Archivio per la tag 'motori di ricerca'

Manuals Search PDF: motore di ricerca manuali in PDF

manuals-search-pdf

Manuals Search PDF (o UFO Search Engine che dir si voglia) è un motore di ricerca manuali in PDF.

Il motore indicizza anche file DOC, PPT, XLS (Word, PowerPoint, Excel). I risultati delle ricerche possono essere filtrati in base al tipo.

Manuals Search PDF si basa su Google e su Bing.

Ad ogni documento corrisponde il link per il download.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

FilesBay: motore di ricerca file per RapidShare e siti simili

filesbay

FilesBay è un comodo motore di ricerca file per RapidShare e siti simili

Oltre a Rapidshare ricerca per esempio in Megaupload, Mediafire, Badongo, Sendspace, Zshare, Filefront, Filefactory, Hotfile, Netload, Depositfiles, Neatload, Easy-Share, 4shared e altri servizi di file sharing.

Si può selezionarne uno o procedere alla ricerca multipla. Allo stesso modo si può filtrare il tipo di file da ricercare.

Non fornisce soltanto link ma anche file torrent.

FilesBay mostra in homepage la tag cloud delle ricerche più popolari.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione obbligatoria.

Bulkr: software gratuito per scaricare foto da Flickr

bulkr

Bulkr è un ottimo software gratuito per scaricare foto da Flickr.

Sviluppato in Adobe AIR è multi piattaforma. Può essere dunque installato in qualsiasi sistema operativo: Windows, Mac e Linux.

Consente il backup di un intero photostream Flickr, di scaricare i singoli set selezionandoli e le foto preferite, di scaricare foto in sei diversi formati e grandezze, di scaricare i metadata associati alle immagini (EXIF, titolo, tag), di visualizzarle prima di procedere al download, di riprendere il download se cade la connessione internet, di scaricare fino a 500 foto contemporaneamente.

Contiene un comodo motore di ricerca interno e, soprattutto, permette il download degli album fotografici pubblici degli altri utenti.

Cosa volere di più?

The Link Power: quanto sei popolare sul Web

The Link Power è un tool che permette di misurare la tua popolarità on-line. Lo strumento visualizza in forma sia grafica che numerica la quantità di link in entrata verso l’indirizzo url specificato dall’utente.

Per capire al meglio il suo funzionamento vi consiglio di guardare il seguente video:

E’ possibile paragonare da 2 a 5 siti, inserendo i loro url negli appositi campi.

Lo strumento è molto facile da usare e può essere sfruttato sia per dare un’idea relativa all’andamento del proprio blog o del proprio sito; sia nei ragionamenti tipici del marketing orientati al posizionamento del sito nei motori di ricerca o al rafforzamento del brand.

Va ricordato che incide sul posizionamento di un sito web sui motori di ricerca non solo la quantità ma anche la qualità dei link in entrata. Per questo motivo i dati forniti da Link Power dovrebbero essere trattati come indicativi e non assoluti.

Guest Post di Michal Gawel, il relatore al corso Google Show.

BeeDictionary: dizionario della pronuncia inglese

beedictionary

BeeDictionary è un ottimo dizionario della pronuncia inglese.

Vi si possono ricercare o digitare parole inglesi ed ottenere, oltre al significato e alla fonetica, la fraseologia e gli usi linguistici più diffusi.

L’aspetto più interessante però risiede nel fatto che ad ogni termine e alle relative frasi fatte corrisponde un bottone per ascoltare la perfetta pronuncia corretta in Inglese.

Il servizio si basa sul vocabolario americano di Lexiology, offre l’analisi di una parola ogni giorno e i termini più ricercati.

Il sito è ottimizzato anche per iPhone, fornisce un plugin per Firefox e un cruciverba giornaliero in Inglese.

BeeDictionary è uno strumento gratuito che non richiede registrazione obbligatoria. Accreditandosi, tuttavia, è possibile creare liste personali di parole per esercitarsi ad apprendere la pronuncia alla perfezione.

Siti simili:Lexiology e Howjsay.

Conjugation: coniugazione di tutti i verbi inglesi

conjugation

Conjugation è un ottimo sito che offre la coniugazione di tutti i verbi inglesi.

Funziona come un vero e proprio motore di ricerca. S’inserisce il verbo all’infinito da coniugare e si ottiene tutto il prospetto del paradigma verbale.

In homepage ci sono i link ai principali verbi irregolari.

Oltre alla coniugazione affermativa, negativa, interrogativa ci sono i modi di dire, la fraseologia e gli esempi d’uso delle forme verbali.

Volendo si può integrare il motore di ricerca di Conjugation in un qualsiasi sito web semplicemente copiando ed incollando il codice messo a disposizione.

Si tratta dunque di un ottima risorsa educativa per scuole, studenti ed insegnanti.

Conjugation è gratuito e non richiede registrazione.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: