Archivio per la tag 'informazioni'

Feedly: lettore di feed visuale per leggere le notizie come in una rivista online

feedly

Feedly è un ottimo lettore di feed visuale per leggere le notizie come in una rivista online.

E’ diponibile per Google Chrome, Firefox e Safari e come applicazione per sistemi operativi iOS (iPhone e iPad). Può essere usato dunque si da desktop che in mobilità.

Ci si connette tramite un account Google e Feedly inizierà automaticamente a monitorare il flusso delle news di Google Reader.

E’ possibile integrarlo anche con account Twitter e FaceBook in modo da seguire lo stream degli aggiornamenti pubblicati dai nostri amici e seguaci, il tutto in una singola pagina che mostra un riassunto delle informazioni con tanto di immagini in miniatura.

Si posono visualizzare anche le migliori notizie del web, indipendentemente dai feed RSS salvati e ricercare contenuti attrverso un comodo motore di ricerca interno.

Lsa pagina è personalizzabile tramite moduli e widget, inserendo per esempio i video di YouTube e le foto di Flickr.

Ovviamente tutto può essere salvato come preferito, consigliato e condiviso nei social network.

Si tratta insomma di un comodissimo strumento per avere a portata di mano tutta l’informazione che ogni giorno consultiamo in internet in forma visuale in un unica pagina.

Feedly è un servizio del tutto gratuito.

L’applicazione per Chrome è disponibile qui.

PlaceBook: mappa interattiva della distribuzione della popolazione mondiale di FaceBook

socialmap

PlaceBook pubblica una socialmap che rappresenta, in una mappa interattiva, la distribuzione della popolazione mondiale di FaceBook.

Corredata da grafici e statistiche per continente mostra gli incredibili numeri raggiunti dal famoso social network.

Mi limito a dire che in Italia gli utenti di FaceBook sono ormai quasi 17 milioni, il 28%, vale a dire poco meno di un terzo dell’intera popolazione.

Se poi ci connettiamo col nostro account è possibile visualizzare la distribuzione dei nostri amici geolocaliozzati nella mappa e accedere rapidamente ai relativi profili.

socialmap2

Al giorno d’oggi il modo più veloce per reperire informazioni per contattare una persona non è più il classico elenco telefonico ma proprio FaceBook…

Che cos’è un browser? Spiegazione video in Italiano

Tempo fa ho scritto un post intitolato: Che cos’è un browser? Te lo spiega Google.

Google lo spiegava alla gente con un video in Inglese. Ora è disponibile anche la versione in Italiano intitolata Quale browser? che potete vedere sopra.

Informazioni di base sui navigatori si trovano sempre in Italiano sul What Browser? creato proprio da Google stessa.

Barcode Yourself: realizzare il codice a barre di una persona

barcode_yourself

Attraverso una semplicissima procedura guidata Barcode Yourself permette di realizzare il codice a barre di una persona… Sì, avete capito bene, una sorta di barcode umano.

Al di là dell’aspetto curioso e divertente, non è poi così lontano dalla realtà il fatto che le informazioni riguardanti gli esseri umani si trasmettano in forma digitale attraverso numeri e codici.

Il generatore funziona così. Si sceglie il genere (maschio o femmina), s’inserisce l’età, il paese di origine o di residenza, l’altezza in centimetri o pollici, il peso in chili o libbre ed otterremo il nostro marchio personale.

Il codice a barre può essere scaricato, stampato, scannerizzato, oppure si può procedere alllo shop online e comprare magliette e gadget di vario tipo con il barcode stampato.

Barcode Yourself è un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Via | dotpod

Paper.li: leggere le notizie di Twitter come se fosse un giornale online

paperli

Paper.li è un semplice ma geniale strumento che consente di leggere le notizie di Twitter come se fosse un giornale online.

Per creare un newspaper personale basta disporre di un account Twitter con cui autenticarsi e procedere inserendo uno username, una lista o un hashtag.

A questo punto il servizio inizierà a generare il nostro quotidiano assegnando di default il nome con cui siamo conosciuti nella nostra biografia di Twitter. Esso, tuttavia, potrà essere cambiato successivamente.

Paper.li si basa sui link condivisi dalla persone che seguiamo, ne sceglie alcuni tra le più popolari e li sintetizza automaticamente in sezioni specifiche con tanto di immagini e video.

In pratica sembra di accedere alle informazioni di un classico quotidiano web, proprio con la stessa struttura grafica.

Il nostro giornale sarà pubblicato tutti i giorni in Twitter offrendo link agli utenti principali da cui provengono le notizie. E’ possibile ricevere una notifica via email della avvenuta pubblicazione ed inserire uno specifico widget in una qualsiasi pagina web tramite codice embed.

Paper.li è un geniale strumento del tutto gratuito, usato sempre più spesso anche da personaggi influenti del mondo dell’informazione e dello spattacolo.

Ecco il mio flusso di notizie giornaliero: The Alberto Piccini Daily.

Ecco il nuovo Twitter

Stasera ho potuto provare il nuovo Twitter, tutto in Italiano, dal nuovo accattivante design.

Presto sarà disponibile per tutti gli utenti. Queste le principali novità:

Nuovo design: menzioni, retweet, ricerche e liste appena sopra la cronologia, in un’unica schermata sulla sinistra. Sulla destra ci sono le caratteristiche familiari all’utente, chi ci ha seguito recentemente e chi abbiamo seguito, i preferiti e le Tendenze.

Foto, video ed altri contenuti multimediali. Si possono vedere con semplicità foto e video direttamente su Twitter grazie alle collaborazioni con DailyBooth, DeviantART, Etsy, Flickr, Justin.TV, Kickstarter, Kiva, Photozou, Plixi, Twitgoo, TwitPic, TwitVid, USTREAM, Vimeo, yfrog e YouTube.

Contenuti correlati. Quando facciamo clic su un Tweet, nel riquadro dei dettagli vengono visualizzate informazioni aggiuntive relative ad autore o soggetto. A seconda del contenuto del Tweet, è possibile visualizzare: @risposte, altri Tweet da quell’utente, una mappa della zona da cui è stato inviato un Tweet e altro ancora.

Mini profili. Cliccando su un @nomeutente si può vedere il mini profilo senza lasciare la pagina. Il mini profilo fornisce accesso rapido alle informazioni sull’account, compresi bio e Tweet recenti.

Questi cambiamenti saranno disponibili in anteprima per tutti nelle prossime settimane.

Durante l’anteprima è possibile abilitare e disabilitare la nuova versione in modo da avere tempo per abituarsi alle novità.

A quanto pare la traduzione in Italiano procede a gonfie vele anche per le applicazioni per dispositivi mobili, telefoni cellulari e iPhone.

Davvero un bel passo in avanti.

Maggiori informazioni alla pagina http://twitter.com/newtwitter.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: