Archivio per la tag 'webcam'

Condividere lo stato d’animo tramite video emoticon: Smirk


Smirk

Smirk è un divertente servizio online che consente di condividere il proprio stato d’animo tramite una sorta si video emoticon personale da registrare con la webcam.

E’ necessario fornire il permesso di abilitare la cam e procedere alla registrazione del mini filmato che dura solo 3 secondi.

Il video emoticon può essere condiviso via URL, come animazione avatar GIF ed inserito in una pagina web tramite codice embed.

Ovviamente possiamo interagire con gli altri utenti nella rete sociale.

Presto saranno abilitati anche effetti speciali da aggiungere alle mini clip.

Smirk è un servizio originale e spiritoso, ideale per coltivare il nostro senso di narcisismo.

Via | Read/WriteWeb


Creare immagini animate personalizzate con MakeSweet


makesweet

MakeSweet è un servizio che consente di personalizzare immagini online mescolandole con altre immagini o con delle scritte.

Si può scegliere vari tipi di mix nel Picture Mixer: bandiera al vento, cartellone pubblicitario, tatuaggio, medaglia a forma di cuore, chitarra, libro sul piedistallo, bottiglie di vino, candela, foto al museo, libro.

Otterremo una vera e propria animazione 3d in gif da scaricare sul proprio computer e un link diretto all’immagine creata.

E’ possibile personalizzare le dimensioni dell’immagine e la velocità dell’animazione.

Attraverso un software è possibile anche usare una webcam virtuale per inserire un video personale nell’animazione.

Il mio preferito è la bandiera al vento, Flying Flag.


Vocaroo: registra e invia un messaggio audio


vocaroo

Vocaroo è una semplice applicazione web che consente di registrare e inviare un messaggio audio attraverso un microfono, anche quello della webcam.

Senza doversi registrare è sufficiente cliccare sull’apposito bottone, acconsentire alla richiesta ed iniziare a registrare.

Conclusa l’operazione il servizio fornisce il link e il codice per condividere il messaggio. Esso può anche essere direttamente inviato tramite email.

Via | makeuseof


Gretastudio: aggiungere commenti audio e video alle presentazioni PowerPoint


gretastudio

GretaStudio è un’applicazione web (in fase beta privata) che permette di creare presentazioni dinamiche online.

Basta caricare presentazioni in PowerPoint (ma anche altri tipi di documenti), collegare microfono e webcam e cominciare a registrare contenuti audio e video per commentare la proiezione.

Si può anche disegnare per enfatizzare una parte della presentazione, zoomare, inserire link, note e contenuti multimediali, quiz, sondaggi.

La presentazione dinamica ottenuta può essere modificata, personalizzata e condivisa (anche in forma privata) tramite un apposito link o inserendola in una pagina web tramite codice.

Un sistema di statistiche monitora il numero delle visualizzazioni, e i risultati dei quiz e dei sondaggi.

Via | feedmyapp


Turbanizer: metti il turbante ad un ritratto


Turbanizer

Turbanizer è un’applicazione davvero stramba.

Si carica una foto da Flickr, Facebook oppure la si scatta con la webcam o la si carica dal nostro hard disk (dimensioni massime 2 mb) e si clicca sull’apposito pulsante.

A questo punto basta adattare l’immagine al riquadro, scegliere il turbante, modificare colori e dimensioni tramite un semplice editor e quando la foto è stata “turbantizzata” salvarla.

Essa può essere caricata direttamente in Flickr, condivisa in Facebook inviata tramite email o scaricata. Si può anche ordinare ed acquistare una maglietta.

Alla foto corrisponde anche un link diretto da condividere. Si possono addirittura inviare turbanti e divertirsi a votare le foto in una galleria.

Davvero molto divertente e simpatico…


Ekko TV: video chat istantanea


ekko.tv

Ekko TV offre un sistema di video chat istantanea basato sul web per tre persone.

Il servizio, in Flash, non richiede installazione di alcun software e neppure registrazione.

Basta concedere il permesso alla nostra webcam, indossare cuffia e microfono ed invitare le altre due persone con cui si desidera video chattare.

Per fare ciò dovremo soltanto inviare loro un apposito link ed attendere che si connettano. All’occorrenza la connessione può essere attivata solo tramite il canale audio.

La video conferenza integra una piccola chat con cui inviare anche messaggi di testo.

Un’offerta ben fatta, semplice e funzionale.

Via | killerstartups



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: