VidMe: uno YouTube privato

vidme

Tutti sanno cos’è YouTube e in moltissimi lo usano. Ma, a differenza di altri servizi web che permettono di condividere contenuti in forma privata, YouTube non lo consente.

La soluzione allora si chiama VidMe, una specie di YouTube privato.

E’ necessario registrarsi gratuitamente per iniziare a caricare i nostri filmati. L’unica differenza è che essi potranno essere condivisi soltanto con chi vogliamo in modo sicuro e non potranno essere pubblicizzati online e scaricati senza il permesso del proprietario.

VidMe fornisce anche un applicazione per iPhone che permette di visualizzare i video direttamente dallo smartphone.

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


2 Risposte a “VidMe: uno YouTube privato”

  1. Francesco Reffo dice:
    Pubblicato mercoledì 30 giugno 2010 alle 21:12

    Sono parzialmente d’accordo. Su youtube , vado a memoria, non esisteva il condividi in forma privata o rendi privato?. cosi come su picasa ho l’alum pubblico e l’album privato?

  2. Davex dice:
    Pubblicato giovedì 1 luglio 2010 alle 14:01

    Come ha già detto Francesco, su Youtube si possono anche inserire i video in forma privata, cmq un’alternativa non può che esser gradita.

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.