Archivio per la tag 'tip'

Convertire le immagini del profilo di FaceBook in un mosaico con ProfileGen

progilegen

ProfileGen è un’altra ottima applicazione che permette di convertire le immagini del profilo di FaceBook in un mosaico.

Questo strumento consente di scegliere e di caricare una foto e di ottimizzarla per il nuovo layout grafico in modo semplice e del tutto automatico.

ProfileGen, infatti, scompone una foto in un’immagine principale e in una serie di miniature da usare come thumbnail nella pagina del nostro profilo e da caricare in successione.

Si tratta di una proposta del tutto gratuita che non richiede registrazione.

Applicazioni simili: Schweppes Profile e FB Photo Magic.

Personalizzare il profilo di FaceBook tramite un puzzle di immagini con FB Photo Magic

fbphotomagic

FB Photo Magic è un’altra ottima applicazione per FaceBook che permette di personalizzare il nuovo profilo tramite un puzzle di immagini.

Per procedere è necessario caricare una foto e ottimizzarla per il nuovo layout grafico attraverso un editor visuale in modo molto semplice e intuitivo.

In sostanza questo strumento scompone una foto in un’immagine principale e in una serie di miniature da inserire nella pagina principale di un profilo.

Concluse le semplici operazioni l’app creerà un album fotografico, una sorta di collage di immagini già ottimizzate da utilizzare in modo semplicissimo.

L’album può essere scaricato oppure caricato direttamente nel nostro FaceBook consentendo l’acceso all’applicazione.

Per utilizzare la sequenza di foto basta usare quella principale come immagine del profilo.

FB Photo Magic è un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Applicazioni simili: Schweppes Profile e Pic Scatter.

Personalizzare le immagini del nuovo profilo di FaceBook con Schweppes Profile

Schweppes Profile è un’eccellente applicazione per FaceBook che permette di personalizzare le immagini del nuovo profilo.

L’app permette di caricare una foto e di ottimizzarla per il nuovo layout grafico in modo intuitivo e del tutto automatico.

In pratica questo strumento scompone una foto in un’immagine principale e in una serie di miniature da taggare e da usare come thumbnail nella pagina principale del nostro profilo.

Il tutto avviene consentendo l’accesso allo strumento che creerà un album fotografico, una sorta di collage di immagini da usare per inserirle già ottimizzate nella nostra pagina principale in modo semplicissimo (vedi video demo).

Applicazioni simili: Pic Scatter.

Vimeo Video School: video tutorial su come diventare bravi filmmaker

vimeo_video_school

Video School è una community inserita all’interno del famoso portale Vimeo che fornisce una serie di video tutorial su come diventare bravi filmmaker.

Le guide, prodotte dagli utenti stessi, forniscono indicazioni e trucchi sulle tecniche delle riprese video che consentono di apprendere e migliorare nell’arte della ripresa con la videocamera.

Si tratta di un’ottima risorsa per amatori e per aspiranti registi molto ben fatta con video di qualità suddivisi per argomenti.

I temi trattati sono i principali riguardanti questa arte: le tecniche di ripresa, il video editing, i software, il suono e via dicendo.

Insomma, decisamente una buona rassegna (sebbene in Inglese) per chi desidera imparare in modo semplice ed intuitivo.

Bypassare facilmente il limite dei 72 minuti di MegaVideo con EzyWatch

Come potete vedere dal video demo (togliete l’audio per carità), con EzyWatch è possibile bypassare facilmente il limite dei 72 minuti di MegaVideo.

Tutto quello che c’è da fare è ricopiare l’URL del fimato in MegaVideo, incollarlo nell’apposito campo in EzyWatch e cliccare sul pulsante watch.

In questo modo otterremo un player del tutto simile a quello degli account premium e potremo guardare lunghi film e intere serie tv in streaming senza problemi di interruzione.

Finché dura…

Fatevi fare gli auguri di buon anno da Google

google_easter_egg

Svelato il mistero che si nasconde dietro il conto alla rovescia per l’anno 2010 in Google.

Se vi recate in questo momento su google.com e cliccate sul pulsante I’m Feeling Lucky senza digitare nulla scatta un’animazione con gli auguri di Buon Anno.

Della serie “uova di Pasqua in Google”.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: