Archivio per la tag 'socialmedia'

Zly.me accorcia l’URL della pagina che stai visitando e te la fa condividere nei social media

zly.me

Apparentemente Zly.me è uno dei tanti shorturl tool.

Basta infatti introdurre un link da accorciare per ottenere un link breve.

Il servizio, tuttavia, fornisce anche un comodissimo bookmarklet da trascinare nella barra dei segnalibri del nostro browser con cui accorciare l’URL della pagina che stiamo visitando durante la navigazione per condividere il link breve al volo nei social media (Twitter, Digg, FaceBook, MySpace, StumbleUpon).

Tutto avviene tramite una finestra pop up che si apre cliccando sul bottone senza dover abbandonare la pagina dove stiamo visitando. Tramite i pulsanti della finestra si può condividere il link generato rapidamente nelle reti sociali di cui sopra.

Sebbene il mio accorcia URL preferito rimanga Bit.ly, ammetto che Zly.me mi ha incuriosito molto per la sua praticità d’uso.

Via | feedmyapp

108 icone social media in stile retro

retro_socialmedia_icons

108 Free Retro Grunge Stripes Social Media Icons è un interessante set di icone sociali web 2.0 in stile retro che simula l’effetto legno.

Le immagini sono in formato PNG, sono gratuite e di libero utilizzo.

L’intera raccolta può essere scaricata in un archivio Zip di 12 mb.

Via | enlazandoweb

Wibiya: toolbar personalizzabile per il tuo blog

Wibiya

Wibiya è un interessante servizio che permette di creare una toolbar personalizzabile da aggiungere a un blog arricchendolo di nuove funzioni.

Si può inserire per esempio un bottone che mostrerà i nostri update in Twitter, uno per FaceBook, un link per i feed RSS, un motore di ricerca, un bottone per la traduzione, un altro la visualizzazione di un post a caso e via dicendo. Insomma tutte quelle funzioni sociali tipiche del buon blogging.

La barra potrà essere inserita in un blog attraverso un codice da integrare nel nostro sito.

La toolbar può essere personalizzata nella grafica e i colori. Assomiglia un po’ a quella di Google Friend Connect ma è più ricca di funzionalità.

Si integra con le più famose piattaforme blogging come Blogger e WordPress.

Wibiya è un servizio gratuito ancora in fase beta ad inviti destinato a proporre nuove funzionalità in futuro.

Via | go2web20

Twoogle: motore che ricerca in Twitter e Google contemporaneamente

twoogle

Twoogle è un searchengine che ricerca in Twitter e Google contemporaneamente.

Digitando un termine di ricerca il motore offre i risultati dividendo la pagina verticalmente: a sinistra Twitter, a destra Google.

La proposta è davvero interessante visto che Twitter si sta affermando sempre di più come un contenitore di notizie “fresche” contrariamente a Google che le indicizza in base all’autorevolezza, ossia al pagerank.

Twoogle integra anche altri servizi come il celebrato Wolfram Alpha.

Via | feedmyapp

Crea un ebook in PDF del tuo Twitter con TweetBook

tweetbook

TweetBook è uno strumento che consente di creare un ebook in PDF di tutti i tweet di un utente Twitter.

Basta inserire uno username, decidere se includere pure le repliche e procedere.

TweetBook genererà il PDF che potrà essere visualizzato e scaricato nel nostro computer.

Volendo si può creare anche un backup con un file XML.

Davvero curioso il rileggersi il libro in successione, soprattutto i primi tweet che abbiamo postato.

tweetbook

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.

Se vuoi puoi seguirmi in Twitter a questo indirizzo: @terminal.

Via | chicaseo

Video della settimana: Playing For Change

Playing For Change | “War/No More Trouble” – Song Around The World è un video musicale da brividi.

Il filmato, di ottima fattura, è registrato in vari luoghi del mondo ed è interpretato da musicisti di strada e famosi, basti pensare a Bono Vox degli U2.

In pratica è la fusione di varie interpretazioni della canzone in un unico pezzo.

Il brano fa parte del progetto pacifista Playing For Change ed è inserito in un un cd che contiene classici come una cover del celeberrimo brano Stand By Me di Ben E. King riportato al successo da John Lennon, One Love di Bob Marley e Don’t Worry di Pierre Minetti.

Personalmente avrei voluto essere a New Orleans quando alcuni performer di Stand By Me si sono trovati per interpretare dal vivo l’emozionante e struggente blues A Change Is Gonna Come di Sam Cooke.

Il cd può essere acquistato su Amazon a questo indirizzo.

Guarda tutti gli altri Video della Settimana

Pixel Art

Pixel Art

Maestro Alberto Scuola Primaria

Maestro Alberto albertopiccini.it
Se cerchi notizie sulla Scuola Primaria clicca sopra

Coding

Coding

Seguimi nei social e metti un like :)