Archivio per la tag 'storage'

Mejuba: alloggiamento foto e video online gratuito e senza limiti

mejuba

Mejuba è un servizio di alloggiamento foto e video online gratuito e senza limiti.

Previa registrazione si possono caricare immagini e filmati senza pagare un centesimo.

Il sito di photo sharing promette di mantenere i file online per sempre e di condividerli senza limiti di banda.

Si possono caricare intere cartelle e mantenere la struttura delle directory delle foto e dei video simile a quella del nostro computer.

Mejuba garantisce la privacy in quanto è possibile mantenere i contenuti nascosti e fornisce un motore di ricerca per trovare i file pubblici degli altri utenti.

VidMe: uno YouTube privato

vidme

Tutti sanno cos’è YouTube e in moltissimi lo usano. Ma, a differenza di altri servizi web che permettono di condividere contenuti in forma privata, YouTube non lo consente.

La soluzione allora si chiama VidMe, una specie di YouTube privato.

E’ necessario registrarsi gratuitamente per iniziare a caricare i nostri filmati. L’unica differenza è che essi potranno essere condivisi soltanto con chi vogliamo in modo sicuro e non potranno essere pubblicizzati online e scaricati senza il permesso del proprietario.

VidMe fornisce anche un applicazione per iPhone che permette di visualizzare i video direttamente dallo smartphone.

ShareFile: servizio di file hosting gratuito

sharefile

ShareFile è un servizio di file hosting gratuito tutto italiano.

Basta selezionare un file e caricarlo online per ottenere un link per il download, un link abbreviato, i codici HTML per condividerlo in una pagina web e nei Forum, il link per cancellarlo.

I file possono anche essere condivisi direttamente via email.

Dopo 120 giorni di mancato utilizzo, a meno di non sottoscrivere un account premium, i file saranno automaticamente rimossi.

ShareFile.me è un servizio gratuito che non richiede registrazione obbligatoria.

Esli.me: caricare e condividere immagini e documenti online

esli.me

Esli.me è un semplicissimo servizio che permette di caricare e condividere immagini e documenti online.

Supporta i formati .jpg .jpeg .png .gif .bmp .tiff .tif .pdf .doc .docx .odt .ppt .pptx .xls .xlsx grandi fino a 8 mb.

La facilità d’uso è sconcertante. Basta selezionare un file e procedere all’upload.

Saranno forniti due link per la condivisione in internet: uno diretto e il suo short link creato con Bit.ly.

L’aspetto decisamente intrigante è che tali collegamenti sono diretti ai documenti e alle immagini caricate (hotlink).

Il servizio è efficiente, gratuito e non richiede registrazione. Tuttavia non sappiamo quanto i nostri file possano rimanere online.

PDFCast: cercare e condividere documenti PDF

pdfcast

PDFCast è un ottimo sito dove cercare e condividere documenti PDF.

Si tratta di una sorta di rete sociale per gli amanti di questo formato (e non solo) simile a quello che è per esempio SlideShare per le presentazioni in PowerPoint.

Con pochi click è possibile caricare i propri PDF, creare un profilo personale e condividerli nella community.

L’aspetto più interessante, tuttavia, è la ricerca libera tra i tanti documenti e ebook messi a disposizione.

PDF Cast è un servizio del tutto gratuito e gli utenti non registrati possono caricare anch’essi file non più grandi però di 10 mb (il limite sale a 100 se ci registriamo).

PDFCast offre già di tutto: documenti scolastici ed educativi, ebook di qualsiasi tipo, manuali, riviste digitali. Il materiale può essere trovato grazie ad un comodo motore di ricerca integrato.

I PDF sono suddivisi per categorie, possono essere scaricati, condivisi nelle principali reti sociali, via email e inseriti in una pagina web tramite codice embed.

AudioBox: la tua musica in the cloud

audiobox

AudioBox è un altro interessante strumento che permette di caricare ed ascoltare la propria musica in the cloud, ovvero direttamente online in streaming.

Con questa applicazione è possibile organizzare una libreria musicale, creare playlist e utilizzare un player del tutto simile a iTunes nell’interfaccia grafica.

AudioBox.fm funziona in HTML5, non richiede Flash e nessun software da installare. E’ compatibile con tutti i browser, iPad e iPhone inclusi dunque.

L’archivio musicale può essere gestito tramite drag&drop dei file, le canzoni possono essere salvare come preferite, organizzate in playlist, condivise in Twitter.

Il servizio offre un giga di storage remoto gratuito ma esistono anche piani a pagamento.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: