Archivio per la tag 'mac'

Google Buzz Desktop: software gratuito per gestire Buzz

google-buzz-desktop

Google Buzz Desktop è un software gratuito per gestire Buzz sviluppato in Adobe AIR.

Ciò significa che è multi piattaforma e che può essere installato in qualsiasi sistema operativo: Windows, Mac e Linux.

L’interfaccia è minimalista e ricorda molto da vicino quella che sono abituati ad usare gli utenti iPhone.

Anzi, è proprio come gestire la versione mobile di Buzz dal desktop.

L’applicazione si auto aggiorna ogni due minuti senza inviare notifiche e manca la geolocalizzazione.

Si tratta dunque di un client ancora un po’ troppo acerbo che può essere scaricato qui.

In questo campo, tuttavia, immagino che presto ne vedremo delle belle un po’ come è successo per Twitter.

Chi invece ricerca plugin per gestire Buzz con Chrome e Firefox li può reperire in questo post.

Via | go2web20

FLVPlayer HD: player video FLV gratuito

FLVPlayer_HD

Non avete voglia di convertire i video FLV (Flash ) in AVI o in un altro formato compatibile con i player più usati alla Windows Media Player?

Avete appena scaricato un filmato da YouTube e non sapete come riprodurlo nel vostro computer?

Per le esigenze di questo tipo FLVPlayer HD ci viene in aiuto.

Si tratta di un applicazione sviluppata in Adobe AIR, multi piattaforma e gratuita che può essere usata come player video FLV.

Il riproduttore è semplicissimo da usare ed è in grado di mostrare i filmati a tutto schermo. Essi possono essere lanciati con un doppio click o trascinandoli nell’interfaccia del player.

FLVPlayer HD è un software gratuito che può essere usato in Windows, Mac e Linux.

Per installarlo (dopo aver scelto la lingua) clicca sul pulsante install in alto a sinistra.

Via | Digital Inspiration

Shape Collage Online: applicazione web per creare collage di immagini

shapecollage

Shape Collage, il software gratuito che permette di creare collage di immagini con le nostre fotografie, dispone anche di una versione online: Shape Collage Online.

Si tratta di un’applicazione semplice da usare, veloce ed efficiente che si basa sulla stessa tecnologia del programma, il quale è stato scaricato ben 600.000 volte dal suo lancio.

Shape Collage Online preleva foto dal web e automaticamente le trasforma in un collage.

Si inserisce una o più ‘URL delle foto (per esempio un album di Flickr, Picasa, una ricerca di Google, addirittura una pagina di YouTube), si sceglie la forma (per esempio un cuore, un gatto, un rettangolo, un cerchio, una stella o un breve testo scritto) e si procede alla creazione.

Il collage ottenuto può essere inserito in una pagina web tramite codice, condiviso tramite un link permanente e scaricato.

Ogni foto può essere cliccata per aprire la pagina originale da cui proviene.

Shape Collage Online è uno strumento gratuito che non richiede registrazione.

LiveBrush: software gratuito per il disegno vettoriale

LiveBrush è un software gratuito per il disegno vettoriale sviluppato in Adobe AIR.

Ciò significa che è multi piattaforma e che può essere usato in Windows, Mac e Linux.

Vi si possono creare facilmente sfondi per il computer o per PowerPoint, background di ogni genere, il design di un tema di un blog, poster, astrazioni, illustrazioni…

L’editor è piuttosto semplice da usare e ovviamente chi è bravo può mirare a realizzare disegni più complicati e figure più complesse.

Dispone di una ricca serie di tool, in particolare di un’ottima collezione di pennelli e di effetti.

La versione gratuita permette di salvare le immagini in PNG, quella a pagamento (solo 10 dollari) consente di esportare immagini vettoriali, supporta elementi canvas e contiene più di 100 stili e decorazioni.

Forse non sarà un’alternativa a PhotoShop o a programmi similari ma di sicuro LiveBrush merita tutta la nostra attenzione e soprattutto quella dei numerosi appassionati di grafica digitale.

Per rendere l’idea delle sue potenzialità vi lascio il link allo specifico album in Flickr e il video demo sopra.

Open Office 4 Kids: versione semplificata di Open Office per bambini e ragazzi

Oo4Kids

Open Office 4 Kids (OOo4Kids) è la suite di Open Office pensata per bambini e ragazzi.

Si tratta di una versione di Open Offce pensata infatti per la fascia di età che va dai 7 ai 14 anni.

Disponibile per ora in Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco e Portoghese, si spera possa essere distribuita gratuitamente presto anche in Italiano.

Al momento è disponibile solo la release 0.5, vale a dire una versione ancora acerba che col tempo sarà migliorata e ottimizzata per renderla sempre più “amichevole” ai bambini.

Le differenze principali tra Open Office e Open Office 4 Kids sta nella leggerezza e nella mancanza delle funzioni più complicate (meno barre e bottoni, interfaccia grafica più pulita, rapidità di esecuzione).

E’ dunque una suite semplificata derivata dalla principale che per la sua facilità d’uso potrebbe piacere anche agli adulti e soprattutto potrebbe essere gradita al mondo della scuola e agli insegnanti

Nasce dal progetto OpenOffice Education con l’intento di avvicinare il mondo dell’educazione alla cultura open source insita in OpenOffice.org.

OOo4K può essere scaricata gratuitamente per i sistemi operativi Microsoft Windows, Linux e Apple Macintosh

Screenr: creare screencast online e condividerli in Twitter e YouTube

Screenr è un ottimo strumento gratuito che permette di creare screencast online e condividerli al volo via Twitter.

Basta accedere al sito e cliccare sull’apposito bottone per registrare il video della nostra attività nel browser.

E’ possibile selezionare la parte dello schermo da visualizzare.

Conclusa la registrazione (massimo cinque minuti di durata) si può condividere il nostro screencast nel famoso servizio di microblogging.

Con Screenr non è necessario installare software aggiuntivi, tutto avviene via navigatore ed è necessario solamente disporre di un microfono per l’audio.

Gli sceencast possono essere anche inseriti in una pagina web tramite codice, scaricati come mp4 o pubblicati direttamente su YouTube.

Si tratta di uno strumento funzionale e decisamente utile per realizzare e condividere screencast online senza troppe complicazioni, senza doversi procurare alcun programma specifico e in modo davvero intuitivo e rapido.

Funziona in Mac, Pc e iPhone (vedi video demo sopra).


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: