Archivio per la tag 'animazioni'

BioDigital Human: esplorare il corpo umano in 3D

BioDigital Human un eccellente strumento per esplorare il corpo umano in 3D e per approfondire lo studio dell’anatomia.

Per accedere è necessario disporre di un browser compatibile con l’HTML5, WebGL attivo e di un computer con scheda grafica potente.

BioDigital Human è disponibile anche come estensione per Google Chrome.

Attraverso una toolbar è possibile accedere ai vari argomenti, oppure ricercare i contenuti da approfondire e visualizzare.

Contiene più di 4.000 modelli 3D e le animazioni interattive possono essere addirittura condivise con altre persone in modo da avviare un’analisi collaborativa tra studenti e professori o semplici appassionati.

BioDigital Human, dunque, rappresenta un’ottima risorsa gratuita per studenti, educatori, professori di medicina, scienze, biologia e di anatomia, naturalmente.

Applicazioni simili: Google Body Browser, Visible Body.

DisaPainted: disegnare e creare animazioni online

disapainted

DisaPainted è una divertente applicazione web che consente di disegnare e creare animazioni online.

Sviluppato in HTML5 permette di realizzare GIF animate personalizzate senza alcun limite al numero dei frame, ovvero delle singole immagini di cui è composta l’animazione.

In pratica si potrà ottenere un vero e proprio cartone animato di breve durata in formato GIF e condividerlo online.

Per iniziare è necessario registrarsi gratuitamente. Accederemo così ad un semplice strumento di disegno con cui realizzare figure e personaggi, attraverso i soliti strumenti simili a quelli di Paint (pennelli, forme, linee, colori, secchiello, gomma, ecc.).

Una volta disegnati tutti i frame si salva e si pubblica l’animazione che potrà essere riprodotta come un filmato tramite un apposito player video.

DisaPainted funziona in tutti browser che supportano HTML5 come Chrome e Firefox, si usa come un social network ed è un sevizio del tutto gratuito.

Draw a Stickman: disegna un personaggio e partecipa ad una storia interattiva

drawastickman

Draw a Stickman è una incredibile applicazione web che permette di disegnare un personaggio e di partecipare ad una storia interattiva.

Si comincia disegnando qualcosa, uno Stickman appunto, e salvando, dopodiché inizia l’animazione e Draw a Stickman inizia a suggerire altri elementi da disegnare per partecipare ad una piccola avventura simile ad un cartone animato.

Il nostro schizzo si muoverà sulla scena e avrà a che fare con altri personaggi anch’essi disegnati ed animati.

drawastickman2

Insomma ci si diverte a creare e a disegnare sullo schermo del computer vari tipi di oggetti con il mouse in base ai suggerimenti come in un gioco.

drawastickman3

Alla fine possiamo condividere la nostra storia su Twitter, FaceBook o via email inseme ad un titolo e ad un messaggio.

Si tratta dunque di un passatempo intelligente, non solo per bambini ma per quanti amano divertirsi in modo creativo.

DrawAStickman è del tutto gratuito e non richiede registrazione.

Draw!: editor per creare gif animate in pixel art

draw

Draw! (o Drawbang che dir si voglia) è un interessante editor per creare gif animate in pixel art del tutto basato sul web.

Lo si può usare direttamente oppure ci si può connettere via FaceBook per condividere le nostre animazioni nei social network.

Una volta entrati ci pare di usare il famoso gioco dei chiodini di plastica per bambini.

Tramite un semplicissimo editor grafico si possono ottenere disegni anche complessi. Scelto il tipo di animaziome la GIF può essere salvata e condivisa online.

Assolutamente da visitare la galleria delle immagini realizzate dagli altri utenti della community.

Può essere utilizzato per svago, per creare design profesionali, per impostare un logo, per realizzare un simpatico avatar da usare nelle reti sociali.

Perfetto per insegnare ai più piccoli come sono composte le immagini digitali tramite la composizione dei pixel in un reticolo di quadratini simile a un foglio di quaderno.

Ecco un esempio di quello che si può fare:

fb_gif

Draw è un’applicazione gratuita che non richiede registrazione obbligatoria.

Siti simili: Piq.

GLMPS: condividere foto e mini filmati nel web con iPhone

glmps

GLMPS è una nuova ed interessante applicazione che permette di condividere foto e mini filmati nel web con iPhone.

Disponibile gratuitamente su iTunes (link), si pone a metà strada con quello che si può realizzare tramite Instagram e Viddy.

Rispetto ai suddetti strumenti manca di filtri ma in compenso aggiunge movimento alle immagini.

Con GLMPS, infatti, non solo si scattano foto ma anche mini clip di 5 secondi, il tempo precedente allo scatto. In pratica l’applicazione registra un video ogni volta che si scatta una foto. Essa sarà salvata in formato 640×480 px anche sul rullino dello smartphone.

I mini video e la foto, una vera animazione che si risolve in un’immagine statica, possono essere condivisi su Twitter, FaceBook, FourSquare e Tumblr (in futuro anche in altri social network).

Ci si può accreditare tramite Twitter e FaceBook per iniziare a condividere nella community. Si possono aggiungere utenti invitandoli, ricercandoli o tra gli amici delle reti sociali che già usano il servizio.

In futuro probabilmente GLMPS sarà disponibile per altre piattaforme tipo Android e c’è l’intenzione di consentire l’upload dei migliori mini clip di un utente attraverso una compilazione-video di YouTube.

The Museum Of Me: trasforma FaceBook in un museo virtuale

Intel propone The Museum Of Me un esperimento in grado di trasformare FaceBook in un museo virtuale
.

Si connette un profilo autorizzando l’applicazione e otterremo un’affascinante filmato in 3D che mostra tutta la nostra attività nel popolare social network, il tutto come se si assistesse a una mostra d’arte (vedi video demo).

In particolare l’animazione mostrerà le immagini e i video condivisi, le foto del profilo degli utenti, la geolocalizzazione, i like, le parole più usate nel wall e via dicendo.

The Museum Of Me è un progetto del tutto gratuito.

Sotto il video esplicativo fornito da Intel.

Seguimi

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

Maestro Alberto Scuola Primaria

Maestro Alberto albertopiccini.it
Se cerchi notizie sulla Scuola Primaria clicca sopra