Archivio per la tag 'twitter'

Stk8: pubblicare liste di link e testi scritti in un URL corto

stk8

Stk8 è un interessante strumento che permette di pubblicare liste di link e testi scritti in un URL corto.

Si possono inserire tutti i link alle pagine web che vogliamo. Ad ognuno corrisponderà un link accorciato e all’insieme dei link un altro URL cumulativo per condividerli tutti. Questo link può essere anche personalizzato.

Si possono aggiungere anche interi testi scritti in modo da pubblicarli rapidamente in internet.

Tutti i link generati da Stk8.co possono essere condivisi rapidamente in Twitter e FaceBook con un apposito pulsante

Il servizio fornisce anche un comodo bookmarklet per condividere link al volo durante la navigazione con un click.

Si tratta di uno strumento gratuito che non richiede registrazione obbligatoria.

Da registrati, tuttavia, è possibile accedere alle statistiche dei link condivisi.

CableSearch: motore di ricerca dei documenti pubblicati da WikiLeaks

cablesearch

Anche e soprattutto in internet il polverone suscitato dalla pubblicazione delle conversazioni confidenziali tra diplomatici statunitensi e alcuni esponenti del governo USA non cessa di fra discutere.

Si sta assistendo ad una vera e propria massiccia opera di censura che ha reso protagonisti i servizi di hosting di Amazon, Twitter, i finanziamenti aperti da Julian Assange su PayPal e le banche svizzere.

Per chi volesse ricercare e consultare i cosiddetti cable è disponibile anche CableSearch, un motore di ricerca dei documenti pubblicati da WikiLeaks.

CableSearch vuol rendere più maneggevole e alla portata di tutti la ricerca dei documenti ormai pubblici.

Si basa su circa un migliaio di cable ed è in grado di filtrare i contenuti in base a vari parametri: popolarità, data di pubblicazione, fonte della pubblicazione e via dicendo.

Offerte di Natale: quattro calendari dell’avvento con prodotti, applicazioni, giochi, software gratuiti

christmas_giveavay

Tradizionalmente nel periodo di Natale si trovano in internet offerte di vario tipo.

Di solito riguardano prodotti, applicazioni, giochi, software gratuiti per un periodo limitato di tempo. Oppure offrono sconti giornalieri per acquisti di vario genere sempre a scadenza.

Eccone quattro siti tra quelli più conosciuti dove trovare offerte gratis:

Consiglio di seguire i relativi account Twitter per monitorare gli aggiornamenti quotidiani riguardo il giveaway e le notifiche per usufruire del download gratuito.

ItsMyUrls: condividere identità sociali con un codice QR

ItsMyUrls è un sito che permette di condividere identità sociali con un codice QR.

Funziona da aggregatore come tutti i siti di questo genere. Si possono inserire i profili di una persona dei principali social network come Twitter, FaceBook e compagnia bella. Si può inserire un link, un sito web, un blog, un feer RSS e tutto quello che si vuole.

Alla fine otterremo una singola pagina contenente la nostra identità sociale.

Ma l’aspetto interessante è che all’ID sarà associato anche un codice QR.

In questo modo esso potrà essere letto dai telefonini cellulari e dagli smartphone per consultare l’identità sociale al volo come se si trattasse di un biglietto da visita elettronico.

Questo aspetto rende ItsMyUrls decisamente utile (vedi demo).

Si tratta di un servizio gratuito che richiede registrazione o di effettuare il login via FaceBook.

QR-Stories: campagne sociali tramite codici QR

qr_stories

QR-Stories è uno strumento in fase di lancio che permette di creare campagne sociali tramite codici QR.

In pratica con questo servizio si potrà realizzare un profilo sociale contenente le identità di una persona in internet da condividere con un apposito codice QR.

Si possono mettere per esempio gli account di Twitter, FaceBook, Tumblr, FourSquare, Gowalla, Blogger, Posterous, WordPress, un feed RSS.

La identità sociale generata è ottimizzata per telefoni cellulari, dispositivi mobili e smartphone.

Gli utenti potranno pubblicizzarla e condividerla con un codice QR e monitorare le statistiche dei check in dei visitatori.

Come ottenere 768 mb di spazio online gratuito aggiuntivo in DropBox

dropbox_free

Il popolare servizio di storage on the cloud DropBox permette di ottenere fino a 768 MB di spazio online gratuito aggiuntivo.

Per ricevere i bonus extra bisogna seguire i seguenti semplici passi:

  • effettuare il login
  • dirigersi alla pagina https://www.dropbox.com/free
  • connettersi a Twitter
  • connettersi a FaceBook
  • seguire DropBox in Twitter
  • inviare un feedback
  • e successivamente

  • scrivere un messaggio su Facebook sull’uso di DropBox
  • scrivere un messaggio su Twitter sull’uso di DropBox

Per fare ciò, ovviamente bisogna disporre di un account Twitter e di un profilo FaceBook e ad ogni compito eseguito potremo ottenere 128 mb per un totale di 768.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: