Archivio per la tag 'tempo'

L’evoluzione grafica dei siti ipiù importanti della blogosfera


smashing_magazine

Royal Pingdom propone una storia visuale di 11 importanti blog di successo americani: A visual history of 11 successful blogs.

Si tratta di un vero e proprio viaggio nel tempo che mostra il cambiamento di celebri blog come TechCrunch, LifeHacker, Mashable, Gizmodo, Gawker, Engadget, BoingBoing, Ars Technica, The Huffington Post, Gawker, Smashing Magazine, ReadWriteWeb.

Quello che balza subito agli occhi è che il cambiamento in pochi anni privilegia l’inserimento degli annunci pubblicitari e delle immagini a scapito del testo scritto nudo e crudo.

lifehacker

Da rifletterci sopra.


WebWait: monitora il tempo di caricamento di un sito web


webwait

WebWait è un semplice ed efficiente strumento che permette di monitorare il tempo di caricamento di un sito web.

In Firefox, Internet Explorer e Opera s’inserisce l’URL della pagina da controllare, si stabilisce l’intervallo di tempo del monitoraggio e il numero delle chiamate.

WebWait provvederà a ricaricare il sito e a fornire il tempo di caricamento negli intervalli di tempo stabiliti.

La velocità di caricamento dipenderà ovviamenete da molti fattori, anche e soprattutto dalla qualità della connessione web usata.

Il servizio carica tutte le immagini e gli script contenuti nella pagina in modo da fornire un dato veritiero.

WebWait fornisce anche un comodo bookmarklet da trascinare sulla toolbar del proprio browser per monitorare un sito web al volo durante la navigazione.


Google 2001: odissea nella rete


Google_2001

In occasione del decimo anniversario Google realizza l’indice del gennaio 2001, insomma ripropone di fatto come era il super famoso motore di ricerca agli inizi del 2001.

Una sorta di macchina del tempo che ci riporta indietro di 8 anni, utile per comprendere il cambiamento della rete.

Allora Google indicizzava “solo” 1.326.920.000 pagine web.

L’indice è ancora disponibile, è accessibile ed è una possibilità concreta per valutare il cambiamento e per tornare indietro nella storia di internet.

In quel mese fu fondata anche Wikipedia, Bush divenne presidente degli Stati Uniti e Apple lanciò iTunes.

Ho provato a cercarmi, ma non mi sono trovato…

Via | blogoscoped


Scoprire che ora è in tutti i paesi del mondo con Google


google_hack

Non conoscevo questo semplice trucchetto che consente di scoprire facilmente l’ora attuale in tutti i paesi del mondo con Google. Ve lo illustro.

E’ necessario andare su google.com: Dalla homepage di Google Italia cliccare su Google.com in English.

Inserire poi la scritta localtime nome del paese, ovviamente sostituendo “nome del paese” con il vero nome in Inglese, per esempio localtime united states.

Cliccate sul pulsante e vi sarà indicata l’ora corrente in quel preciso momento nel paese indicato.

Funziona anche sostituendo “localtime” con “time”, “time in”, “current time in”.

Via | arturogoga


Linea del tempo di Google in occasione del 10° compleanno


Google_timeline

Google celebra il 10° compleanno con una linea del tempo dei principali eventi della compagnia fondata nel 1998.

La timeline parte già dal 1995 con gli episodi antecedenti la fondazione.

Tutto fa parte del project 10 to the 100th dove chiunque può inviare idee per cambiare il mondo inviando un video entro il 20 ottobre.


Segui gli uragani con Stormpulse


Stormpulse

Anche se fortunatamente il fenomeno non ci riguarda da vicino gli uragani sono un tema di attualità. Come non ricordare i devastanti effetti di Katrina?

Tramite Stormpulse è possibile ottenere informazioni di vario genere (estratte dal National Hurricane Centre) e seguire gli spostamenti degli uragani tropicali in azione al momento nella costa orientale degli Stati Uniti.

Le informazioni scientifiche sono molto dettagliate: categoria, velocità, movimenti e così via. I tornado sono localizzati in una mappa geografica.

In questo momento il sistema sta tracciando l’uragano Hanna.

Via | killerstartups



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: