Archivio per la tag 'script'

RankjIT: script che mostra il page rank dei link

rankjit

RankJIT è uno script che mostra il page rank dei link di una pagina web.

E’ necessario installare il codice personalizzabile messo a disposizione in un un blog o un sito web e ogni volta che un visitatore passerà il mouse sopra un link sarà mostrato un bottone che farà vedere il relativo PR che Google assegna a quella determinata URL.

RankjIT fornisce anche un gadget da istallare direttamente in Blogger e TypePad e un comodo plugin per Firefox.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

DirectoryPress trasforma WordPress in una directory

directorypress

DirectoryPress è un tema per WordPress che consente di trasformare un blog standard in una vera e propria directory di link suddivisi per categoria.

Contiene preistallate tutte le opzioni per configurare le liste e funziona come un plugin.

Lo script include una serie di temi per cambiare l’aspetto del blog secondo le proprie esigenze grafiche. Essi possono essere cambiati con un semplice click dal pannello di amministrazione.

Il pannello di amministrazione appunto è ricco di funzionalità. In particolare si può aggiungere direttamente il codice per gli annunci pubblicitari, configurare Google Analytics, importare le categorie. Gli utetti registrati possono possono contribuire aggiungendo le loro liste.

In poche parole è una buona base per chi vuol partire con un progetto del genere ma che dovrebbe essere ottimizzata da un buon programmatore.

DirectoryPress è semplice da usare ed è gratuito. Un demo online può essere visualizzato qui.

Tynt Tracer: strumento anti plagio che aiuta ad aumentare il traffico del tuo sito

Tynt

Tynt Tracer è uno strumento anti plagio che consente di fare in modo che il furto di contenuti giochi a favore di blogger e webmaster.

E’ necessario registrarsi con il dominio da monitorare ed inserire uno script nel nostro sito web. Tynt Tracer inizierà così il suo lavoro e nel giro di 24 ore offrirà dati attendibili.

Ogni qual volta qualcuno eseguirà un copia-incolla dalle nostre pagine, Tynt Tracer inserirà in automatico una porzione di testo con il titolo del nostro post e un backlink allo stesso. Per esempio: Read more: “nome sito” – URL.

Insomma potremo sfruttare il copiatore sbadato che non rimuove il testo e che ci offre un buon link di ritorno in modo da ottenere traffico verso l’articolo originale.

Il problema è che difficilmente l’autore del copia-incolla lascerà il link e prima o poi se ne accorgerà.

Tynt Tracer è un servizio gratuito in grado di fornire dati interessanti riguardo il plagio dei contenuti e delle immagini di un sito web e forse è questa la sua migliore caratteristica.

Riguardo al plagio, tuttavia, il problema principale ormai è dovuto a chi copia via feed RSS.

Per limitare questa sciagura chi lavora con WorPress può usare plugin come Better Feed o RSS Footer in grado di personalizzare il footer del post nel feed aggiungendo un credito e un link all’articolo originale.

Creare un servizio di image hosting con Chevereto


chevereto

Dallo stesso sviluppatore di Godlike arriva Chevereto.

Si tratta di uno script opensource totalmente libero e gratuito con cui creare un vero e proprio servizio di image hosting.

Non solo il progetto è disponibile per il download ma è anche aperto alla comunità degli sviluppatori che vogliano contribuire al suo miglioramento.

Lo script è già pronto per essere utilizzato, non richiede la creazione di database né un processo di installazione come accade per i CMS alla WordPress per esempio.

E’ necessario soltanto configurare il codice php e il foglio di stile per adattarlo alle proprie esigenze in modo da personalizzare il nostro sito e caricare il tutto online presso un nostro dominio.

Tramite Chevereto è possibile caricare più immagini alla volta, definire i limiti e le dimensioni dell’upload, integrarlo con i servizi accorcia URL, fornire un bookmarklet agli utenti e un plugin per Firefox. Vedi il demo in azione.

L’unica cosa da chiedersi prima di intraprendere un’avventura simile sono i costi dello spazio web da sostenere se il nostro futuro progetto dovesse avere successo.

Via | puntogeek


Seguimi

Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.