Archivio per la tag 'twitter'

Twitter Local: scopri chi twitta vicino a casa tua


twitterlocal

In Twitter Local basta inserire il nome di una località e decidere la distanza (da 1 a 50 miglia) per scoprire chi usa Twitter nelle vicinanze.

Il sistema fornisce un feed RSS o XML da cui vedere i twits.

Twitter Local offre anche un client desktop gratuito sviluppato in Adobe AIR che una volta installato permette di leggere gli update direttamente nel nostro pc.

Via | Mashable


I 20 modi più diffusi per usare Twitter


Twitter_top10

ReadWriteWeb pubblica un’interessante grafico con i 20 modi più diffusi per usare Twitter.

Tra i client desktop Twhirl vince alla grande.

Ecco l’intera lista:

  1. Web 56% (20734)
  2. IM 8% (2975)
  3. Twhirl 7% (2754)
  4. Twitterrific 7% (2462)
  5. TXT 5% (1683)
  6. Twit 3% (1182)
  7. TwitterFox 2% (1114)
  8. movatwitter 2% (718)
  9. P3:PeraPeraPrv 1% (459)
  10. Netvibes 1% (266)
  11. TwitBin 1% (260)
  12. Twitter Tools 1% (222)
  13. TwitterPod 0% (159)
  14. TwitterIrcGateway 0% (152)
  15. Snitter 0% (147)
  16. BeTwittered 0% (106)
  17. Tweetr 0% (95)
  18. NatsuLion 0% (84)
  19. Facebook 0% (79)
  20. PocketTweets 0% (70)

Il loro studio statistico è basato sulle API di Twitter e su un campione di 37,248 tweets pubblicati in 24 ore.




Twobile: client Twitter per cellulari


Twobile

Twobile è un client Twitter per cellulari che funziona in Windows Mobile.

Sebbene si possa direttamente usare m.twitter, la versione ufficiale per telefonino di Twitter, o applicazioni come Fring, Twobile è un software elegante e graficamente gradevole.

Oltre alle consuete funzioni integra la visione degli avatar degli utenti.

Twobile è totalmente gratuito. Spero presto in una versione anche per Symbian.

Via | downloadsquad


Where Is Me? Un’altra opzione per il lifestream


WhereIsMe

WhereIsMe è un’altra opzione per mostrare il proprio lifestream online, ossia tutta la nostra attività nei blog, i microblog, i social network.

Include: Blogger, del.icio.us, Digg, Facebook, Flickr, Last.fm, LiveJournal, Netflix, Newsvine, Odeo, Twitter, YouTube e i feed RSS personali.

Si dispone poi di una pagina personale, questa la mia http://www.whereisme.com/terminal.

In questo genere di servizi mi pare che FriendFeed stia diventando il punto di riferimento principale.


Qwitter: il Twitter per chi vuole smettere di fumare


Qwitter

Qwitter uno dei tantissimi mashup che si basa su Twitter.

Si tratta di un curioso strumento che, secondo loro, aiuta a smettere di fumare postanto il numero di sigarette fumate con un messaggio diretto a @iquit 3, dove il 3 indica la quantità fumata.

Si può anche indicare il numero totale delle sigarette fumate in un giorno.

In questo modo il fumatore traccerà i suoi progressi (o i suoi insuccessi). Gli utenti possono dare consigli e aiutare tutti gli altri.

Disponibile in Inglese, Creolo e Spagnolo.

Roba da americani…

Via | makeuseof


ReVou: software per clonare Twitter


revou

Se per clonare Digg già disponiamo di Pligg e per Popurls di ezUrls, ora arriva ReVou, uno script in PHP per farsi un Twitter personale.

L’unico problema il costo. Per creare un intero sito di microblogging con questo software ci vogliono 399 dollari.

Si può vedere come funziona nella pagina demo, sia dal punto di vista utente, sia come amministratore.

Ho costatato che ReVou offre tutte le funzioni principali di Twitter e in aggiunta offre la possibilità di caricare immagini, di visualizzare i messaggi in una mappa geografica ed altro.

Per piccoli impresari del web.

Via | techcrunch


Seguimi

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.