Archivio per la tag 'gallerie'

Twitter Patterns: sfondi per Twitter

Se non vi è bastato TwitterGallery date un’occhiata pure a Twitter Patterns, un sito che offre splendidi sfondi da usare per abbellire il nostro Twitter.

I background sono suddivisi in categorie e scaricabili gratuitamente.

Elegantissimi.

Via | go2web20


TwitterGallery: galleria di sfondi per Twitter

TwitterGallery è una directory di temi per Twitter.

I layout sono suddivisi per categorie e colore e si può scegliere quello che più ci piace.

Basta copiare lo sfondo ed incollarlo nei settaggi del nostro Twitter.

Io sono affezionatissimo al mio Twitter ma devo dire che quella di TwitterGallery è proprio una buona idea.

Il servizio fornisce un feed RSS per monitorare le novità e anche una ricca serie di bottoni personalizzati Follow Me da inserire in un blog.

Via | go2web20


Top Flash Websites: tutti i migliori siti in Flash

Top Flash Websites è una directory che indicizza i migliori siti in Flash del web.

Strutturata come community gli utenti possono proporre siti, votarli e commentarli in modo che i più belli possano avere successo.

Unico requisito per indicarne uno è che sia costruito almeno al 90% in Flash.

I siti sono suddivisi in categorie (Agency, Business, Entertainment, Food & Drink, Game, Photography, Retail, Travel) e possono essere trovati attraverso tag cloud e un motore di ricerca interno.

Via | killerstartups


iimmgg: servizio di image hosting con foto editing incorporato

iimmgg è uno dei tanti servizi di image hosting che si trovano in rete.

Tuttavia mi pare che abbia una marcia in più rispetto a tanti altri.

Da registrati si caricano foto e immagini (anche in gruppo) che si possono organizzare facilmente in gallerie. Esse possono essere modificate con l’editor online Picnik (lo stesso scelto da Flickr), mantenute private, condivise tramite i soliti codici forniti, scaricate. Il sevizio tiene anche traccia delle statistiche relative a ciascuna immagine.

La pagina utente può essere del tutto personalizzata, in particolare il dominio di secondo livello con cui condividere le foto.

Esiste anche un plugin per Firefox, fornito da terzi, che permette di catturare screenshot e di caricarli direttamente in iimmgg. Il plugin cattura un’intera pagina web o una sola porzione ed è in grado di caricare qualsiasi immagine con un click.

Via | feedmyapp


Slideshow in Flickr finalmente disponibili

Finalmente Flickr lancia le slideshow delle immagini ospitate.

All’interno di un album o un set è presente in alto a destra il pulsante apposito chiamato appunto slideshow. Cliccandoci la proiezione delle foto inizierà a pieno schermo.

All’interno della galleria, sempre in alto a destra, troveremo altri tre tasti: opzioni, aiuto e condividi.

Dal tasto condividi è possibile prelevare il link alla presentazione o il codice da copiare ed incollare per inserirla in una pagina web. Essa può essere condivisa anche via email.

La slideshow può essere visualizzata a pieno schermo (tasto in basso a destra). Persino i video sono inclusi. Sotto un esempio con gli screenshot di alcuni post dei miei blog.


Addirittura è possibile personalizzarla cliccando sulla funzione Personalizza codice HTML. Saremo indirizzati ad una pagina dove scegliere dimensioni predefinite o inserire un formato a nostro gusto.

Un’ottima risorsa che consente di non usare più i vari siti terzi che offrono questo tipo di servizio.

Finalmente, era ora!


Picwing: inviare e condividere foto online via email

Picwing è un bel servizio di photo sharing dove condividere facilmente foto online via email.

Si tratta di un servizio innovativo ed inconsueto. La condivisione è davvero immediata.

Le immagini possono essere caricate direttamente dal proprio hard disk e, come detto, anche tramite un messaggio di posta elettronica. Ciò significa che esse possono anche essere spedite comodamente dal proprio telefonino cellulare o dall’iPhone.

Le foto si inviano all’indirizzo pics@picwing.com con la possibilità di organizzarle in album successivamente oppure direttamente agli album creati poiché ad ognuno corrisponde un indirizzo email, per esempio mioalbum@picwing.com.

Ad ogni immagine corrisponde un link. Esse possono essere scaricate, commentate e modificate ruotandole o assegnando loro un titolo.

Ad ogni album corrisponde una serie di widget contenente la slideshow: da desktop (da installare nel computer); web (da copiare ed incollare in una pagina web tramite codice) personalizzabile nella durata, la transizione e lo zoom.

Esiste anche la possibilità di acquistare una cornice digitale e un marchingegno a pagamento, il Chumby, con cui visualizzare le foto tramite segnale Wi-Fi.

Al di là dei vari gadget tecnologici, si tratta di un modo davvero semplice ed immediato per mostrare le nostre foto agli amici, ai famigliari, ai colleghi.

Il servizio, completamente gratuito, funziona anche senza doversi registrare.

Via | killerstartups


Pixel Art

Pixel Art

Maestro Alberto Scuola Primaria

Maestro Alberto albertopiccini.it
Se cerchi notizie sulla Scuola Primaria clicca sopra

Coding

Coding

Seguimi nei social e metti un like :)