Archivio per la tag 'tumblr'

GLMPS: condividere foto e mini filmati nel web con iPhone

glmps

GLMPS è una nuova ed interessante applicazione che permette di condividere foto e mini filmati nel web con iPhone.

Disponibile gratuitamente su iTunes (link), si pone a metà strada con quello che si può realizzare tramite Instagram e Viddy.

Rispetto ai suddetti strumenti manca di filtri ma in compenso aggiunge movimento alle immagini.

Con GLMPS, infatti, non solo si scattano foto ma anche mini clip di 5 secondi, il tempo precedente allo scatto. In pratica l’applicazione registra un video ogni volta che si scatta una foto. Essa sarà salvata in formato 640×480 px anche sul rullino dello smartphone.

I mini video e la foto, una vera animazione che si risolve in un’immagine statica, possono essere condivisi su Twitter, FaceBook, FourSquare e Tumblr (in futuro anche in altri social network).

Ci si può accreditare tramite Twitter e FaceBook per iniziare a condividere nella community. Si possono aggiungere utenti invitandoli, ricercandoli o tra gli amici delle reti sociali che già usano il servizio.

In futuro probabilmente GLMPS sarà disponibile per altre piattaforme tipo Android e c’è l’intenzione di consentire l’upload dei migliori mini clip di un utente attraverso una compilazione-video di YouTube.

ThreeWords.me: lascia la gente descrivere come sei in tre parole

threewordsme

Si sta diffondendo in modo decisamente virale l’applicazione ThreeWords.me.

Si tratta di un servizio dove la gente descrive come sei in tre parole.

E’ necessario registrarsi gratuitamente per creare una pagina personale. Il profilo può essere personalizzato con un avtar e con un’immagine di sfondo.

Condividendo il link ottenuto online e nelle reti sociali alla FaceBook potremo ottenere il responso dalle persone che accederanno al nostro ThreeWords.me.

E’ possibile inserire una nota e i commentatori possono aggiungere le tre parole richiete in forma pubblica o privata.

Possiamo fare in modo che le risposte ottenute siano mantenute private o rese pubbliche, addirittura via Tumblr o FaceBook.

Insomma, un giochino malizioso in grado di soddisfare la curiosità e di alimentare l’ego personale a patto di sapersi mettersi in gioco…

Chi volesse provare a descrivermi, può farlo a questa pagina:

http://threewords.me/terminal

Yiid.it: bottone per promuovere i contenuti dei siti web nelle reti sociali

yiid

Yiid.it è un servizio dedicato a blogger e webmaster che fornisce un bottone per la condivisione dei contenuti dei siti web nelle reti sociali.

Il suo funzionamento è simile a quello di strumenti come AddThis, Social Poster, SocilaList, ShareThis, SocialFollow o AddToAny, soltanto per citarne alcuni.

Si configura il bottone selezionando i social network in cui desideriamo la condivisione dei post e si ottiene un codice da installare in un sito web.

I servizi disponibili sono TWitter, FaceBook, Buzz, LinkedIn, Blogger, MySpace ed altri.

Il codice è disponibile per varie piattaforme blogging come WordPress, Posterous, Tumblr, Blogger, Drupal, Joomla, Magento, Textpappern e Typo3.

Per acune di esse sono disponibili appositi plugin.

E’ possibile inserire i classici pulsanti “mi pace” e “non mi piace”, link diretti, firme e lo sharing via email.

Si tratta di uno strumento gratuito che richiede registrazione se desideriamo accedere al servizio di statistiche incorpoarato.

About.me: creare un profilo con la nostra identità sociale online

about.me

About.me è un servizio che assomiglia moltissimo a Flavors.me, con il quale si mette in competizione.

Si tratta di uno strumento che permette di creare una elegante pagina web con la nostra identità sociale online, un vero e proprio biglietto da visita 2.0.

Funziona un po’ come aggregatore di reti sociali, un po’ come startpage, un po’ come strumento per il lifestreaming, un po’ come profilo sociale.

E’ necessario registrarsi gratuitamente per creare una pagina personalizzata ed è importante scegliere bene il nome utente perché esso servirà per creare l’URL della nostra pagina.

Il mio profilo sperimentale per esempio è: http://about.me/albertopiccini.

Una volta accreditati si possono inserire i link verso i social network a cui siamo registrati. Il tutto avviene in automatico e basterà consentire l’accesso ai vari siti che desideriamo aggiungere.

Al momento include servizi come: Flickr, FaceBook, Posterous, LinkedIn, Blogger, Twitter, FourSquare, YouTube, WordPress, Tumblr, Typepad, Formspring. E’ possibile fornire anche un feed RSS di un blog o un link diretto.

L’aspetto decisamente più interessante di About.me, tuttavia, è la possibilità di personalizzare la grafica della pagina.

In modo molto semplice ed immediato, infatti, possiamo scegliere tra diversi tipi di background, caricare e collocare un’immagine di sfondo, selezionare una combinazione di colori, scegliere ed adattare i font delle scritte e dei link.

Si possono ottenere facilmente design davvero splendidi da un punto di vista grafico.

About.me consente di creare una splendida pagina web che certifica la nostra presenza online senza nessuna conoscenza dell’HTML, dei linguaggi di programmazione, dei fogli di stile.

L’applicazione inoltre permette di accedere ad un efficiente pannello di controllo dove monitorare le statistiche riguardanti le visite verso il nostro sito, il numero degli utenti connessi e di promuovere la pagina.

About.me a soli quattro giorni dal suo lancio è stato acquiatato da AOL e, per il momento, è ancora uno strumento del tutto gratuito.

Cortex per Chrome: fantastica estensione per condividere link, immagini, video, musica, testo nelle reti sociali in un attimo

Cortex per Chrome è una fantastica estensione per condividere link, immagini, video, musica, testo nelle reti sociali in un attimo.

Basta installarla nel browser, acconsentire l’accesso ai vari servizi e cominciare ad usarla.

Per il Momento supporta Twitter, FaceBook, Tumblr e Instapaper ma con ogni probabilità saranno presto aggiunti altri servizi.

Per avviarla basta tenere premuto il mouse in una pagina web e sarà aperta una pulsantiera a forma di ruota con cui condividere al volo i contenuti nei social network inserendo un messaggio in un apposito riquadro e premendo il tasto Invio della tastiera (vedi video demo).

Selezionando un testo potremo salvarlo rapidamente in Instapaper.

Cortex, nella sua estrema facilità d’uso, è un’estensione estremamente funzionale e super veloce.

Davvero molto consigliata.

QR-Stories: campagne sociali tramite codici QR

qr_stories

QR-Stories è uno strumento in fase di lancio che permette di creare campagne sociali tramite codici QR.

In pratica con questo servizio si potrà realizzare un profilo sociale contenente le identità di una persona in internet da condividere con un apposito codice QR.

Si possono mettere per esempio gli account di Twitter, FaceBook, Tumblr, FourSquare, Gowalla, Blogger, Posterous, WordPress, un feed RSS.

La identità sociale generata è ottimizzata per telefoni cellulari, dispositivi mobili e smartphone.

Gli utenti potranno pubblicizzarla e condividerla con un codice QR e monitorare le statistiche dei check in dei visitatori.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: