Archivio per la tag 'statistiche'

Criteo, mostra ciò che piace ai visitatori di un blog


Sto provando Criteo un servizio che, tramite un widget da inserire in un blog, dà informazioni circa le abitudini dei visitatori.

Se un lettore di maestroalberto accede ad un altro sito web in cui è installato lo stesso widget di Criteo, aumenta di molto la possibilità che il suo blog appaia nel mio Autoroll, come in una sorta di catena di Sant’Antonio.

In pratica Criteo monitora le visite dei lettori di un blog e ne verifica il numero degli accessi realizzati. In questo modo, dopo un po’ di tempo, il widget mostrerà ciò che i visitatori leggono quando escono da un blog e i siti che hanno un rapporto di relazione tra loro.

Devo ancora capire bene come funziona. Sembrerebbe utile per intrecciare rappoprti in Rete e anche per incrementare le visite del proprio sito. Più si diffonderà nella blogosfera e più sarà divertente.


Pubblicità palesemente gratuita a ShinyStat

Visto che ormai sempre più spesso il mio contatore di visite su ShinyStat si blocca sul limite delle 1000 pagine viste quotidianamente, mi chiedo perché non fanno un piccolo sforzo e mi concedono la conta di almeno il doppio delle pagine?

Accetterei di certo volentieri 😀



Principali piattaforme blogging: statistiche

piattaforme blogging

Questo grafico riguarda l’uso delle principali piattaforme blogging e d è tratto da ModernLifeIsRubbish. Vedi gli altri grafici riguardanti:

  • Uso degli annunci pubblicitari
  • Lingue usate
  • Argomenti trattati
  • Colore dello sfondo
  • Carattere usato

Una cosiderazione: WordPress è in grande crescita.

E tu, quale lettore RSS usi?

lettori rss

Molto interessante questo dettagliato post di ModernLifeIsRubbish su chi usa i lettori di news RSS e per qule scopo.

Soprattutto i grafici e le immagini sono molto esplicative. Io (in compagnia dell’autore dell’articolo) sono tra il 20% che usa Bloglines.

Google Fight: lotta di popolarità tra parole

GoogleFight è uno strumento divertente per confrontare la popolarità di due parole.

S’inseriscono due parole chiave a piacimento e secondo la fantasia personale (per esempio tra due persone famose…), le quali iniziano una stupida lotta dalla quale risulterà vincitore il termine con più risultati ottenuti su Google.

Ci sono anche le classifiche delle ricerche: “Le comparazioni classiche”, “Le ultime 20”, “Le più divertenti”, “Competizioni del mese”. Adatto a verificare posizionamenti in modo divertente…

Visto su WebNova

TagCrowd visualizza la frequenza delle parole in un testo attraverso tag clouds

TagCrowd è un’applicazione web per visualizzare la frequenza delle occorrenze delle parole in un testo attraverso le ormai famose tag clouds.

Si digita o si carica un testo (massimo 100 kb) e viene generata la nuvoletta delle parole calde: più grandi sono le parole più alta è la loro frequenza nel testo.

E’ generato anche un codice HTML da copiare ed incollare nelle pagine web. Io ho provato a farlo qui senza ottenere alcun risultato (il servizio, del resto, è ancora nella sua fase alpha).

Il testo usato sopra: Fratelli d’Italia di Goffredo Mameli.


Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: