Archivio per la tag 'chrome'

ProxTube: sbloccare e guardare i video di YouTube inaccessibili nel nostro paese

Capita spesso di navigare su YouTube e di trovare il messaggio che dice che un filmato non è disponibile nel nostro paese spesso a causa delle leggi del copyright.

Per superare questo inconveniente c’è ProxTube, un sistema che consente di sbloccare e guardare i video di YouTube inaccessibili nel nostro paese eliminando le restrizioni geografiche.

ProxTube è disponibile come plugin per Firefox e come estensione per Chrome e, una volta installato nel nostro browser, sarà possibile navigare sul fanoso portale video senza alcuna restrizione.

Per esempio, col l’uso di un proxy server, sarà possibile vedere i video disponibili solo in USA anche in Italia.

ProxTube è uno strumento del tutto gratuito.

Black Menu: tutto Google con un click

Black Menu è una grandiosa estensione per Chrome, disponibile anche in Italiano, che consente di accedere a tutti gli strumenti e i servizi offerti da Google rapidamente con un click del mouse.

Da sempre ho usato il pur sempre ottimo plugin Handy Google Shortcuts ma devo ammettere che il Black Menu ha un impatto visuale decisamente più immediato e funzionale.

Il menù è suddiviso in tab principali e sotto menù per accedere a tutte le funzioni desiderate di Ricerca, Google+, Traduttore, Mappe, Play, YouTube, Notizie, Gmail, Drive e Calendario.

Utilissima, da non perdere.

KeyRocket insegna le scorciatoie di tastiera di Office, Windows e Gmail mentre si scrive

KeyRocket è una suite di software che insegna le scorciatoie di tastiera di Office, Windows e Gmail mentre si scrive.

Funziona in Excel, Word, PowerPoint, Microsoft Outlook, Windows Explorer per XP, Vista e Seven.

E’ anche disponibile come estensione di Chrome per Gmail.

Gli shortcut di KeyRocket sono suggeriti durante il lavoro in background.

Si tratta di una proposta gratuita e i programmi funzionano alla perfezione se si setta come lingua di default l’Inglese.

Picozu, il Photoshop di internet: modifica le foto in modo facile e online nel tuo browser

picozu

Picozu è un ottimo editor che permette la modifica delle foto in modo facile e online nel tuo browser, senza dover installare e usare quindi complicati software di fotoritocco o plugin.

Sviluppato in Javascript, HTML5 e CSS3, funziona in tutti i browser aggiornati: Firefox 5, Safari 5, Chrome, Opera 10, Internet Explorer 9.

Picozu ha tutti i classici strumenti per il photo editing: pennelli, filtri, layer, texture, tool per il disegno (forme, linee, curve), ritaglio, effetti speciali, storia delle modifiche.

Fornisce la possibilità della modifica delle immagini in serie e può essere usato liberamente senza registrazione, altrimenti ci si può accreditare anche via Facebook.

le immagini possono essere caricate dal computer o da servizi di foto sharing come Instagram, SmugMug, Picasa, PotoBucket, Flickr o DevianArt e le immagini ottenute possono essere salvate direttamente su Picozu, DropBox e Facebook.

In pratica consente sia il ritocco e la modifica, sia la creazione e il disegno di nuovi oggetti e potrebbe essere considerato una sorta di Photoshop di internet, al quale assomiglia anche nell’interfaccia grafica.

Picozu è un’ottima applicazione del tutto gratuita.

Vedi anche: Più di 120 applicazioni web per modificare foto e immagini online.

FilesHut: ricercare file da scaricare in più di 50 siti di file hosting contemporaneamente

fileshut

FilesHut è un motore di ricerca che consente di trovare file da scaricare in più di 50 siti di file hosting contemporaneamente.

Costantemente aggiornato, cerca file su servizi come RapidShare, MegaUpload, 4Shared, Hotfile, Mediafire, Netload, Filesonic, Wupload, soltanto per citarne alcuni.

Monitora le tendenze di ricerca degli utenti e traccia i nuovi file che sono di ogni genere.

E’ gratuito, non richede registrazione e fornisce anche una comoda estensione per Google Chrome.

BioDigital Human: esplorare il corpo umano in 3D

BioDigital Human un eccellente strumento per esplorare il corpo umano in 3D e per approfondire lo studio dell’anatomia.

Per accedere è necessario disporre di un browser compatibile con l’HTML5, WebGL attivo e di un computer con scheda grafica potente.

BioDigital Human è disponibile anche come estensione per Google Chrome.

Attraverso una toolbar è possibile accedere ai vari argomenti, oppure ricercare i contenuti da approfondire e visualizzare.

Contiene più di 4.000 modelli 3D e le animazioni interattive possono essere addirittura condivise con altre persone in modo da avviare un’analisi collaborativa tra studenti e professori o semplici appassionati.

BioDigital Human, dunque, rappresenta un’ottima risorsa gratuita per studenti, educatori, professori di medicina, scienze, biologia e di anatomia, naturalmente.

Applicazioni simili: Google Body Browser, Visible Body.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: