Archivio per la tag 'productivity'

Splashtop XDisplay: app gratuita per usare l’iPad come monitor secondario e controllare il computer da lontano

Splashtop XDisplay è un’app gratuita per usare l’iPad come monitor secondario.

Gli utenti Windows e Mac potranno usarla connettendo il tablet in wi-fi e usando l’apposita utility Splashtop Streamer.

Il software permette il controllo del computer da lontano usando i classici comandi pinch-to-zoom e la tastiera virtuale.

Tutto quello che sarà visualizzato sull’iPad sarà immediatamente riprodotto anche sul desktop dello schermo del pc o del mac connesso.

Tutto ciò permette di condividere facilmente contenuti in una conferenza, una lezione, un meeting.

Potrebbe tornare utile anche agli insegnanti più tecnologici per le loro lezioni a scuola o all’università.

Jumpshare: condividere più di 150 tipi diversi di file online facilmente

Jumpshare è una pratica applicazione web che permette di condividere più di 150 tipi diversi di file online facilmente.

Basta trascinare con il drag&drop il file nell’apposito spazio o caricarlo da una cartella del computer che sarà caricato in internet e potremo condividerlo con un apposito link o nei social network (Facebook, Twitter, Google+).

Esso potrà anche essere inviato via email e dunque Jumpshare aiuta a risparmiare spazio nella nostra casella di posta elettronica qualora ci fossero limitazioni nella web mail usata poiché l’allegato risiede esternamente.

I file inviati non possono superare la pur buona dimensione di 100 mb e saranno mantenuti on the cloud per 14 giorni.

Ma l’aspetto interessante è che cliccando sull’icona del file ricevuto esso, oltre che scaricato, può essere aperto e visualizzato, ascoltato, visto online in una finestra del browser.

Tra formati più diffusi ci sono file Word, PDF, Powerpoint, immagini JPG, file audio MP3 da ascoltare direttamente online e video da guardare.

Jumpshare, quindi, funziona anche come potente viewer di file in internet.

Davvero un ottimo strumento, rapido, funzionale, gratuito, immediatamente accessibile poiché privo di registrazione obbligatoria.

Come analizzare una pagina e ottenere le statistiche di un profilo di Facebook

Per ottenere un’analisi completa di una pagina Facebook e verificare le statistiche di un profilo ci sono tre modi:

  • seguendo questo link di Wolfram Alpha e connettendosi via Facebook;
  • accedere a LikeAlyzer e inserire l’URL della pagina da verificare;
  • accedere a Minilytics e connettre l’app a Facebook.

In tutti i casi otterremo un report piuttosto completo delle attività svolte.

Wolfram Alpha fornisce le statistiche di un account, mentre LikeAlyzer privilegia quelle di una pagina offrendo suggerimenti per migliorarla.

Anche Minilytics si limita alle pagine e offre informazioni sui fan, i like e i tempi di pubblicazione dei post.

I tre strumenti sono del tutto gratuiti.

Minilytics: strumento di analisi e di statistica delle pagine di Facebook

Minilytics è un pratico e funzionale strumento di analisi e di statistica delle pagine di Facebook.

Basta connettersi via Facebook per accedere ai dati relativi a una pagina.

Minilytics è in grado di fornire informazioni riguardo il momento migliore per pubblicare post, il numero dei fan raggiunti con i like, il miglior tipo di post, la composizione dei fan secondo il genere sessuale e in base all’età.

E’ possibile fare lo switch tra una pagina e un’altra.

Minilytics è un servizio del tutto gratuito.

DyingLinks: generatore di short link a scadenza

DyingLinks è un pratico generatore di short link a scadenza.

L’applicazione è in grado di creare link brevi capaci di espirare in base ai comandi di chi li produce.

Non solo, è anche capace di creare link brevi a partire da qualsiasi URL che inizino ad essere validi da una certa data in poi.

Si possono creare anche link accorciati usa e getta che si auto distruggeranno una volta cliccati.

Ai link è associato anche un codice QR da leggere con gli smartphone.

DyingLinks è un utile servizio gratuito che non richiede registrazione.

Black Menu: tutto Google con un click

Black Menu è una grandiosa estensione per Chrome, disponibile anche in Italiano, che consente di accedere a tutti gli strumenti e i servizi offerti da Google rapidamente con un click del mouse.

Da sempre ho usato il pur sempre ottimo plugin Handy Google Shortcuts ma devo ammettere che il Black Menu ha un impatto visuale decisamente più immediato e funzionale.

Il menù è suddiviso in tab principali e sotto menù per accedere a tutte le funzioni desiderate di Ricerca, Google+, Traduttore, Mappe, Play, YouTube, Notizie, Gmail, Drive e Calendario.

Utilissima, da non perdere.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: