Archivio per la tag 'guide'

HTML5 Elements: la tavola periodica degli elementi HTML

html5elements

HTML5 Elements è uno schema di riferimento, una vera e propria tavola periodica degli elementi HTML.

Contiene 104 elementi corrispondenti ad altrettanti tag.

Cliccandoci sopra otterremo la descrizione e i link alle guide di riferimento (W3C Developer’s Guide e W3Schools).

I tag sono suddivisi in base alla loro funzione utilizzando colori diversi.

Si può inserire il link di un sito web e vedere quali elementi HTML5 esso sta usando.

Join.me: condividere lo schermo del computer online

joinme

Join.me è uno strumento dedicato allo screen sharing, ossia con cui condividere lo schermo del computer online.

E’ necessario scaricare ed installare un apposito software, disponibile sia per Windows sia per Mac, e poi invitare colleghi e amici attraveso un apposito link alle sessioni di lavoro o di svago.

I servizi di questo genere possono essere molto utili in varie circostanze. Per esempio per realizzare guide e tutorial personalizzati, nell’apprendimento a distanza, nelle video conferenze, per comunicare in modo più efficace condividendo le attività che si stanno effettuando nel nostro computer.

Join.me fornisce anche un numero di telefono e una chat per la comunicazione a distanza.

Si tratta di uno strumento del tutto gratuito.

Muvizu: software gratuito per creare cartoni animati in 3D

Muvizu è un incredibile software gratuito per creare cartoni animati in 3D (vedi trailer sopra).

Funziona in Windows Xp, Vista, 7, richiede .NET FrameWork 2 o superiori, almeno DirectX 9 e un computer piuttosto potente.

La caratteristica principale del programma è che permette di realizzare con relativa facilità modelli 3D, semplici scenari su cui collocare i personaggi, animazioni colorate e luminose con effetti speciali a cui assegnare movimenti realistici.

Dispone di comandi molto semplici e predefiniti come per esempio assegnare un movimento particolare del corpo o della faccia, far ridere, piangere e via dicendo.

Muvizu offre anche un ottimo canale di YouTube ricco di tutorial, video esplicativi e guide, un forum per gli utenti e un’eccellente galleria grafica con i filmati e le immagini condivise dagli utenti.

Muvizu, infatti, funziona anche come una community dove gli utenti iscritti possono condividere materiali e idee nella rete sociale rendendo il materiale disponibile a tutti.

Si tratta dunque di una ottima risorsa non solo per appassionati ma anche per educatori e insegnanti da utilizzare sia a casa per divertimento, sia a scuola per fini didattici.

Via | wwwhatsnew

Aggiungi un pulsante su Firefox per svuotare tutto il contenuto della cache

La cache, o meglio la memoria cache, è una memoria temporanea, non visibile al software che memorizza un insieme di dati in modo tale da poterli recuperare più velocemente per un eventuale nuovo utilizzo.

Svuotare la cache del browser è un’operazione che non deve essere eseguita troppo spesso, ma in alcuni casi può ritornare molto utile.

Vediamo alcuni motivi per cui svuotare la cache del browser:

  • Recuperare spazio su disco;
  • Svuotare la cache alcune volte può aiutare a risolvere dei problemi di comportamento del browser;
  • Tutelare la vostra privacy eliminando ogni traccia della vostra navigazione web;
  • Cancellare immagini vecchie e non aggiornate dei vostri siti web preferiti.

Prima di mostrarvi come svuotare la cache del vostro browser con un semplice click, installate Cache Viewer, un’estensione per Firefox, che vi permetterà di vedere facilmente il contenuto della cache.

Dopo aver installato l’estensione cliccate dal menu Strumenti su Cache Viewer e rendetevi conto del contenuto della cache. Vi apparirà un’immagine simile al seguente screenshot.

cacheviewer

A questo punto installiamo Empty Cache Button, l’estensione che vi permetterà di pulire la cache con un semplice click.

Completata l’installazione dell’estensione cliccate su un punto qualsiasi della barra degli strumenti di Firefox con il tasto destro del mouse e selezionate Personalizza.

Aggiungete quindi l’icona dell’estensione in un punto a vostra scelta della barra e cliccateci per pulire la cache del vostro bowser. In un attimo la cache sarà svuotata.

Controllate l’efficienza dell’estensione aprendo nuovamente Cache Viewer.

Guest Post a cura di Daniele di IdeaToGeek.

PDF Tuts: motore di ricerca tutorial in PDF

pdf-tuts

PDF Tuts è un motore di ricerca tutorial in PDF che si aggiorna continuamente aggiungendo nuovi contenuti.

Al momento indicizza quasi due milioni di ebook, guide e tutorial.

Ad ogni risultato della ricerca corrisponde il link per il download.

Ad una prima vista il servizio indicizza soprattutto tutorial relativi all’uso di software.

PDF Tuts è gratuito e non richiede registrazione.

Adobe Reader: cambiare il background per evitare di stressare gli occhi

Se siete soliti leggere diversi file PDF sul vostro notebook, oppure ancora meglio se per motivi di studio utilizzate molto Adobe Reader leggetevi questa piccola guida.

Vi voglio proporre una leggera modifica da apportare al lettore PDF per evitare che il forte contrasto bianco-nero della scrittura, unito alla retroilluminazione dello schermo, vi faccia sforzare troppo gli occhi.

Dopo aver passato ore a leggere un documento PDF, un e-book, oppure a scrivere una relazione o una tesi immancabilmente il colore di sfondo dello schermo retroilluminato con il contrasto netto della scrittura ci causerà uno sforzo non indifferente per i nostri occhi.

La soluzione è molto semplice, basta cambiare il background di default del nostro lettore PDF, per intenderci il colore dello sfondo delle pagine dei nostri documenti, per ottenere dei risultati apprezzabili.

Guardate l’immagine qui proposta e giudicate voi stessi. Invece del bianco nell’immagine viene scelto un colore che diminuisce di tanto il netto contrasto bianco-nero senza pregiudicare la nitidezza della scrittura…

Provate a switchare con gli occhi i due esempi, noterete subito una differenza. Procediamo adesso al cambio dello sfondo.

Adobe_Reader

  • Aprite Adobe Reader
  • Andate su Modifica –> Preferenze –> Accessibilità
  • Assicuratevi che la casella “Sostituisci colori documento” sia spuntata
  • Da Personalizza Colore cliccate su Sfondo Pagina e selezionate un altro colore. Potete sceglierlo voi stessi oppure utilizzare quello che vedete nell’immagine
Adobe_Reader

Naturalmente è possibile fare la stessa operazione per altri strumenti di lettura e/o scrittura.

Guest Post a cura di Daniele di Enginner Blog.

Seguimi

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Maestro Alberto Scuola Primaria

Maestro Alberto albertopiccini.it
Se cerchi notizie sulla Scuola Primaria clicca sopra