Archivio per la tag 'motori di ricerca'

i2Type: tutte le tastiere virtuali internazionali a portata di browser

i2type

i2Type fornisce tutte le tastiere virtuali internazionali a portata di browser.

Ciò significa che con questo strumento è possibile scrivere in tutte le principali lingue del mondo usando i caratteri specifici degli idiomi che non sono disponibili direttamente nella classica tastiera fisica del computer.

Capita spesso, infatti, che scrivendo in altre lingue, si abbia la necessità di digitare simboli che sulla tastiera italiana non esistono se non tramite complicate combinazioni di tasti.

Con i2Type è facile risolvere questo genere di problemi, senza dover installare alcun software e direttamente via internet.

Basta scegliere una lingua e iniziare a scrivere un testo tramite la corrispondente tastiera virtuale inserendo i simboli mancanti quando è necessario.

Il testo ottenuto potrà essere scaricato con un click in formato DOC e sarà quindi pronto per essere aperto con un programma di scrittura alla Microsoft Word.

Non solo, con i2Type sarà possibile effettuare ricerche delle scritte digitate su Google, Bing, YouTube, Flickr, Wikipedia e condividerle su Twitter e FaceBook.

Funziona dunque anche come meta motore di ricerca e come strumento per postare correttamente messaggi in varie lingue nei social network.

Il servizio include quasi 60 lingue tra le più diffuse tra cui ovviamente l’Italiano, l’Inglese, lo Spagnolo, il Tedesco e il Francese.

Per una scrittura ottimale si può scegliere il tipo di font e la dimensione del testo.

i2Type fornisce anche un plugin per Firefox e un’estensione per Chrome.

Si tratta di uno strumento gratuito che che non richiede registrazione.

Siti simili: LiteType, Gate2Home, MagicTyper e Typeit.

Grooveshark: ascoltare in streaming milioni di mp3

grooveshark

Grooveshark è un sito che sta raccogliendo un enorme successo tra gli appassionati di musica in internet.

Si tratta di un servizio interamente basato sul web dove ascoltare in streaming milioni di mp3 gratuitamente.

Funziona un po’ come motore di ricerca musicale, un po’ come social network, un po’ come web radio, ma soprattutto come player mp3.

La musica può essere ricercata, ascoltata rapidamente e organizzata in playlist.

Groveshark indicizza e propone all’ascolto libero in streaming decine di milioni di brani ogni mese e possiede già centinaia di migliaia di utenti.

Si può usare senza doversi registrare oppure ci si può connettere anche via Google o FaceBook.

Come in Last.fm si possano salvare i brani preferiti, organizzare scalette e creare playlist.

Volendo si può anche caricare i nostri mp3.

Pur essendo gratuito si possono acquistare piani premium a pagamento mensile.

Ultimamento è anche uscito un software gratuito per scaricare musica da Grooveshark. Il downloader si chiama Groovedown.

Player4You: ricercare, mixare e guardare i video di YouTube senza pubblicità

player4you

Player4You è un’intertessante sito web che consente di ricercare, mixare e guardare i video di YouTube senza pubblicità.

Si comporta infatti un po’ come motore di ricerca, un po’ come mixer per dj, un po’ come semplice player musicale.

Se lo avviamo inizia in automatico a riprodurre playlist musicali senza interruzione.

Possiamo però anche effettuare ricerche e, utilizzando gli appositi cursori, usarlo come consolle per mixare due video a scelta.

Da registrati è possibile salvare playlist e condividere video in FaceBook.

Google Demo Slam: dimostrazioni creative dei servizi di Google

google_demo_slam

Se pensate di conoscere già e di saper utilizzare come nessun altro i prodotti che Google offre, beh, forse vi sbagliate. A farvi ricredere potrebbe essere Google Demo Slam, un portale che è una sorta di arena virtuale dove si sono sfidati alcuni filmati creativi utili a dimostrare alcune caratteristiche dei prodotti made in Mountain View.

Il torneo a colpi di Demo, ossia video dimostrativi delle features dei servizi di Google, dopo le prime fasi animate da video realizzati da Google, è entrato nel vivo con i video preparati dagli utenti: era sufficiente scegliere dal sito di Demo Slam il servizio per il quale si voleva concorrere, spingere la tecnologia Google al limite usando la propria fantasia in un video e ricordarsi di urlare “Slam!” al termine.

Ogni settimana gli utenti hanno votato il video preferito tra i due che duellavano fino ad arrivare, lo scorso 7 marzo, ad un vincitore del torneo che ha avuto accesso alla Hall of Demo Champions grazie a questo video.

Tra i migliori filmati vi segnaliamo quello di questi due ragazzi che si sono sfidati, utilizzando Street View, percorrendo gli Stati Uniti “coast to coast” da San Francisco a New York: 4760 km in 90 ore di click continui.

Guest post a cura di Michele Pallada e Domenico Lamanna: www.lacuriosita.it

TheOfficialProfileOf: i profili sociali delle celebrity

theofficialprofileof

TheOfficialProfileOf (o The Official Profile Of che dir si voglia) è un sito dove trovare facilmente i profili sociali delle celebrity.

Questo servizio non fa altro che aggregare gli account dei social network delle persone in vista e offre i link per poterli seguire rapidamente.

Integra un motore di ricerca interno e la possibilità di ricercare i profili dei vip in base alla categoria in ordine alfabetico: attori, attrici, atleti, cantanti, scrittori, registi, modelle, politici e via dicendo.

Seleziona soprattutto le celebrità del mondo anglosassone, soprattutto americane.

Vi si possono trovare i link di Twitter, FaceBook, YouTube, IMDB e altro ancora.

Si tratta di una proposta del tutto gratuita che non richiede registrazione.

Myousic: un fantastico player musicale online per ascoltare musica in streaming gratis anche negli smartphone

myousic

Myousic (o Myousic.me che dir si voglia) è un un fantastico player musicale online per ascoltare musica in streaming gratis anche negli smartphone.

Essendo sviluppato in HTML5, infatti, può essere usato senza problemi negli iPhone, iPad, cellulari Android, BlackBerry e in qualsiasi altro dispositivo mobile.

Non necessita dell’installazione di alcun software e plugin aggiuntivo, basta accedervi via browser o via telefonino cellulare (anche scannerizzando l’apposito codice a barre) e procedere.

Funziona come un qualsiasi motore di ricerca mp3. Trovati i brani desiderati si possono ascoltare in streaming e salvarli in playlist.

E’ possibile anche esplorare le canzoni più popolari del momento e connettersi via FaceBook per condividere musica nel social network.

Myousic è un eccellente esempio di semplicità e di funzionalità. E’ veloce, ricco di contenuti e, soprattutto, consente di accedere alla nostra musica preferita direttamente nei telefoni cellulari senza doverla scaricare in quanto compatibile con i browser mobili, basta una connessione ad internet decente.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: