Archivio per la tag 'safari'

Gtwit: client Twitter basato sul web


gtwit

Gtwit è un’interfaccia per Twitter che permette di gestire al meglio via web il celebre servizio microblogging.

Sviluppato con Google App Engine ci si accredita tramite un account Google, oltre ai dati personali del nostro Twitter. Non richiede dunque nessuna installazione e funziona in Firefox, Safari e prossimamente anche in Internet Explorer.

Insomma sembra quasi di twittare in una delle tante applicazioni di Google, a cominciare dall’interfaccia grafica decisamente minimalista ma altrettanto funzionale.

I nostri tweet sono immagazzinati nel servizio e possono essere ricercati attraverso un motore interno specifico o tramite Summize. Allo stesso modo si possono ricercare utenti e tag specifici.

E’ possibile gestire contemporaneamente vari account, dispone di scorciatoie di tastiera e di tutte le tipiche funzioni di Twitter implementandole. Abbrevia per esempio in automatico le URL lunghe twittate e converte i link di tinyURL nell’originale nei tweet ricevuti in modo da vedere chiaramente dove punta il link.

Fornisce un comodo bookmarklet per postare al volo un link. Consente infine update più lunghi dei 140 caratteri dividendoli.

Minimalista ma efficiente.

Via | MoMB


I Share A Llink: bottone per condividere link al volo


isharealink

I Share A Llink è un servizio che segue parzialmente la logica del più celebre AddThis o di SocialPoster.

Si tratta di un bottone con il quale condividere al volo un link nelle reti sociali o nei servizi di social bookmarking. Per ora include soltanto FaceBook, Delicious, Digg e Twitter.

Si può salvare il link attraverso una finestra popup con cui scegliere il servizio.

E’ fornito come bookmarklet per Firefox e Safari, come link da aggiungere ai preferiti in Internet Explorer e come plugin per WordPress.

In questo ultimo caso offriremo ai lettori del nostro blog la possibilità di segnalarlo velocemente nei siti di cui sopra.


Test di velocità browser: stravince Google Chrome


speed-test

Lanciato Google Chrome arrivano i primi test e il risultato è sconvolgente.

Sebbene manchi Opera, il test di velocità somministrato ai 5 più importanti browser del mercato (Chrome, IE 7, IE 8 beta 2, Firefox 3.0.1 y Safari 3.1.2) riguardo l’esecuzione di JavaScript parla chiaro: Chrome surclassa tutti.

Via | Cnet News


PicLens consente di guardare i video di YouTube a schermo intero


La nuova versione di PicLens, il plugin che consente di creare presentazioni a schermo intero delle immagini contenute nel web, ora supporta anche i video di YouTube.

Ciò significa che, una volta istallata, è possibile vedere a shcermo intero i filmati con un solo click.

PicLens funziona in Safari, Firefox, Internet Explorer, WordPress, Mac OS, Linux, Windows Xp e Vista.

Semplicemente fantastico.

Via | go2web20


PicLens: plugin per presentazioni a schermo intero

piclens



PicLens è un plugin per Safari, Firefox e Internet Explorer che consente di mostrare gallerie d’immagini a schermo intero nel browser.

Si integra in vari servizi tra cui Google, Yahoo!, Picasa, Flickr e Facebook ed è disponibile sia per Windows sia per Mac. Dispone di molte opzioni che dipendono dal navigatore usato.

Per usarlo, una volta installato, basta muovere il mouse sopra le immagini e cliccare sull’apposito bottone. Possibile anche integrare il servizio nel proprio blog o sito web.

Comodo per vedere le immagini in altre dimensioni prima di scaricarle, è un’estensione in grado di cambiare il modo di visualizzare le immagini online.

Gli utenti Firefox possono scaricare il plugin anche da qui.

Via | DownloadSquad



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: