Archivio per la tag 'svago'

Miniclip: giochi gratuiti per tutti i gusti

Giochi Miniclip - Kindergarten
Kindergarten

Take care of all the babies in your kindergarten.

Gioca ora questo gioco gratuito!!

Miniclip è un sito che permette di giocare online a centinaia e centinaia di giochi, condividerli nelle ormai celebri reti sociali e di inserirli in un blog in modo che i lettori possano trascorrere un momento di svago.

I giochi sono gratuiti, di qualità, sicuri ed adatti al pubblico dei bambini e degli adolescenti.

Da non dimenticare anche Orisinal, una stupenda collezione di giochi gratuiti in Flash dedicati soprattutto ai bambini. Tra i miei siti preferiti da sempre.

Articolo interamente tratto da dal mio blog Maestro Alberto: informazioni, notizie e risorse per la Scuola Primaria.

Graphita: immagini con effetti speciali per la festa di Halloween



Tempo fa ho recensito Graphita, un’applicazione online che consente in modo molto facile di aggiungere divertenti e simpatici effetti speciali alle foto (nuvolette di testo, etichette, scritte e tanto altro).

In occasione della festa di Halloween il servizio aggiunge effetti specifici a tema che consentono di manipolare un’immagine per la festa, ottenendo così una sorta di caricatura con effetto fumettistico o un fotomontaggio.

Da sfruttare per la circostanza senza dimenticare gli ottimi PikiPimp e Imagechef.


Kindersay: i bambini apprendono l’Inglese divertendosi



Kindersay è un’applicazione web dedicata a bambini e famiglie che consente di apprendere il lessico base dell’Inglese divertendosi.

Ci sono più di 500 figure e disegni accompagnati da un clip con una signorina che offre una perfetta pronuncia della parola corrispondente.

Kindersay, quindi, è un sito educativo rivolto ai bambini lingua madre Inglese in età prescolare, ma che può essere usato con soddisfazione anche dai nostri bambini per apprendere il vocabolario essenziale.

Potrebbe benissimo essere utilizzato anche dagli insegnanti delle Scuole Primarie per organizzare le proprie lezioni in laboratorio.



Kindersay propone anche una zona a pagamento dove gli utenti possono caricare immagini personali, organizzarsi un vero e proprio ambiente di apprendimento personalizzato per tutta la famiglia, creare lezioni e presentazioni, salvare le immagini preferite.

La parte gratuita, tuttavia, è più che sufficiente, per lo studio e lo svago dei bambini italiani.


Via | Go2Web2.net

Sesso virtuale… secondo Apple!



Sesso virtuale e non protetto con sorpresa finale…


Cartoonist: fantastico programma gratuito per creare caricature



Leggo su Punto Informatico e riporto testualmente:

Cartoonist è stato recentemente rilasciato in versione completamente gratuita per la gioia di grandi e piccini. È un gioco? Un programma di grafica? Un passatempo? Tutte queste cose insieme, visto che si tratta di un semplice programma di fotoritocco che permette di stiracchiare pezzi di immagine in maniera fluida, allungando orecchie, cambiando le espressioni facciali, alzando un sopracciglio o un labbro, ingrandendo muscoli e pance… il tutto in punta di mouse.

Caricature, in breve, anche se purtroppo a disposizione dell’utente c’è un unico strumento per modificare le fotografie. Il “pennello” modificante si può regolare nelle dimensioni utilizzando il cursore “Warp Radius”, ed un comodo zoom consente comunque di operare nei dettagli con un piccolo pennellino e piccole modifiche senza faticare troppo.

Non siamo ai livelli degli strumenti simili contenuti nei programmi professionali di fotoritocco, ma visti il prezzo-zero e la semplicità d’uso, Cartoonist regala comunque tante risate, infinite caricature e anche qualche litigata (della serie “mi hai fatto diventare bruttissima, ti lascio!”).



Insomma c’è proprio da divertirsi! Sotto i link sul programma completamente gratuito che già funziona anche in Windows Vista.

Attenzione quando lo installate: nella finestra “Select Components” togliete la spunta a “Web Photo Album” altrimenti vi troverete installato anche questo altro software (sopra la cantante che piace alle ragazzine Hillary Duff, prima e dopo).

Cartoonist | download (9 mb)

Articolo interamente tratto dal mio blog personale Maestro Alberto: informazioni, notizie e risorse per la Scuola Primaria (link).


BeFunky: traformare un’immagine in un fumetto


me & johnny deep



BeFunky è una fantastica applicazione che consente di trasformare un’immagine in un fumetto. Ho ricevuto un invito e l’ho provata trascorrendo un’oretta molto divertente!

Ci sono due strumenti: Uvatar e Cartoonizer.

Il primo è un generatore di avatar inconsueto. Ha tutte le funzioni delle applicazioni di questo genere (aspetto, vestiti, accessori, sfondo… ), ma consente anche di farsi accompagnare da una celebrità. Sopra ci sono io con il mio amico Johnny Depp…

Lo strumento più coinvolgente tuttavia è il Cartoonizer.

angelina



Si carica un’immagine dal computer o scattandola dalla webcam.

angelina



Si digitalizza in un attimo come uno schizzo con le sfumature dei grigi.

angelina



Infine si trasforma in una sorta di cartone animato aggiungendo il colore. Tutto avviene tramite un editor in due passi.

angelina



Si può anche intervenire nei lineamenti con il mouse per ottenere una caricatura (sicuramente si può fare di meglio).

Non c’è bisogno di installare alcun software, tutto avviene online con una efficacia disarmante. Le creazioni possono essere salvate e custodite nella nostra galleria personale.

Curato anche l’aspetto sociale. I lavori di tutti, infatti, possono essere visti, commentati, votati, scaricati, condivisi ed inseriti in una pagina web tramite codice. Si può anche concedere i permessi per postarli direttamente in un blog e le piattaforme supportate sono davvero molte.

Presto sarà lanciato anche uno strumento per creare video animati (un esempio qui).

Insomma per un momento mi sono sentito come il nume della pop art, il grande Andy Warhol e mi sono davvero entusiasmato.

Vi consiglio di richiedere al più presto un invito.


Pixel Art

Pixel Art

Maestro Alberto Scuola Primaria

Maestro Alberto albertopiccini.it
Se cerchi notizie sulla Scuola Primaria clicca sopra

Coding

Coding

Seguimi nei social e metti un like :)