Archivio per la tag 'sync'

Nuxinov FeelHome: accedere al nostro computer via internet

nuxinov

Nuxinov è un software gratuito che permette di accedere al nostro computer via internet.

E’ necessario registrarsi gratuitamente e installare un programma chiamato FeelHome disponibile per Windows, Mac e Linux, oppure (ancora meglio) lanciare l’apposita applicazione portabile che non necessita di installazione e configurare infine alcuni semplici parametri.

A questo punto il computer in oggetto sarà raggiungibile da qualsiasi altra postazione remota via web.

Può tornare utile per sincronizzare per esempio il computer di casa con quello dell’ufficio come in una sorta di cloud computing fai-da-te.

Si possono condivider anche più macchine, aprire cartelle e file, esplorare materiali ed eseguire remotamente le solite operazioni che si fanno direttamente da desktop.

Utile.

Psonar: caricare ed ascoltare la propria musica online

psonar

Psonar è un interessante strumento che permette di caricare ed ascoltare la propria musica online.

Il servizio mette a disposizione un’utility da lanciare sul proprio computer e che scoprirà tutta la musica contenuta nell’hard disk.

In Psonar è possibile caricare e sincronizzare in the cloud anche le canzoni contenute nell’iPod e nei lettori MP3.

Una volta sincronizzata la nostra libreria musicale online, infatti, è possibile trasferire musica da un dispositivo all’altro con un semplice drag&drop e ad avremo così la stessa musica dappertutto, computer e dispositivi mobili.

Psonar funziona anche come rete sociale dove esplorare e condividere musica e playlist con gli altri utenti.

L’account gratuito permette lo streaming di 12 ore di ascolto settimanali altrimenti è necessario acquistare un piano a pagamento senza restrizioni.

LiveDrive: servizio storage online illimitato


livedrive

LiveDrive è un nuovo servizio storage online che consente al momento, nella fase beta, di immagazzinare i nostri file senza alcun limite e gratuitamente.

Lavora tramite un’applicazione per Windows con la quale accedere al nostro hard disk virtuale remoto direttamente dal desktop al quale sarà assegnata la lettera L.

Lo spazio online a disposizione può essere organizzato in directory, cartelle e sotto cartelle e i contenuti possono essere caricati tramite un semplice drag&drop nell’unità virtuale.

I file possono essere condivisi anche privatamente con altri utenti tramite l’indirizzo di posta elettronica. Si può accedere ai file condivisi pubblicamente attraverso il nostro indirizzo di LiveDrive.

Lo strumento si integra con Zoho (servizio office online), FotoFlexer (foto editing) e Scribd (visualizzatore di documenti via web).

Con ogni probabilità LiveDrive, conclusa la fase beta, diverrà un servizio a pagamento con la speranza che lasci un opzione gratuita con spazio remoto limitato.

LiveDrive garantisce l’accesso anche tramite dispositivi mobili.

Via | go2web20


Syncplicity: 7 giga di spazio gratuito per il backup online


syncplicity

Syncplicity esce dalla fase beta ed è accessibile liberamente offrendo nientemeno che 5 giga di spazio web remoto gratuito per il backup online.

Funziona in modo molto simile a DropBox attraverso un software apposito da installare nel nostro computer che sincronizza e controlla le cartelle condivise e salva i cambiamenti online.

Lo spazio offerto gratuitamente è davvero considerevole. Il servizio, inoltre, funziona molto bene. Per ottenerlo è necessario invitare tre amici attraverso un apposito form online (un giga in più per ogni amico fino a 5), altrimenti lo spazio offerto rimane di due giga.

Se siamo sottoscrittori della prima ora lo spazio può arrivare a 7 giga con lo stesso sistema.

Ovviamente esistono piani a pagamento che offrono uno storage remoto molto più capiente.

Per il momento Syncplicity funziona soltanto in Windows.

Via | lifehacker


Transmute: sincronizzare i preferiti in Firefox, Chrome, Internet Explorer, Opera


transmute

Capita a molti di utilizzare vari browser contemporaneamente a casa o al lavoro per le più disparate esigenze. C’è chi desidererebbe anche salvare gli stessi bookmark in tutti i navigatori usati.

In questi casi torna davvero utile Transmute, un’applicazione gratuita portabile che non richiede installazione e in grado di sincronizzare la lista dei propri siti preferiti in Firefox, Chrome, Internet Explorer, Opera.

Supporta la versione 2 e la 3 di Firefox e anche Chromium.

Il programma rintraccia la fonte e la destinazione dei segnalibri in automatico. se per esempio vogliamo trasferire i link salvati in Firefox in Chrome basterà selezionare i browser da i due menù a tendina e procedere.

Il software include anche alcune opzioni aggiuntive: l’esportazione dei bookmark in una cartella predefinita, nella cartella principale del navigatore, la sovrascrittura e il backup.

Un programma semplice ed utile.

Transmute funziona in Windows, necessita di Microsoft .net Framework e può essere scaricato liberamente qui.

Via | ghacks


Humyo: 30 giga di spazio online gratuito


humyo

Humyo è un servizio che offre 30 GB di spazio gratuito remoto per caricare e condividere qualsiasi tipo di file.

Di questi, 25 sono destinati a contenuti multimediali (foto, video e musica). Il materiale può essere classificato per artista, album, genere, anno di uscita, visto e ascoltato online.

I restanti 5 GB per lo storage di altro genere.

Humyo fornisce un client per Windows da dove gestire l’hard disk virtuale dal proprio computer con la tecnica del drag&drop.

Si può accedere via cellulare e pubblicare i propri file nel web, inserirli per esempio in un blog, creare un backup tramite sincronizzazione locale-remoto.

Unico neo: per mantenere l’account attivo è necessario effettuare il login almeno una volta ogni 90 giorni.

Via | makeuseof



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: