Archivio per la tag 'aggregatore'

Kadaza: pagina d’inizio visuale

kadaza

Kadaza è una completa pagina d’inizio visuale da cui partire nella navigazione web.

Fornisce Google come motore di ricerca predefinito ed integra in un reticolo di bottoni una serie di link per accedere alle pagine che di solito si visitano maggiormente in internet.

I siti sono suddivisi per categorie. Vi si può trovare davvero di tutto, anche molti servizi davvero utili.

Kadaza è un servizio gratuito che non richiede registrazione ed è disponibile in varie lingue tra cui l’Italiano.

CrowdReel: le migliori immagini e foto pubblicate via Twitter

crowdreel

CrowdReel è un servizio che indicizza le migliori immagini e foto pubblicate via Twitter.

Basandosi essenzialmente sul numero dei tweet ed i retweet mostra le ultime immagini più popolari in tempo reale e le tendenze in base alle hashtag.

Ci si può collegare via Twitter e partecipare al gioco ripubblicando e commentando le immagini.

Si tratta di un servizio del tutto gratuito.

GPanion: tutti i servizi di Google in una pagina

gpanion

GPanion è una startpage specifica che mostra tutti i servizi di Google in una pagina.

Oltre al classico campo per le ricerche offre tutte le applicazioni di Google più importanti.

Si va da Gmail a Reader, da Calendar a Documenti, da Maps a YouTube, da Contatti a Buzz, da News a Picasa, da Earth a Blogger e via dicendo.

Tutti i servizi sono accessibili con un click sull’apposito bottone.

Chi lavora nel web sa quanto può tornare utile uno strumento simile.

Personalmente per accedere ai vari tool di Google uso GUtil, un ottimo plugin per Firefox, e Handy Google Shortcuts, un’altra eccellente estensione per Chrome che fa lo stesso lavoro.

GPanion è gratuito e ci si può connettere tramite un account Google ovviamente.

SiteHoover: creare una pagina d’inizio con i nostri siti preferiti

sitehoover

SiteHoover è un’altra applicazione web che permette di creare una pagina d’inizio con i nostri siti preferiti in stile Fast Dial.

Il suo funzionamento è molto semplice. Si assegna un titolo alla starpage e si aggiungono i link dei nostri preferiti.

SiteHoover creerà la miniatura dello screenshot (thumbnail) e così avremo a disposizione un reticolo di immagini da cui partire per la navigazione.

Le miniature possono spostate ed è possibile editare il nome del link, cancellarlo, aggiungere una annotazione o un feed RSS.

SiteHoover integra un motore di ricerca basato su Google e permette di organizzare i segnalibri in cartelle.

La nostra pagina sarà mantenuta online in un’URL del tipo http://www.sitehoover.com/nomeassegnato/ per sei giorni, dopodiché se non ci registriamo gratuitamente sarà cancellata.

Viene fornito anche un comodo plugin per Firefox che consente di importare i bookmark salvati nel browser.

Tramite tag è anche possibile ricercare le liste dei siti preferiti dagli altri utenti.

Si tratta di un servizio del tutto gratuito, facile da usare e munito di una gradevole interfaccia grafica.

Zoofs: tutti i video virali del momento

zoofs

In un reticolo formato da 42 miniature Zoofs mostra in una singola pagina tutti i video virali del momento.

Il servizio si basa soprattutto sul numero delle citazioni ottenute in Twitter e, di conseguenza, sulle visualizzazioni in YouTube.

Cliccando su un thumbnail saremo indirizzati alla pagina delle statistiche del filmato, dove guardalo nelle sue classiche dimensioni e condividerlo nei social network attraverso alcuni comodi bottoni con un semplice click.

E’ possibile passare dalla visualizzazione a griglia a quella a lista, visualizzare i video più popolari di sempre o quelli delle ultime 72 ore.

Si possono anche filtrare i video in base alle categorie.

Zoofs è un servizio gratuito che non richiede registrazione e che rappresenta un ottimo modo per trovare i video più freschi e interessanti che circolano in rete.

Likebutton.me: quello che piace ai tuoi amici di FaceBook

likebutton.me

Likebutton.me è un interessante servizio che aggrega in un posto solo tutto quello che piace ai tuoi amici di FaceBook.

Si presenta come una dashboard alla Netvibes o alla iGoogle dove i link sono raccolti in base a categorie specifiche di notizie.

Potrebbe essere usato anche come startpage, ossia come una pagina iniziale dove leggere le news condivise dalla nostra community di FaceBook.

Likebutton.me mette in evidenza le informazioni che hanno ottenuto più “mi piace” da parte dagli amici e dagli amici degli amici.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: