Mama Kills Animals: la versione cattiva di Cooking Mama contro il maltrattamento degli animali


Mama Kills Animals

Cooking Mama è uno dei giochi più famosi per NDS e Nintendo Wii.

PETA, associazione etica che lotta contro il maltrattamento degli animali, mette a disposizione un gioco che si ispira a quelli di Nintendo apparentemente dissacrante e cattivo: Mama Kills Animals.

In realtà ha l’intento di mostrare come vengono trattati gli animali, polli e tacchini in particolare, nel crudele viaggio che li porta sulla tavola dei consumatori.

Si tratta di un gioco online ma che può essere anche scaricato per Windows e Mac e utilizzato sul computer attraverso Adobe AIR.

Il gioco è davvero impressionante e sanguinario. Il povero tacchino è sottoposto ad un processo davvero orribile per realizzare le varie ricette di cucina.

Durante le varie fasi è possibile accedere a video dimostrativi sugli allevamenti industriali di pollame che mostrano le tristi condizioni in cui si trovano gli animali.

Il titolo, del resto, “mamma uccide gli animali”, è già di per sé tutto un programma.

Non consigliato al pubblico dei più giovani.

Via | downloadsquad


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


2 Risposte a “Mama Kills Animals: la versione cattiva di Cooking Mama contro il maltrattamento degli animali”

  1. Maestro Alberto » La versione cattiva di Cooking Mama contro il maltrattamento degli animali: Mama Kills Animals dice:
    Pubblicato sabato 3 gennaio 2009 alle 08:16

    […] | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie Tags: animali, denuncia-sociale, Giochi, gratis, insegnanti, nintendo wii, scuola, […]

  2. Sherrill dice:
    Pubblicato lunedì 21 gennaio 2013 alle 03:14

    Hi, I do believe this is a great web site. I stumbledupon
    it 😉 I’m going to come back yet again since I bookmarked it. Money and freedom is the best way to change, may you be rich and continue to guide other people.

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.