Archivio per la tag 'filesharing'

Un trucco per scaricare da MegaUpload come utente premium senza attese

megaupload_tip

Ecco un semplice trucco per scaricare da MegaUpload come utente premium senza tempi di attesa.

Basta procurarsi un link per MegaUpload. Per esempio:

  • http://www.megaupload.com/?d=GMG4K8TI

A questo punto basta inserire il codice mgr_dl.php appena prima del punto interrogativo nell’URL e procedere.

In base all’esempio sopra il link sarà:

  • http://www.megaupload.com/mgr_dl.php?d=GMG4K8TI

In questo modo si aprirà direttamente la finestra per il download senza dover attendere e inserire noiosi CAPTCHA e si potrà scaricare subito il file.

Provate e fatemi sapere se funziona.

Files24: motore di ricerca file torrent

files24

Files24 è un ottimo motore di ricerca file torrent che integra dati IMDB e Gamespot in un’interfaccia grafica molto gradevole.

Vi si può ricercare film, serie tv, musica, giochi e software. Ad ogni torrent corrisponde una serie di informazioni, incluso la copertina (se disponibile) o l’immagine del contenuto.

Files24 è un’offerta di elevata qualità, soprattutto per quanto riguarda la grafica, ma è necessario ricordare che siti di questo genere selezionano materiale protetto da vincoli di copyright e contenuti per adulti.

Memopal: 3 giga di backup e storage online gratuiti

memopal

Memopal è un servizio di backup e storage online che offre, oltre a piani a pagamento, ben tre giga di spazio remoto gratuito dove archiviare i nostri file.

Nello spazio storage si può caricare ogni genere di file, senza alcun limite, automaticamente e in totale sicurezza.

Si possono proteggere file e cartelle oppure condividerle online.

L’upload avviene in due modi: attraverso l’interfaccia messa a disposizione nel sito web o tramite un apposito software gratuito per Windows, Mac e Linux da installare nel computer.

Memopal è accessibile anche da iPhone con un’applicazione gratuita e da qualsiasi altro dispositivo mobile via browser.

Per ottenere i 3 giga di spazio gratuito basta installare l’apposito software e configurarlo con un indirizzo email valido.

Siti simili: DropBox.

Imgxc: servizio image hosting veloce con hotlink

Imgxc

Imgxc (Image Exchange) è un servizio image hosting veloce e gratuito.

Supporta file JPG, JPEG, GIF e PNG ma si può caricare un’intera serie di immagini attraverso l’upload di un archivio compresso ZIP. Ogni immagine non può superare i 2 mb di dimensione.

E’ possibile aggiungere tag alle immagini, specificare una chiave per eliminarle in futuro da internet, decidere se mantenerle private trattandosi di contenuto per adulti.

Concluse le semplici operazioni per caricare le nostre foto online si dispone dei codici per condividerle: il comodo link diretto alle immagini (hotlink), l’HTML e il codice IMG per inserirle in un forum.

Imgxc fornisce anche anche alcuni comodi pulsanti per lo sharing in FaceBook, StumbleUpon, Reddit, Delicious, Slashdot e Furl.

Se le immagini non sono visualizzate nel periodo di un anno saranno automaticamente rimosse dal sistema.

Si tratta di un servizio totalmente gratuito a cui non è possibile registrarsi.

TaffyBox: ricerca e download diretto torrent legali

taffybox

TaffyBox è uno strumento per la ricerca e il download diretto torrent legali.

In pratica permette di evitare l’uso di un apposito client bittorrent alla uTorrent e potrebbe tornare utile quando abbiamo bisogno di scaricare file al volo da varie postazioni internet.

Basta inserire un termine di ricerca e procedere per ottenere la lista dei risultati dove saranno indicate informazioni sul tipo e la dimensione del file. Ognuno conterrà il bottone per lo scaricamento diretto in una cartella del nostro computer.

Sebbene il servizio promozioni l’uso di torrent legali, in realtà vi si può trovare materiale di tutti i tipi, anche protetto da copyright.

TaffyBox è gratuito, non richiede registrazione e funziona con Java installato.

Condividere file in Twitter con TwitFile

TwitFile

TwitFile è un nuovo servizio che permette di condividere file in Twitter in tempo reale.

Ci si autentica tramite le nostre credenziali Twitter, si procede all’upload di un file dal nostro computer e lo si condivide con un link accompagnato da un messaggio di testo.

Strumenti di file sharing questo genere possono essere utili per gruppi di persone che hanno bisogno si scambiare file in modo rapido e funzionale: gruppi di lavoro o di studio, imprese, scuole, università.

Hanno motivo di esistere ancor più adesso che Twitter permette la creazione e l’utilizzo delle liste di utenti. In un certo senso gli strumenti di condivisione via Twitter cominciano a sostituire le email come canale di condivisione.

TwitFile è gratuito con il limite di 200 mb per file, altrimenti fornisce account pro a pagamento.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: