Archivio per la tag 'testi'

Goformat: formattare un testo online

goformat

Goformat è un’applicazione web che permette di formattare un testo online.

Basta digitare una scritta o incollare un testo e procedere alla modifica.

Si possono aggiungere le maiuscole alle frasi, alle singole parole, trasformare tutto in maiuscolo o in minuscolo con un semplice click sugli appositi bottoni.

Si possono anche sostituire parole o frasi con altre e quindi può essere usato come correttore.

Si può infine rimuovere i segni di punteggiatura, gli spazi vuoti o altri simboli.

Goformat fornisce anche il conteggio delle parole e dei caratteri usati.

Sebbene le stesse cose si possano fare con un editor di testi, Goformat può tornare utile per realizzare modifiche veloci via web e per pubblicare un testo in FaceBook in quanto l’editor permette di farlo con estrema semplicità dopo averlo formattato.

Si tratta inoltre di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Goformat fornisce altri curiosi tool, tra cui un generatore di password casuali, uno strumento per scrivere parole all’incontrario e un orologio planetario.

WordItOut: trasformare testi in tag cloud

worditout

WordItOut è un altro servizio che consente di trasformare testi in tag cloud con estrema facilità.

Il suo funzionamento è molto semplice. Basta copiare ed incollare un testo, una scritta, un documento, nell’apposito campo, oppure indicare un link e procedere.

Successivamente, attraverso un intuitivo editor visuale online, si può modificare la grafica della nuvola di parole calde scegliendo i colori, il font, il layout, i caratteri da rimuovere.

Le tag cloud generate possono essere salvate lasciando un indirizzo email valido e successivamente condivise. Esse possono anche essere inserite in una pagina web tramite codice embed.

E’ anche possibile navigare tra le nuvolette artistiche create dagli altri utenti nella community.

WordItOut è uno strumento del tutto gratuito.

Siti simili:

TypeIt: tastiera virtuale per scrivere correttamente i caratteri stranieri

typeit

TypeIt è una tastiera virtuale per scrivere in tutte le principali lingue del mondo, o meglio che fornisce i caratteri tipici di altre lingue che non sono disponibili direttamente nella nostra classica tastiera fisica.

Come si sa, scrivendo in altre lingue, capita spesso di dover digitare simboli che sulla tastiera italiana non ci sono e con TypeIt si risolve il problema.

E’ sufficiente scegliere la lingua desiderata e scrivere un testo tramite la corrispondente tastiera virtuale inserendo i simboli mancanti quando occorre, copiarlo e incollarlo per trasferirlo sui nostri documenti o direttamente nei nostri spazi in internet.

Il servizio presenta 18 lingue europee tra le più diffuse tra cui l’Italiano, l’Inglese, lo Spagnolo, il Tedesco, l’Olandese, il Francese, il Polacco, il Portoghese, il Russo, lo Svedese, il Ceco, il Rumeno e il Turco.

Si può scegliere il font e la dimensione del testo, sfruttare le scorciatoie della tastiera e utilizzare anche i simboli delle valute oltre all’Euro.

Si tratta di uno strumento gratuito che funziona nei principali browser e che non richiede registrazione.

Siti simili: LiteType, Gate2Home e MagicTyper.

Via | makeuseof

Tagul: generatore di tag cloud artistiche interattive

Tagul

Tagul è un generatore di tag cloud artistiche e interattive che ricorda da vicino Wordle.

Per usare il servizio è necessario registrarsi gratuitamente.

Le nuvole di etichette possono essere create in vari modi: tramite un feed rss, il link ad una pagina web, un testo.

Si può scegliere la grafica e il font per le tag, gli effetti del layout, i colori delle scritte e dello sfondo, stabilire gli angoli di rotazione e orientamento.

Le tag cloud possono essere salvate (fino a dieci per utente) ed inserite in una qualsiasi pagina web tramite codice embed.

Via | killerstartups

Gdocu: motore di ricerca documenti PDF, Word, Excel e PowerPoint in Italiano e Spagnolo

gdocu

Gdocu (disponibile in Italiano e Spagnolo) è un motore di ricerca documenti PDF, Word e PowerPoint.

Contrariamente agli altri strumenti di ricerca similari Gdocu, essendo dislocato in Italia, offre risultati più attinenti e specifici relativi all’Italiano appunto.

Il search engine si basa su Google ed è sicuramente un valido strumento per lo studio ed il lavoro per trovare documenti e file di testo.

E’ possibile raffinare la ricerca semplicemente selezionando il tipo di file.

Si può partecipare al progetto segnalando i documenti interessanti che, dopo una verifica, verranno aggiunti.

L’idea è raggiungere un livello di ricerca semplificato sempre più qualità.

Gdocu è un servizio gratuito che non richiede registrazione.

DocShare: condividere documenti in internet

docshare

DocShare è un servizio dove condividere documenti in internet similmente al più blasonato Scribd.

Si possono caricare vari tipi di file, praticamente tutti quelli di Office (testi, presentazioni, fogli di calcolo) e PDF.

E’ possibile anche l’upload multiplo di vari documenti alla volta contemporaneamente. Essi possono essere nominati e categorizzati con facilità.

Una volta caricati saranno convertiti in Flash e potranno essere visualizzati attraverso un comodo player.

I documenti possono essere scaricati, commentati, votati ed inseriti in una pagina web tramite codice.

Il sistema di valutazione manda in homepage i documenti più apprezzati dagli utenti.

Si può ricercare materiale anche attraverso le categorie con cui sono indicizzate le risorse: ebook, testi accademici, legali, business, guide, ricette, presentazioni, cataloghi, opuscoli e via dicendo.

Via | feedmyapp


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: