Archivio per la tag 'mappe concettuali'

MeadMap: mappe mentali basate sul web


meadmap

MeadMap è il servizio ultimo arrivato per creare mappe mentali.

Si tratta di un servizio collaborativo basato in Flash, ottimo da usare in campo educativo.

MeadMap consente a studenti ed insegnanti e non solo di organizzare i propri progetti online.

Basato totalmente sul web non richiede il download e l’installazione di alcun software.

La collaborazione può avvenire addirittura tra 20 utenti contemporaneamente. Offre anche un software per poterlo usare offlline e piena compatibilità con Microsoft Word.

Al momento è possibile provarlo gratuitamente per 30 giorni. Mashable e eHub stanno offrendo inviti per testare l’applicazione.

Pronto al lancio anche un altro servizio per il mindmapping online: Spinscape.


WiseMapping e Mappio: due strumenti per le mappe mentali



WiseMapping è l’ultimo strumento per il mind mapping online con il quale creare facilmente mappe mentali e concettuali.

L’applicazione non offre nulla di nuovo rispetto agli strumenti già disponibili nel web ma è comunque ben fatto.

I diagrammi risultanti sono chiari, ci sono molte opzioni tra cui spicca la possibilità di trascinare e lasciare gli elementi.

Ci sono anche efficaci strumenti di editing: colori e fonts di tutti i tipi e ombreggiature. Purtroppo manca la funzione dell’inserimento delle immagini e delle icone.

Le mappe possono essere etichettate, salvate ed inserite in una pagina web. Si possono invitare persone a collaborare proprio come accade in Mind42 e Mindmeister.

Il servizio, al momento è in fase beta ad invito.

Segnalo anche Mappio, un sistema alla YouTube dove creare una mappa da un testo, condividere e pubblicare mappe mentali.

Ben fatto, vi si possono inserire immagini, icone e links. Si distingue per il pieno controllo delle opzioni di editing e per la flessibilità d’uso. C’è anche una guida articolata su come procedere alla creazione passo per passo.

Ad ogni mappa corrisponde una pagina con link diretto all’immagine e codice HTML per inserirla in una pagina web in vari formati.

Un servizio davvero ottimo (un esempio sotto).



A proposito di mindmapping, colgo l’occasione per segnalare anche WikiMindMap, un efficace sistema di ricerca per Wikipedia capace di visualizzare i risultati della ricerca attraverso una mappa mentale.

Il punto sui principali strumenti per la costruzione di mappe mentali online:

Mayomi, una delle prime proposte di questo genere, è ormai offline.


BubbleMind: mappe mentali al volo




Ho appena presentato Kayuda nel precedente post e arriva BubbleMind, altro servizio per la costruzione di mappe mentali online.

BubbleMind è semplice da usare, accattivante graficamente (in stile web 2.0) e aiuta ad organizzare efficientemente le nostre idee in modo visuale.

Contrariamente ad alcune applicazioni similari, questo strumento permette di creare mappe mentali al volo, in pochi minuti, salvarle e richiamarle quando si vuole.

A questo punto non mi rimane che fare il punto sugli strumenti per la costruzione di mappe mentali online, attraverso una lista:



Kayuda: mindmapping collaborativo




Questo blog si è occupato spesso di servizi online che permettono di plasmare le nostre idee costruendo mappe mentali, anche in forma collavorativa. Mi riferisco a Mindomo, Mindmeister, Bubbl.us e allo scomparso Mayomi.

Kayuda è un altro servizio similare che consente il brainstorming online, ossia la creazione di mappe mentali riguardo idee, progetti, strategie e qualsiasi altro utilizzo vogliamo attribuirgli.

Creato un account, si possono gestire le nostre mappe che potranno essere di sola lettura o anche di scrittura, consentire l’accesso ad altri utenti, invitarli a partecipare o mantenerele private.

La creazione è tipica e comune a quella di tutti gli strumenti di questo genere: nodi, collegamenti, aggiunta di note, immagini, navigazione della mappa dalla miniatura e zoom delle parti su cui si vuol intervenire.

Sebbene Mindmeister mi sembri ancora migliore e più completo, anche Kayuda merita di essere provato.


Organizza la tua mente con Mayomi

Mayomi (abbreviazione di Map Your Mind) è un pratico servizio gratuito per la costruzione di mappe mentali on line.


This album is powered by
BubbleShare
Add to my blog

Il sito (in inglese ovviamente) consente di organizzare concetti, pensieri e informazioni nel classico diagramma delle mappe mentali in modo comodo ed intuitivo, soprattutto a chi già possiede una certa dimestichezza con questo genere di applicazioni.

I lavori realizzati si possono salvare e richiamare ed è possibile consultate anche l’archivio pubblico delle mappe di Mayomi (ad oggi circa 3500, con 10000 utenti, 70000 associazioni di parole, 58000 parole diverse usate) da cui attingere a piacimento.

Il servizio è un altro classico esempio di applicazione in stile web2.0.

Chi è interessato alll’argomento e ai softwares per la costruzione di mappe mentali (ce ne sono di ottimi anche freeware) veda questo mio post sulle mappe concettuali.

Gliffy: editor online per la costruzione di diagrammi

Gliffy è un editor on line per la costruzione di diagrammi, ancora in fase beta. E’ una via di mezzo tra i programmi per il desktop publishing più semplici (Publisher, Scribus) e quelli per la costruzione di mappe mentali e concettuali (Cmap Tools, Freemind, Mind Manager, Inspiration).
Consente di creare diagrammi di vario tipo, piante architettoniche di abitazioni, layouts di pagine web, disegni tecnici, shede grafiche e tanto altro.
Qui ci sono alcuni esempi.

Al programma si accede tramite registrazione. I lavori si possono ottenere in forma collaborativa, salvare in formato jpeg o svg, condividere attraverso links a blogs o wiki, pubblicare in internet.
Un’altra applicazione molto interessante in pieno stile web.2.0, utile per la professione, la scuola e lo svago.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: