Archivio per la tag 'moda'

Indossa un cappello virtuale con Hat Try On

hat_try_on

Hat Try On è una simpatica applicazione web con cui indossare un cappello virtuale.

Tutto quello che c’è da fare è caricare un’immagine, la foto di un ritratto presa dal davanti, e provare i vari copricapo messi a disposizione adattandoli alla testa.

La collezione dei cappelli è disponibile sia per uomo che per donna e proviene da VillageHatShop, un negozio di shopping online.

I cappelli possono essere trascinati, ruotati, capovolti, ridimensionati per adattarli alla perfezione.

Volendo possiamo anche acquistare i copricapo oppure salvare e stampare i fotomontaggi realizzati.

Hat Try On può essere provato anche con le foto di alcuni modelli, è gratuito e non richiede registrazione.

Vente Privee: fashion outlet grandi firme per lo shopping online

vente-privee

Vente Privee è un negozio virtuale, un fashion outlet grandi firme per lo shopping online.

Gestito come un club privato si accede tramite un invito fornito dagli altri membri o richiedendone uno registrandosi.

Si tratta di un’importante società francese con esperienza più che ventennale ideatrice delle vendite-evento su Internet.

Vente-privee, infatti, organizza vendite evento di prodotti di grandi marche di abbigliamento, accessori di moda, arredamento e oggettistica per la casa, giocattoli, articoli sportivi, high-tech, gastronomia… Ed è grazie ad un rapporto diretto con più di 1200 marche partner a livello internazionale che vente-privee.com è in grado di proporre prezzi fortemente scontati dal 50% al 70% rispetto ai prezzi di listino.

Le vendite hanno durata limitata. L’utente sarà informato sui tempi d’apertura e di chiusura.

La qualità dei prodotti è sempre di prima qualità. Ci sono capi di abbigliamento e accessori per donna, uomo e bambino anche di alta moda di ditte italiane e straniere.

Si possono trovare anche capi casual a buon prezzo, scarpe, cinture, borse, biancheria intima, occhiali, gioielli, bigiotteria e altro ancora.

Di solito è necessario essere pronti non appena inizia la vendita perché spesso i prodotti esauriscono molto velocemente. In compenso nuove vendite sono proposte tutte le settimane.

Per esperienza diretta posso dire che il sistema di pagamento è sicuro e la merce spedita è originale e di ottima qualità. Le spese di spedizione ammontano a 8 euro.

L’unica pecca è che si deve aspettare circa un mese la consegna del pacco.

Vente Privee fonisce anche un’ottima applicazione per iPhone gratuita (iTunes link) che consente di essere sempre aggiornati sulle vendite e sui nostro ordini.

Threadless: guadagnare soldi disegnando t-shirt

threadless

Threadless è una community per creativi che permette di guadagnare soldi disegnando t-shirt.

Per accedere è necessario registrarsi ovviamente. Dopodiché si possono caricare e condividere i disegni e le immagini delle magliette realizzate.

Attraverso un sistema di rating tra gli utenti, le nostre grafiche possono essere votate. Se il design di una t-shirt otterrà successo sarà messa in vendita e si potrà in questo modo guadagnare denaro.

Oltre a questo, Threadless può essere usato come un normale sito di shopping online per acquistare capi di abbigliamento originali.

Se siete creativi in erba del mondo della moda o aspiranti stilisti vale la pene dare un’occhiata ai termini e alle condizioni di questo originale servizio.

App Store Instant e iTunes Instant: due nuovi mashup per la ricerca in tempo reale

appstore_instant

Tra tutti gli esperimenti nati dopo il lancio di Google Instant meritano attenzione App Store Instant e iTunes Instant.

Anch’essi seguono la moda dei mashup per ricerca in tempo reale.

Il primo, come si intende facilmente dal nome, è uno strumento per ricercare le applicazioni per iPhone e iPad nell’AppStore. Il secondo, invece, rovista lla velocità della luce all’interno di iTunes.

itunes_instant

Entrambi sono stati lanciati da giovanissimi sviluppatori. iTunes Instant addirittura da un ragazzo di soli 15 anni.

Spartoo: il più grande negozio per comprare scarpe online su internet

spartoo

Spartoo è la versione europea (disponibile anche in Italiano) di Zappos, il più grande negozio per comprare scarpe online su internet.

E’ stato recentemente acquistato da Amazon e questo la dice lunga sull’affidabilità del servizio di shopping, del resto comprovata dalle opinioni che si trovano nei forum e nei siti web in giro per la rete.

Al sito accedono circa cinque milioni di visitatori al giorno e più di 600.000 sono i clienti abituali a cui vengono spediti migliaia di pacchi quotidianamente.

Il suo successo si basa soprattutto su un eccellente servizio di consumer service (servizio clienti), sulla rapidità delle consegne, sul grande catalogo di marchi famosi e alla moda disponibili e, ovviamente, sui prezzi concorrenziali e sulla politica dei saldi e degli sconti.

Spartoo mantiene anche un blog informativo, pubblica una pagina fan su FaceBook e un account Twitter.

proprio l’uso dei social media, reso libero anche ai propri dipendenti, rappresenta un parte significativa del suo successo.

Dispone di quasi 400 marche suddivise in 15.000 modelli di scarpe (da uomo, donna e bambino anche in grandi misure), borse e accessori.

Spartoo Italia occupa più di 70 collaboratori e circa 60 persone lavorano in un deposito di logistica di 20.000 metri quadrati.

E’ disponibile in francese, inglese, italiano, spagnolo, portoghese, tedesco e altre lingue europee.

Virtual Dress Up: provare i vestiti con la webcam

virtual-dress-up

Virtual Dress Up è uno strumento che permette di provare i vestiti con la webcam.

Fa parte di Westfield, un negozio di indumenti australiano.

Tramite questo tool, dando accesso alla nostra webcam, è possibile trasformare la nostra postazione computer in un camerino virtuale.

Una volta entrati è come se fossimo davanti a uno specchio, si sceglie la roba da provare e la si adatta al nostro corpo attraverso alcuni semplici comandi con un gesto.

Si può infine scattare una foto, salvarla, inviarla via email o condividerla in FaceBook.

Volendo si possono anche comprare online i vestiti, ma il Virtual Dress Up è decisamente più divertente come gioco.

Si tratta di un’idea curiosa che potrebbe essere copiata da altri negozi di shopping online a cui si può accedere gratuitamente con il nostro browser.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: