Archivio per la tag 'bookmarking'

Toobla: salva e condividi i tuoi siti preferiti in forma visuale

Toobla è un servizio di social bookmarking che permette di salvare e condividere i nostri siti preferiti in forma visuale.

Lo strumento permette di savare qualsiasi pagina web anche contenente video, foto, musica, giochi in Flash ed applicazioni sotto forma di thumbnail e di organizzare i contenuti in cartelle proprio come si fa con un classico browser.

I segnalibri sono visualizzabili in un reticolo di miniature e le cartelle possono essere mantenute private o rese pubbliche in modo che gli altri utenti le possano condividere.

Toobla fornisce la lista delle cartelle condivise più popolari, suddivise per categoria.

Cliccando su un link si aprirà una pagina esterna ma se si clicca su un video, un mp3 o su altri contenuti embed essi si apriranno direttamente all’interno di Toobla.

Il servizio fornisce un comodo bookmarklet in modo da salvare pagine al volo durante la navigazione, di aggiungere codici embed e di condividere risorse in Twitter (vedi video demo sopra).

Ci si può registrare graruitamente o connettere anche tramite FaceBook.

Toobla dispone anche di widget da inserire in una pagina web che permettono agli utenti di aggiungere contenuti alle cartelle condivise.

Si tratta pertanto di uno strumento utile ed intuitivo, semplice da usare e funzionale. Da provare.

Via | mashable

PageSlider: visita tutti i tuoi siti preferiti in una sola pagina

pageslider

PageSlider è un servizio che permette di mettere in una singola pagina tutti i nostri siti preferiti e di raggiungerli con un solo click.

Funziona così. S’inseriscono direttamente le URL dei nostri siti preferiti, oppure importiamo i segnalibri in formato html (per esempio i segnalibri salvati di Firefox o In ternet Explorer, i bookmark salvati in Delicious).

Otterremmo così un bookmarklet da trascinare sulla barra del nostro browser e ogni volta che cliccheremo sul bottone potremo raggiungere i nostri link attraverso un apposito viewer.

Nella pagina in alto sarà mostrato il primo sito, appena sotto il secondo e così via. In questo modo potremo effettuare lo scroll delle pagine verticalmente e rapidamente.

Possiamo anche decidere di visualizzare tutti i siti inseriti in un reticolo di bottoni.

pageslider

PageSlider funziona dunque un po’ come startpage, un po’ come aggregatore e un po’ come una slideshow.

In ogni caso di certo con questo efficiente strumento possiamo ottenere una panoramica dei nostri siti preferiti in una singola pagina senza aprire link, senza rallentare il browser e in modo da avere una visone completa delle nostre fonti di informazione.

Potremo quindi usare PageSlider in alternativa ad un feed reader.

PageSlider è un ottimo servizio gratuito, senza limiti, che non richiede registrazione.

Trovare siti simili con SitesLike

siteslike

SitesLike è un servizio che permette di trovare siti simili ad uno dato in modo estremamente semplice.

Basta inserire l’URL di un sito nell’apposito campo e procedere. L’applicazione fornirà una lista di 10 siti similari.

SitesLike ci permette di stabilire quali sono realmente i siti simili in quanto possiamo decidere, cliccando su un apposito pulsante, se ciascun risultato è pertinente o meno. Un vero e proprio sistema di votazione dunque che consente di eliminare i siti negativi.

Si può anche condividere i risultati della ricerca con altre persone via web.

Ho fatto alcune prove e devo dire che SitesLike offre risultati alquanto pertinenti.

Il servizio è gratuito, non richiede registrazione obbligatoria e si può navigare liberamente all’interno del suo archivio tramite una tag cloud o attraverso l’ordine alfabetico dei siti inclusi nel suo database.

Appolicious ti aiuta a cercare le applicazioni per iPhone e monitora le tue

appolicious

Appolicious (il cui nome si ispira a Delicious) è una community che consente di cercare e trovare le più svariate applicazioni per iPhone.

Come si sa, infatti, attraverso iTunes non sempre è agevole questo compito tra le 65.000 app a disposizione.

In pratica gli utenti importano le loro applicazioni attraverso un apposito tool basato su Java in grado di scovare la cartella iTunes delle nostre, oppure le inseriscono manualmente costruendo una libreria personale.

In questo modo il sistema è in grado di monitorare una directory contenente una quantità industriale di software, suddiviso per categorie proprio come nell’iTunes Store.

Ogni applicazione è recensita e votata dagli utenti. Si possono lasciare commenti e guardare i video del funzionamento prelevati da YouTube.

Appolicious è un servizio del tutto gratuito.

Via | RWW

Magma: tutti i migliori video di Internet in una sola pagina

magma

Magma è un aggregatore che mostra tutti i video più popolari di Internet in una sola pagina.

Si tratta di una sorta di classifica di ciò che al momento è più di successo nei principali siti di video sharing, nei social media, nei siti di social bookmarking, non solo YouTube dunque.

In testata ci sono quelli più visti in assoluto e sotto quelli più visualizzati nei vari servizi: Hulu, Vimeo, DaylyMotion, YouTube, Twitter, Icerocket, StumbleUpon, Digg, Delicious, Reddit, NewYork Times, TED, BuzzFeed, Blip.tv, CollegeHumor, Break.

Cliccando sulla miniatura del filmato lo si può guardare e (se registrati) valutare.

Si tratta dunque di una classifica in tempo reale continuamente aggiornata.

Ottimo per chi ama i video e desidera avere una completa panoramica di cosa è “hot” attualmente.

Via | mashable

Un set di icone sociali superlativo: Social Media Bookmark Icon

Social_Media_Bookmark_Icon

Cari amici blogger stavolta vi presento un pacchetto di icone sociali davvero eccellente: Social Media Bookmark Icon.

Contiene al momento 27 immagini dei siti sociali più conosciuti e sarà aggiornato in base alle richieste che perverranno al designer.

Le icone sono disponibili in PNG nei formati 16×16, 32×32 e come bottone di 122×42 pixel.

Questi i servizi inclusi: Twitter, Facebook, YouTube, Flickr, Delicious, Digg, LastFm, StumbleUpon, TwitPic, WordPress, RSS, Vimeo, PlayStation, Spotify, Tumblr, Piano, MySpace, LinkedIn, Social Vibe, Blogger, Technorati, DeviantART, Behance, Design Float, Live Journal, MegaVideo, Reddit.

La grafica pulita ed essenziale e la varietà delle dimensioni ne fanno un set davvero di successo.

Il pack può essere scaricato direttamente qui e può essere usato per qualsiasi progetto web liberamente.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: