Archivio per la tag 'database'

Soundflavor: di tutto sulla musica


Soundflavor

Soundflavor è uno strumento perfetto per gli appassionati di musica.

Contiene un enorme database dove ricercare video, testi delle canzoni, musica gratuita da ascoltare. Si può navigare per decadi e genere.

Si trovano anche biografie e informazioni sugli artisti. Una sorta di IMDb per la musica ma in stile web 2.0.

I dati possono essere salvati e condivisi, si possono creare playlist, caricarle. Si può acquistare musica e divulgarla nei blog.

Insomma uno strumento davvero completo e ben fatto.

Via | techcrunch


Dot What: directory d’informazione sulle estensioni dei file


dotwhat

Spesso capita di avere a che fare con file di cui non si conosce la provenienza, l’uso, il programma cui appartengono e il tipo di estensione.

Se desideriamo ottenere informazioni precise Dot What? fa al caso nostro.

Si tratta di una completa directory di estensioni file suddivise secondo la lettera dell’alfabeto molto simile a File Extensions.

Un vero e proprio catalogo che serve a conoscere a quale applicazione appartiene l’estensione di un file.

Si può ricercare anche attraverso un motore interno. Raggiunta la pagina di un’estensione si possono aggiungere commenti e chiedere consigli.

La collaborazione degli utenti, infatti, è determinante ed indispensabile nei servizi di questo tipo.

Le informazioni sono aggiunte dagli stessi membri della community che possono aggiornarle e aggiungerne di nuove.

Per il momento Dot What contiene già circa 9000 estensioni registrate.

Via | Genbeta


Howjsay: dizionario istantaneo della pronuncia inglese


howjsay

Similmente a Forvo anche Howjsay è un dizionario che permette di ascoltare la pronuncia inglese di frasi o parole.

Presenta un interfaccia molto semplice e un campo in cui scrivere o incollare i termini inglesi per ottenere istantaneamente la pronuncia corretta.

Possibile anche navigare alla ricerca di pronunce in ordine alfabetico.

Al momento Howjsay contiene un database di 97885 parole.


Forvo: ascoltare la pronuncia delle parole in molte lingue


Forvo

Forvo è un sito web dove ascoltare la pronuncia delle parole in molte lingue.

Gli utenti possono registrare la pronuncia di un termine o di un nome proprio nella sua lingua madre e tutti possono ascoltare.

Forvo mira a creare un database delle pronunce di tutte le lingue possibili. Al momento ci sono appena 571 parole, 312 pronunce in 185 idiomi diversi.

La stessa parola può essere pronunciata da varie persone in modo da confrontare e stabilire la migliore dizione.

Il servizio è ancora chiuso al pubblico, ma seguendo il link sotto si può trovare il codice per provarlo.

Via | loogic


PluginMeter: motore di ricerca e classifica dei plugin di WordPress più usati al mondo

pluginmeter



PluginMeter permette ai blogger che gestiscono uno o più blog con WordPress di pubblicare i plugin usati.

Basta inserire l’URL del proprio blog è il loro crawler individua i plugin installati.

In questo modo il servizio è in grado di monitorare una gran quantità di siti, al momento già 22.000 circa con quasi 4.000 plugin (molti visto che si tratta di un’applicazione appena lanciato).

Si può effettuare una ricerca per plugin e per blog e vedere quali sono usati in un blog specifico che ha acconsentito di divulgare i propri dati (operazione da evitare per evitare di diffondere dati personali).

Segnalo il podio dei primi tre:

  1. Akismet
  2. Hello (plugin di default)
  3. WP database backup

Si può anche vedere la classifica per Paese, Italia inclusa. PluginMeter funziona anche come ottimo motore di ricerca per plugin.

Via | wwwhatsnew


File Extensions: catalogo di tutte le estensioni dei file

File Extensions



File Extensions è un servizio che serve a conoscere a quale applicazione appartiene l’estensione di un file.

Si tratta di una directory dove ricercare quelle che non si conosce e delle quali abbiamo la necessità di sapere cosa sono.

C’è anche un catalogo in ordine alfabetico e supporta tutte le piattaforme per le quali un software è sviluppato.

Interessante anche l’elenco di categorie con cui le estensioni sono raggruppate per tipo di programma.

Vengono forniti dati anche sulle estensioni più ricercate e su quelle richieste di recente. File Extensions offre la rubrica dell’estensione del giorno e suggerisce alcuni trucchi.

Ovviamente se ne possono aggiungere di nuove.

Da tenere in considerazione all’occorrenza.

Via | KillerStartUp



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: