Archivio per la tag 'url'

ZombieURL: accorcia link da paura!


zombieurl

Di accorcia URL ce ne sono talmente tanti e tanti ne escono nel web che non li recensisco nemmeno più, ma ZombieURL per la sua simpatia fa eccezione.

Funziona come tutti gli accorcia URL, s’inserisce un link ed esso viene abbreviato. Il link breve generato, tuttavia, mostra la faccia di uno zombie che sta gridando.

L’inquietante volto appare non appena viene creato il link ed è possibile nasconderlo e proseguire la navigazione normalmente. Si può anche condividere l’URL tramite email.

Disponibile anche un comodo bookmarklet.

Perfetto per uno scherzo via web.

Via | PuntoGeek


URLBunch: aggregarore di link


URLBunch

In URLBunch basta inserire una serie di link, uno per riga, e lui ne fornisce un altro che li aggrega tutti.

Cliccandoci si aprono tutte le destinazioni che abbiamo fornito (vedi esempio).

Invece di condividere una lista di indirizzi in questo modo possiamo condividere solo un breve link.


Is.Gd: un ottimo accorcia Url


isgd

Di servizi accorcia URL ce ne sono davvero a bizzeffe, tanto che ho smesso di recensirli. Ma Is.Gd è davvero ottimo.

Inserendo un link lungo, ne genera uno del tipo http://is.gd/35u e si può risparmiare più dell’80% dei caratteri.

Via | go2web20


Condividere un link con testo evidenziato: Awesome Highlighter


awesomehighlighter

Awesome Highlighter è un’interessante applicazione web che permette di condividere una pagina web con un testo evidenziato in modo da risaltarlo.

Perfetto nel lavoro di gruppo collaborativo o per segnalare un periodo o una frase importante in un contesto più ampio in modo da centrarvi l’attenzione.

Basta introdurre un’URL nel campo apposito in Awesome Highlighter per aprire la pagina nel browser interno all’applicazione ed evidenziare la porzione di testo desiderata.

Successivamente possiamo condividere il breve link generato o inviarlo direttamente al nostro Twitter.

Semplice ed utile.


Twimbler: creare un microblog personale con Twitter


Twimbler

Tra la miriade di mashup basati su Twitter che escono quotidianamente Twimbler mi sembra molto interessante.

Si tratta di un servizio che consente di creare un microblog personale basato su Twitter.

Non c’è bisogno di registrazione, tutto quello che serve è un account in Twitter e da lì postare link preceduti da #log: seguiti da una descrizione.

Per esempio:

#log: {http://esempio.it} {una breve descrizione del link}

Si possono postare anche URL che puntano a immagini e video. Così facendo possiamo creare un vero e proprio Twitter personale.

Questo il mio Twimblog (sperimentale): http://twimbler.com/terminal

Via | Loogic

OKorKO: valuta un sito


OKorKO

OKorKO (nuovo nome di WebHotorNot) è un sistema di valutazione di siti web e blog.

Basta inserire l’indirizzo e una piccola descrizione per veder apparire anche il proprio. Sarà offerta un’URL da dove valutare il sito da 1 a 10.

La mia, da dove votare, è


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: