Archivio per la tag 'seo'

Per allievi di marketing ambiziosi


borsa di studio marketing

Il Corso di Marketing online Seolaboratorio mette a disposizione una borsa di studio per il più ambizioso utente del Blog di Maestro Alberto.

Il vincitore avrà la possibilità di scoprire tutti i più recenti trucchi e tecniche di web marketing durante una delle tre giornate di corso che si svolgeranno nelle seguenti città italiane: Torino, Roma, Milano.

Per conoscere i dettagli del corso e sapere come vincere la borsa di studio visitate direttamente la pagina del corso dedicata agli utenti del blog di Maestro Alberto.

Michal Gawel, relatore e direttore tecnico di Seo Lab Web Marketing, ci parla del corso:

“Ci rendiamo conto che, soprattutto per i neolaureati e i disoccupati, 280 euro per una giornata di corso sono una spesa non sempre sostenibile. Allo stesso tempo crediamo che tutti debbano avere l’opportunità di investire nel proprio futuro.

Per questo, insieme ai Blogger e alle personalità più note del mondo di Internet ci siamo messi alla ricerca di persone ambiziose e motivate per offrire loro una borsa di studio e consentirgli di inserirsi nel mondo del lavoro con una marcia in più.

Sono convinto che il vincitore uscirà la sera dall’aula con la testa piena di idee brillanti. Sono sicuro che la mattina successiva si sveglierà sorridente e ottimista per futuro.”

Aspettiamo le vostre motivazioni!

UPDATE: la borsa di studio è stata assegnata. Tutti i dettagli qui.


FeedCompare: paragonare la popolarità dei blog tramite feed RSS


feedcompare

FeedCompare è uno strumento che permette di paragonare il numero dei sottoscrittori dei feed RSS tramite FeedBurner e di visualizzare il risultato in un grafico.

Si possono inserire fino a quattro feed inserendo il nome o l’intera URL di FeedBurner.

E’ possibile ottenere 5 grafici relativi all’ultimo mese, agli ultimi tre, sei, dodici e 24 mesi.

Il grafico ottenuto può essere condiviso con il link apposito generato dal sistema.

Un servizio di statistica interessante e curioso.

Puoi aiutare maestroalberto a crescere sottoscrivendo il suo feed.

Via | mashable


URLmetrix: strumento per controllare la popolarità di un sito nel web


urlmetrix

URLmetrix è un servizio molto simile a Social Scan. Si tratta di uno strumento per controllare la popolarità di un sito nei servizi sociali alla del.icio.us, Technorati e in quelli basati sul ranking come Google, Yahoo, Quantcast, Alexa.

Basta inserire l’url ed attendere i risultati. L’applicazione genera anche un thumbnail del sito e fornisce un link per accedere direttamente ai vari strumenti di monitoraggio.

Un altro buon servizio per controllare vari punteggi compreso il Page Rank.

Via | feedmyapp


HotWords: le parole più ricercate del web


hotwords

HotWords contiene una lista dei 100.000 termini più ricercati nel web nei motori di ricerca, non solamente in Google.

Le informazioni sono costantemente aggiornate, più volte al giorno, ma HotWords conserva anche i dati del giorno, della settimana, del mese e dell’anno.

Monitora già più di un milione e 700.000 keyword.

L’accesso è libero e gratuito anche se il servizio si trova ancora in fase beta.

Nonostante la gran quantità di dati già inclusi HotWords afferma di raccogliere solo il 40% dell’intero traffico web.

Ciò nonostante si presenta già come un ottimo strumento SEO per webmaster e sviluppatori.

Via | killerstartups


Social Scan: strumento per controllare la popolarità di un sito nei servizi sociali


socialscan

Social Scan è uno strumento per controllare la popolarità di un sito nei servizi sociali alla delicious, digg, Stumbleupon, Reddit, Myweb, Technorati, Shadows, Bloglines, Simpy, Blinklist, Diigo, Furl.

Basta inserire l’url ed attendere i risultati.

Un buon strumento per webmaster che consente di monitorare ciò che viene salvato nei servizi di social bookmarking.

Via | go2web20


Google penalizzerà i siti lenti a caricare


google_adwords

Secondo quanto riporta il blog di Adwords Google penalizzerà i siti lenti a caricare le pagine.

La velocità di caricamento sarà dunque presto un fattore da tenere molto in considerazione da blogger, webmaster ed esperti SEO.

Ciò dovrebbe logicamente influire nel rapporto tra publisher Adsense e clienti.

Il principale obiettivo di Google è fornire la qualità dei risultati di ricerca e migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Che piaccia o no, sarà un fattore da valutare seriamente nella fase di costruzione e di pubblicazione di un sito web.

Via | Kabytes



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: