Archivio per la tag 'siti'

TwitButtons e Twitdom: bottoni e risorse per Twitter


TwitButtons

Ai mashup e ai siti dedicati a Twitter non si sta davvero più dietro. L’offerta è proprio enorme.

Oggi vi segnalo due interessanti proposte: TwitButtons e Twitdom.

Twitdom

il primo è un sistema in cui generare bottoni da inserire ad una pagina web con cui pubblicizzare il proprio Twitter.

Mentre il secondo è un ottimo contenitore di risorse, un database, una directory per il famoso sito di microblogging dove trovare software, applicazioni web, plugin per i browser, mashup, risorse per telefonini e dispositivi mobili.


Kido’Z: browser internet sicuro per bambini


KidZui

Kido’Z è un browser pensato per una navigazione sicura e protetta dei nostri bambini.

Il progetto è indirizzato indicativamente ai navigatori dai 3 ai 12 anni.

Si tratta di un navigatore con una bellissima interfaccia grafica molto intuitiva che permette anche di visualizzare video educativi, giochi, filastrocche e i cartoni animati di YouTube.

I siti sono già inseriti in Kido’Z e i bambini possono navigare senza difficoltà e problemi.

Purtoppo è pensato per nativi digitali di lingua Inglese ma in futuro chissà se saranno aggiunte altre lingue.

Kido’Z è un progetto multi piattaforma che richiede Adobe AIR e che può essere scaricato qui.

Bisogna ricordare comunque che la navigazione in rete per un bambino lasciato solo non è mai del tutto sicura e che spesso i pericoli arrivano direttamente anche dai motori di ricerca.

Per questo motivo vi consiglio di usare il nostro motore di ricerca protetto per bambini, genitori ed insegnanti Ricerche Maestre: il Web per la Scuola Primaria.

Siti simili: KidZui, Pikluk.

Via | Digital Inspiration


55 siti dove scaricare suoni ed effetti audio gratis


sound_effects

Gran bella lista quella compilata da Hongkiat: 55 siti dove scaricare suoni ed effetti audio.

Ogni sito è corredato di breve descrizione e link.

Da non perdere.


Più di 250 cloni di Twitter


twitter_clone_list

Honeytechblog propone in un post una lista di più di 250 cloni di Twitter intitolata Top 250 list of Twitter clones sites.

Al momento l’incredibile raccolta segala 262 link. I cloni sono suddivisi anche per paese e lingua: India, Germania, Giappone, Cina, Spagna, Polonia, Romania, Francia, Corea, USA, Olanda, Ungaria, Russia, Indonesia, Messico, Singapore, Repubblica Ceca, Portogallo, Turchia.

Le applicazioni italiane BeMood e Meemi non sono citate, come presumibilmente moltissimi altri siti che si inspirano a Twitter. Se poi consideriamo gli infiniti mashup ne usciamo pazzi.

Questo rende l’idea dello straordinario successo ottenuto dalla celebre piattaforma microblogging.

Via | accessoweb


Scopri in numero di visite giornaliere di ogni sito web con Statbrain


statbrain

Statbrain è un servizio online che inserendo semplicemente il link di un sito web è in grado di suggerire il suo numero di visite giornaliere.

Statbrain si basa su alcuni dati statistici reperibili online, in particolare il ranking di Alexa, i link di Google, Yahoo!, Altavista, AllTheWeb.

Io l’ho provato con i miei blog, in un caso ci è andato vicino in un altro molto meno.

Via | wwwhatsnew


L’evoluzione grafica dei siti ipiù importanti della blogosfera


smashing_magazine

Royal Pingdom propone una storia visuale di 11 importanti blog di successo americani: A visual history of 11 successful blogs.

Si tratta di un vero e proprio viaggio nel tempo che mostra il cambiamento di celebri blog come TechCrunch, LifeHacker, Mashable, Gizmodo, Gawker, Engadget, BoingBoing, Ars Technica, The Huffington Post, Gawker, Smashing Magazine, ReadWriteWeb.

Quello che balza subito agli occhi è che il cambiamento in pochi anni privilegia l’inserimento degli annunci pubblicitari e delle immagini a scapito del testo scritto nudo e crudo.

lifehacker

Da rifletterci sopra.



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: