Tynt Tracer: strumento anti plagio che aiuta ad aumentare il traffico del tuo sito

Tynt

Tynt Tracer è uno strumento anti plagio che consente di fare in modo che il furto di contenuti giochi a favore di blogger e webmaster.

E’ necessario registrarsi con il dominio da monitorare ed inserire uno script nel nostro sito web. Tynt Tracer inizierà così il suo lavoro e nel giro di 24 ore offrirà dati attendibili.

Ogni qual volta qualcuno eseguirà un copia-incolla dalle nostre pagine, Tynt Tracer inserirà in automatico una porzione di testo con il titolo del nostro post e un backlink allo stesso. Per esempio: Read more: “nome sito” – URL.

Insomma potremo sfruttare il copiatore sbadato che non rimuove il testo e che ci offre un buon link di ritorno in modo da ottenere traffico verso l’articolo originale.

Il problema è che difficilmente l’autore del copia-incolla lascerà il link e prima o poi se ne accorgerà.

Tynt Tracer è un servizio gratuito in grado di fornire dati interessanti riguardo il plagio dei contenuti e delle immagini di un sito web e forse è questa la sua migliore caratteristica.

Riguardo al plagio, tuttavia, il problema principale ormai è dovuto a chi copia via feed RSS.

Per limitare questa sciagura chi lavora con WorPress può usare plugin come Better Feed o RSS Footer in grado di personalizzare il footer del post nel feed aggiungendo un credito e un link all’articolo originale.

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


6 Risposte a “Tynt Tracer: strumento anti plagio che aiuta ad aumentare il traffico del tuo sito”

  1. PanHack dice:
    Pubblicato sabato 9 maggio 2009 alle 17:01

    Ciao volevo farti i complimenti per il blog ;) (anche io ne’ ho uno: http://panhack.tk )
    Comunque volevo segnalarti che hai sbagliato a scrivere l’indirizzo web di
    RSS Footer
    hai aggiunto una doppia h:P
    hhttp://yoast.com/wordpress/rss-footer/

    Ciao

  2. Alberto dice:
    Pubblicato sabato 9 maggio 2009 alle 17:35

    ho messo un’acca di troppo, grazie :)

  3. johnpea dice:
    Pubblicato mercoledì 3 marzo 2010 alle 05:50

    complimenti per il blog

  4. Alberto dice:
    Pubblicato mercoledì 3 marzo 2010 alle 15:08

    grazie

  5. After dinner dice:
    Pubblicato martedì 23 marzo 2010 alle 15:12

    l’ ho appena inserito nel mio nuovo sito e ti ringrazio per la dritta, mi sembra molto interessante!!

  6. Alberto dice:
    Pubblicato martedì 23 marzo 2010 alle 18:49

    prego :)

Lascia un commento




Il tuo commento:







Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.