in blogs, spedire links tramite email, e (a pagamento) di ottenere il dvd. Io ho scelto lo stile più semplice (musica Thievery Corporation).

Un concorrente del servizio analogo Slide.

Link: PhotoShow


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: