Archivio per la tag 'delicious'

6pli: visualizzazione 3D e navigatore di siti web 2.0



6pli è un affascinate progetto del designer spagnolo di Santiago Ortiz (intervista) il cui obiettivo è sviluppare un nuovo sistema di visualizzazione per progetti web 2.0 come del.icio.us, Flickr e Youtube.

Lo schema lineare, accumulativo e cronologico di questi sistemi viene rotto e sostituito da uno spazio tridimensionale di lavoro che consente la comprensione integrale delle informazioni e che dà la priorità alla struttura dei contenuti e alla loro relazione.

In buona sostanza 6pli (ancora in fase alpha) consente si navigare nei segnalibri di uno o più account di del.icio.us, tramite tag, in un intreccio dinamico di relazioni, generando una sorta di ambiente semantico dinamico.

Lo strumento, sviluppato in Flash, genera un seducente risultato con vari metodi di visualizzazione (rete elastica in 3d e in 2D, cerchi 2D).

Per ora supporta soltanto l’esplorazione di alcune pagine di del.icio.us e si può chiedere un account allo sviluppatore tramite posta elettronica.

Tramite 6pli ho navigato nel mio del.icio.us e devo dire che è stata un’esperienza emozionate (http://www.6pli.com/terminal).


vi.sualize.us: bookmarking sociale per immagini



vi.sualize.us è una sorta di del.icio.us per sole immagini.

Se si ha la necessità di uno spazio dove conservare ed organizzare al volo le immagini favorite che troviamo in rete durante la navigazione vi.sualize.us fa proprio al caso nostro.

Previa registrazione (e tramite un comodo bookmarklet da trascinare nella barra dei segnalibri) questo servizio permette infatti di salvare e classificare tutte le immagini residenti in internet che vogliamo.

Esse saranno conservate nel nostro profilo personale e potranno essere richiamate tramite tag o soltanto osservando le miniature generate.

Il bookmarklet favorisce la rapidità. Nel momento in cui vogliamo salvare un’immagine, cliccandoci sopra, ci vengono segnalate le immagini della pagina e basterà selezionare quella desiderata per aggiungerla alle preferite.

Attraverso una finestra pop up si può anche etichettarla tramite tag, con un breve commento personale e stabilire se renderla pubblica o privata.

Le immagini pubbliche di tutti gli utenti possono essere visualizzate e a nostra volta salvate nel nostro profilo.

Un’idea intelligente, un servizio pratico e funzionale.

Questa è la pagina delle mie immagini.

Via | Genbeta


I miei primi 3000 segnalibri su del.icio.us



Oggi ho raggiunto i 3000 segnalibri salvati sul mio account di del.icio.us con questo bookmark. Il 30 novembre scorso festeggiavo i primi 1000.

Il cosiddetto bookmarking sociale, ossia la possibilità di salvare e condividere link e segnalibri in internet, è una straordinaria opportunità perché permette di conoscere gli interessi e i gusti altrui e di promuovere i propri.

Si possono inoltre trovare contenuti che spesso anche i più celebri motori di ricerca non indicizzano bene.

Io sono terminal su del.icio.us, il mio network è composto al momento da 66 fan, se vuoi accedere anche tu usa il pulsante sotto:



Shared Stuff: condivisione di pagine web secondo Google


L’ultima delle infinite proposte di Google si chiama Shared Stuff. Si tratta di in servizio di social bookmarking che permette di condividere una pagina web rapidamente con altre perone.

Si installa tramite bookmarklet da trascinare nella barra dei segnalibri. Quando, durante la navigazione, si trova una pagina da segnare ad un amico, clicchiamo sul pulsante e possiamo inviare il link tramite posta elettronica.

Il servizio si integra alla perfezione con Gmail, poiché ne sfrutta la rubrica. Pertanto è facilissimo reperire il nominativo dell’amico o del collega cui vogliamo spedire il link.

Shared Stuff consente di salvare le pagine e tiene traccia anche di quelle delle persone che si conoscono, ovvero dei nostri contatti in Gmail. Google si comporta ancora da Grande Fratello, ma offrendo in questa occasione uno strumento molto utile e estremamente dinamico.

In aggiunta c’è la possibilità di salvare i link nei servizi veri e propri di social bookmarking: Delicious, digg, Facebook, Furl, Reddit, Social Poster.

Si può creare anche un semplice profilo con un’immagine personalizzata e scegliere se rendere pubbliche o private le pagine salvate.

Utile.


Più di 180 strumenti e risorse per del.icio.us



Ennesima succulenta lista di Mashable:+ di 180 strumenti e risorse per del.icio.us.

C’è il meglio del meglio sull’applicazione regina del social bookmarking, tutto a portata di mano in una sola pagina riassuntiva.

Intanto continuo ad aggiornare la mia lista delle liste, sulle migliori risorse reperibili in rete riguardo alcuni argomenti importanti del web, tradotta in italiano e suddivisa per argomenti con centinaia e centinaia di utili links.

Non mancate di consultarla, ormai siamo intorno agli 80 link alle liste di Mashable.


Come spiegare del.icio.us alla mamma



Common Craft (Compagnia di Produzione e Consulenza Video) ha realizzato un brillante video per spiegare il social bookmarking, in particolare del.icio.us (ma anche Magnolia e Furl).

Il video tutorial è realizzato naturalmente in Inglese, è piuttosto semplice e comprensibile. Ne esiste anche una versione sottotitolata in Italiano su DotSub.

Gli esempi usati per mostrare le potenzialità della condivisione dei segnalibri (i siti preferiti) sono ispirati al mondo dell’educazione, ma soltanto a titolo esplicativo e valgono in generale.

Molto ben fatto, da non perdere.

Via | Digital Inspiration



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: