Archivio per la tag 'portale'

Craigslist sbarca in Italia


Craigslist

Per chi ancora non lo sapesse Craigslist è il più grande portale di annunci del mondo. Uno dei siti di maggior successo del pianeta.

In questi giorni comincia a offrire il suo servizio anche in altre lingue tra cui l’Italiano. Craigslist Italia per ora supporta sette città.

Se avete bisogno di comprare o vendere qualcosa, se siete in cerca di un lavoro, se avete voglia di fare incontri cominciate pure a dare un’occhiata.

Per ora siamo al minimalismo puro, anche nell’interfaccia grafica, in futuro si vedrà. Da monitorare.

Via | downloadsquad


TBTV: citizen TV italiana


tbtv

TBTV (The Blog TV) è una società di produzione user generated italiana.

Realizza programmi e canali televisivi, campagne pubblicitarie, film e documentari con il supporto e la creatività della community di videoblogger e videomaker.

Al suo interno trovano posto quelle notizie che emergono a fatica sui mezzi di comunicazione ufficiali. Gli utenti possono inviare video e votarli, è la rete sociale che ne decreta il successo.

Attualmente sta lavorando a un format che sarà proposto su Rai Educational e la cui puntata 0 sarà sulla scuola, le sue trasformazioni, partendo dalla Scuola Media per approdare all’Università.

TBTV mira a promuovere una nuova forma di comunicazione sociale generata dal basso, dalla stessa community degli utenti.

La piattaforma è pensata per chi ha il desiderio di partecipare alla creazione di contenuti per progetti multicanali. Sperimentazione e creatività, ascolto ed emozione sono i valori n cui crede TBTV per un “nuovo modo di comunicare”.

L’iscrizione al sito è gratuita e da lì si possono segnalare i video.

L’iniziativa merita considerazione e spero che presto realizzi un canale specifico sulla scuola in modo di attirare l’attenzione dei ragazzi e degli insegnanti.

Grazie a Cristina per la segnalazione.

Simply Google: tutto Google in una sola pagina




Simply Google è una sorta di portale non ufficiale di tutti i servizi e le applicazioni di Google (e non sono pochi… ) aggregati in un posto solo.

In una singola pagina web è condensata “l’architettura occulta di Google” nel suo essenziale minimamalismo

Simply Google è diviso in alcune sezioni: Siti (AdSense, Analytics, Calendar, Checkout, Docs and Sheets, Gmail…), con la corrispondente parallela zona delle Ricerche.

Fun, la zona del divertimento e dello svago. Downloads (Talk, Earth, Desktop, Picasa, Toolba, ecc. ). Motori di ricerca e Blogs, con le corrispondenti sottoscrizioni tramite feeds.

Via | Read/Write Web


Foxy Tunes Planet: un portale musicale supercompleto



Da Foxy Tunes, famosa estensione per Firefox e IE che consente di ascoltare musica durante la navigazione, arriva FoxyTunes Planet.

Si tratta di un mashup, un servizio ibrido dedicato alla musica, che aggrega in una sola pagina musica, video, foto, notizie e tanto altro riguardo i nostri artisti preferiti attraverso una serie di fonti autorevoli.

I siti per ora supportati, che si possono aggiungere e togliere in una pagina tramite widget proprio come si fa con le homepage personalizzate alla Google o Netvibes, sono:

  • Youtube (video)
  • Last.fm (artisti)
  • Amazon (catalogo e shopping)
  • Flickr (foto)
  • Google (web, video, news e blogs)
  • iTunes (catalogo e shopping)
  • LyricWiki (testi)
  • Music (mp3)
  • Hype Machine (ascolto gratuito dalla blogosfera)
  • Rhapsody (musica da ascoltare, canali radio)
  • Pandora (web radio)
  • Yahoo! (immagini e musica)

Un portale completo, ricchissimo di contenuti e del tutto personalizzabile dedicato agli amanti della musica.


Musilovr: un nuovo portale musicale

musiclovr

Musilovr è un nuovissimo portale musicale sullo stile di MusicPortl.

Troppo referenziato su Amazon e iTunes Store e ancora povero di contenuti. Per il momento il giudizio non è positivo.

MusicPortl: un portale musicale moderno e completo

MusicPortl
MusicPortl, come indica il nome stesso, è un portale per trovare informazioni musicali attraverso altri servizi web, tipo: Amazon, Last.fm, Wikipedia, Flickr, MusicBrainz, Technorati, YouTube, AllMusic e le ricerche di Google, Yahoo e Pitchfork.

L’idea è di Christoph Olszowka, un giovane ragazzo tedesco di Amburgo.

In buona sostana MusicPortl fa tutto per noi: ricerca le tags di Last.fm, le foto di Flickr, la discografia e le copertine degli albums, i posts che si trovano nella blogosfera, i video su YouTube e molto altro, aggregando il tutto in una pagina, in modo da avere una panoramica completa e concisa di ciò che cerchiamo. Il massimo del web2.0!

Il servizio è ottimo e mi auguro che il database interno degli artisti si arricchisca sempre di più.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: