Archivio per la tag 'extension'

ProxTube: sbloccare e guardare i video di YouTube inaccessibili nel nostro paese

Capita spesso di navigare su YouTube e di trovare il messaggio che dice che un filmato non è disponibile nel nostro paese spesso a causa delle leggi del copyright.

Per superare questo inconveniente c’è ProxTube, un sistema che consente di sbloccare e guardare i video di YouTube inaccessibili nel nostro paese eliminando le restrizioni geografiche.

ProxTube è disponibile come plugin per Firefox e come estensione per Chrome e, una volta installato nel nostro browser, sarà possibile navigare sul fanoso portale video senza alcuna restrizione.

Per esempio, col l’uso di un proxy server, sarà possibile vedere i video disponibili solo in USA anche in Italia.

ProxTube è uno strumento del tutto gratuito.

Black Menu: tutto Google con un click

Black Menu è una grandiosa estensione per Chrome, disponibile anche in Italiano, che consente di accedere a tutti gli strumenti e i servizi offerti da Google rapidamente con un click del mouse.

Da sempre ho usato il pur sempre ottimo plugin Handy Google Shortcuts ma devo ammettere che il Black Menu ha un impatto visuale decisamente più immediato e funzionale.

Il menù è suddiviso in tab principali e sotto menù per accedere a tutte le funzioni desiderate di Ricerca, Google+, Traduttore, Mappe, Play, YouTube, Notizie, Gmail, Drive e Calendario.

Utilissima, da non perdere.

FilesHut: ricercare file da scaricare in più di 50 siti di file hosting contemporaneamente

fileshut

FilesHut è un motore di ricerca che consente di trovare file da scaricare in più di 50 siti di file hosting contemporaneamente.

Costantemente aggiornato, cerca file su servizi come RapidShare, MegaUpload, 4Shared, Hotfile, Mediafire, Netload, Filesonic, Wupload, soltanto per citarne alcuni.

Monitora le tendenze di ricerca degli utenti e traccia i nuovi file che sono di ogni genere.

E’ gratuito, non richede registrazione e fornisce anche una comoda estensione per Google Chrome.

Connected Mind: creare e condividere mappe mentali via browser (Chrome)

connected_mind

Connected Mind è un’applicazione web disponibile per Google Chrome che permette di creare e condividere mappe mentali via browser.

L’estensione è completa di funzioni proprio come i software desktop similari soltanto che la creazione avviene all’interno di un pagina web.

Le mappe saranno salvate online e reperibili sempre via web.

Per accedere al servizio basta connettersi con un ID Gmail in modo da riutilizzare le mappe a piacimento.

Connected Mind offre pieno controllo della grafica del layout, permette di scegliere tra 60 font e 35 modelli già pronti, dispone di auto salvataggio, della possibilità di inserire immagini e di tutte le funzioni tipiche dei classici strumenti dedicati alla creazione di mappe mentali.

Gli utenti di Freemind possono anche importale le loro mappe già esistenti.

Connected Mind, dunque, è un ottimo strumento per il mindmapping del tutto gratuito.

Giocare a Angry Birds online

angry_bird_chrome

Grazie ad un’applicazione per Chrome messa a disposizione da Rovio è ora possibile giocare a Angry Birds online.

Basta disporre del browser Google Chrome, accedere al web store, scaricare ed installare l’estensione e iniziare a divertirsi gratuitamente.

Per chi ancora non lo sapesse, Angry Birds è un gioco di culto super famoso per iPhone e dispositivi mobili Android e Symbian di recente lanciato anche per PlayStation e PSP.

i2Type: tutte le tastiere virtuali internazionali a portata di browser

i2type

i2Type fornisce tutte le tastiere virtuali internazionali a portata di browser.

Ciò significa che con questo strumento è possibile scrivere in tutte le principali lingue del mondo usando i caratteri specifici degli idiomi che non sono disponibili direttamente nella classica tastiera fisica del computer.

Capita spesso, infatti, che scrivendo in altre lingue, si abbia la necessità di digitare simboli che sulla tastiera italiana non esistono se non tramite complicate combinazioni di tasti.

Con i2Type è facile risolvere questo genere di problemi, senza dover installare alcun software e direttamente via internet.

Basta scegliere una lingua e iniziare a scrivere un testo tramite la corrispondente tastiera virtuale inserendo i simboli mancanti quando è necessario.

Il testo ottenuto potrà essere scaricato con un click in formato DOC e sarà quindi pronto per essere aperto con un programma di scrittura alla Microsoft Word.

Non solo, con i2Type sarà possibile effettuare ricerche delle scritte digitate su Google, Bing, YouTube, Flickr, Wikipedia e condividerle su Twitter e FaceBook.

Funziona dunque anche come meta motore di ricerca e come strumento per postare correttamente messaggi in varie lingue nei social network.

Il servizio include quasi 60 lingue tra le più diffuse tra cui ovviamente l’Italiano, l’Inglese, lo Spagnolo, il Tedesco e il Francese.

Per una scrittura ottimale si può scegliere il tipo di font e la dimensione del testo.

i2Type fornisce anche un plugin per Firefox e un’estensione per Chrome.

Si tratta di uno strumento gratuito che che non richiede registrazione.

Siti simili: LiteType, Gate2Home, MagicTyper e Typeit.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: