Archivio per la tag 'text to speech'

SitePal: avatar animati parlanti da inserire in una pagina web

SitePal è un servizio che permette di creare avatar animati parlanti da inserire in una pagina web.

Attraverso un editor visuale e un un sintetizzatore vocale multilingua si crea un personaggio fumettistico in grado di muoversi e di dire ciò che vogliamo.

E’ possibile modificare i modelli di base per creare avatar a piacere e scegliere o caricare uno sfondo personalizzato.

L’audio può essere registrato con un microfono, digitato (Text-to-Speech), caricato con un file mp3. La sincronizzazione delle labbra è automatica per ogni lingua e lo scritto è letto da un professionista come nei navigatori satellitari.

Una volta terminato il processo di creazione il widget può essere pubblicato in una pagina web o in eBay. Basta copiare ed incollare il codice generato.

Purtroppo la versione gratuita presenta molti limiti ma è sempre possibile utilizzare il servizio simile Woki.

SitePal è localizzato in Italiano qui.

AudioPal: strumento per aggiungere messaggi audio ad un sito web

audiopal

AudioPal è un’applicazione web che consente di aggiungere facilmente messaggi audio ad un sito web.

E’ possibile registrare l’audio ed inserirlo in un widget contenete l’apposito player in Flash in grado di riprodurlo in qualsiasi pagina web.

Si può registrare il messaggio via telefono cellulare, tramite un microfono, scrivendo un testo che sarà letto meccanicamente (il classico text to speech scegliendo la voce del lettore o della lettrice) o caricando un file audio.

Il sistema provvederà ad inviarci un link via email da dove prelevare il codice embed.

AudioPal è un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Trasformati in un personaggio di Star Trek con TrekYourself

trekyourself

TrekYourself è una spassosissima applicazione web gratuita che consente di trasformare la foto di una faccia in un personaggio di Star Treck.

Si sceglie un protagonista della famosa saga tv (Mr. Spock o altri), si carica la foto di un volto, di un ritratto visto dal davanti, si adatta l’immagine alla maschera e così viene generato un vero e proprio avatar 3d parlante con le sembianze della persona ritratta nella nostra immagine.

Si può scegliere tra sei frasi standard in Inglese da pronunciare con la tecnica del text to speech e infine si può condividere il widget nelle reti sociali alla FaceBook, Twitter, Friendster, Google, WordPress.

Trek Yourself pubblicizza a suo modo l’uscita del film Star Trek prevista negli USA nel maggio 2009 ed è usato per la campagna pubblicitaria di uno snack al formaggio…

E’ possibile prelevare anche il codice per inserire l’esilarante filmato ottenuto in una qualsiasi pagina web.

Il risultato è davvero pazzesco, uno strumento perfetto per inventare una ecard davvero sensazionale.

TrekYourself è un sito realizzato grazie ad Oddcast.

Se invece volete creare un balletto con il vostro cane vi consiglio Beggin’ Time a sua volta realizzato per pubblicizzare le crocchette di Purina.

Siti simili: ElfYourself

Online Text to Speech legge ciò che scrivi

text_to_speech

Questo curioso Text to Speech è uno strumento che legge ciò che vi si scrive direttamente online.

Basato in Java, non appena si carica la voce, al digitare una parola seguita da un carattere vuoto essa sarà pronunciata in uno sgangherato Italiano inglesizzato.

Buono dunque per chi scrive in Inglese per fare un po’ di pratica di scrittura e pronuncia.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Via | makeuseof

Inviare una cartolina di Natale musicale personalizzata con le faccine: Emoticarolers


emoticarolers

Emoticarolers è un servizio offerto da Yahoo! Messenger che permette di inviare una cartolina di Natale musicale personalizzata con emoticon, smiley o faccine che dir si voglia.

Si sceglie una canzone e si selezionano quattro faccine, si stabilisce se usare il testo originale, una parodia (in Inglese) o di inserire la nostra modifica alle parole originali.

Dopodiché s’invia l’ecard con le smiley cantanti via email, usando Yahoo! Messenger, oppure si preleva il codice per inserirla in una pagina web.

Si può anche scaricare l’mp3 ottenuto.

Davvero un servizio originale e divertente per una cartolina di auguri davvero speciale.

Via | lifehacker


iSpeech: convertire blog e documenti in audio


ispeech

Se non volete non ci si vuole sbellicare dalle risate consiglio di usare iSpeech soltanto con testi scritti in lingua Inglese.

Si tratta infatti di un’ottima applicazione web che converte interi blog e documenti di vario genere in audio da ascoltare basata sulla lettura in Inglese.

I blog possono essere convertiti tramite feed RSS o URL, mentre i documenti semplicemente caricandoli nel sistema. Supporta file DOC, DOCX, PPT, PPTX, XLS, XLSX, PDF, RTF, HTML.

Concluso il processo di conversione si può ascoltare il testo online, scaricare l’audio oppure inserirlo in una pagina web tramite un apposito widget.

Se disponiamo di un blog in lingua Inglese pertanto si può offrire ai lettori la possibilità di ascoltare i post e trasformarli in ascoltatori.

Il servizio non ha limiti di uso.

Via | go2web20


Pixel Art

Pixel Art

Maestro Alberto Scuola Primaria

Maestro Alberto albertopiccini.it
Se cerchi notizie sulla Scuola Primaria clicca sopra

Coding

Coding

Seguimi nei social e metti un like :)