Archivio per la tag 'url'

FeedBeater: trasformare qualsiasi URL in un feed RSS


feedbeater

Di applicazioni come FeedBeater ne ho già recensite molte e devo riconoscere che col tempo non ce n’è una che funzioni a dovere.

Si tratta di un servizio in grado di trasformare l’indirizzo di un sito web in un feed RSS attivo.

Purtroppo ce ne sono ancora alcuni, anche di blog, che non forniscono un feed per essere monitorati tramite un news reader.

FeedBeater è in grado di individuare i cambiamenti che avvengono in tali siti e di proporli attraverso il feed generato.

Il problema è che talvolta, anzi spesso, concepisce anche semplici modifiche del layout come novità, rendendo il feed spurio.

E’ necessario tuttavia accontentarsi perché, come dicevo, spesso le applicazioni di questo genere nemmeno funzionano.

Per attivare la lettura del sito sprovvisto del classico bottoncino arancione basta copiare ed incollarne l’URL nel campo apposito di FeedBeater e aggiunere il feed generato ad uno dei quattro lettori supportati (Google Reader, Bloglines, Newsgator, My Yahoo!).

Il servizio offre un bookmarklet per creare al volo un feed visitando un sito web e un widget da copiare ed incollare all’interno di un blog per permettere ai lettori di generare il feed di ogni pagina visitata.

Via | killerstartups


Link Extractor: estrarre i link di una pagina web


Link Extractor

In Link Extractor basta introdurre una URL per ottenere tutti i link contenuti in quella pagina web.

E’ possibile addirittura salvare la lista in un file CSV da aprire con un foglio di calcolo.

E voi, quanti link avete nella vostra homepage?

Io in questo momento 259, tag inclusi.

Via | wwwhatsnew


Zi.ma: come ottenere il massimo da un servizio accorcia URL


zi.ma

Mi ero riproposto di non recensire più gli abusatissimi servizi accorcia URL, ma per Zi.ma farò un’ eccezione.

Perché? Semplicemente perché Zi.ma ha proprio tutti i requisiti per essere il servizio accorcia URL definitivo:

  • ha un nome breve e più breve sarà il link accorciato
  • offre un completo servizio di statistiche sul visitatore del link originario (dominio, IP, data e geolocalizzazione)
  • permette di stabilire una data di espirazione
  • permette la protezione tramite password
  • permette di condividere il link con un titolo e una descrizione
  • permette di scegliere una parola, una combinazione di lettere e numeri per ricordare meglio il link accorciato
  • permette di raggruppate in un link un gruppo di URL
  • offre un comodo bookmarklet per accorciare URL al volo durante la navigazione

Insomma un accorcia URL intelligente, ideale per Twitter e siti simili. Non a caso include un bookmarklet specifico per Pownce e per Twitter.

Cosa volere di più?

Via | go2web20


Inserire una parte di un video di YouTube


Google Operating System ci spiega come inserire una parte di un video di YouTube in un a pagina web, o meglio come farlo iniziare dopo un determinato lasso di tempo.

E’ necessario intervenire nell’embed ed inserire &start=[numero di secondi dall’inizio del codice] (per esempio &start=[249]) in fondo alle due URL incluse nel codice.

Nel video sopra la riproduzione parte dopo 249 secondi ripoducendo soltanto l’ultimo minuto e 24 secondi dei 5.13 complessivi di durata.


Numrl: accorciare un’URL con un numero


numrl

Ci sono talmente tanti servizi accorcia URL che si comincia a dare i numeri…

Numrl, infatti, è un servizio peruviano per accorciare URL alla TinyURL che consente di usare numeri in modo da inviare un link semplice via SMS o in Twitter.

L’URL proposta è del tipo http://numrl.com/123, in modo che sia facile da ricordare.

Via | wwwhatsnew


GoHoster: creare una pagina web in cinque minuti


gohoster

Con GoHoster è possibile creare una pagina web in cinque minuti senza alcuna conoscenza del codice HTML.

Si sceglie un’URL disponibile assegnando un nome, si riempie il modulo di registrazione e ci troveremo davanti ad un semplice editor WYSIWYG con cui scrivere, aggiungere immagini e link anche con un copia incolla.

La pagina può essere modificata in qualsiasi momento direttamente online.

Ad essa sarà attribuito un indirizzo del genere http://gohoster.com/url/nomescelto.

Questo il mio semplice esempio.

Il servizio è del tutto gratuito.

Via | feedmyapp


Seguimi

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Maestro Alberto Scuola Primaria

Maestro Alberto albertopiccini.it
Se cerchi notizie sulla Scuola Primaria clicca sopra