Archivio per la tag 'reader'

FeedBeater: trasformare qualsiasi URL in un feed RSS


feedbeater

Di applicazioni come FeedBeater ne ho già recensite molte e devo riconoscere che col tempo non ce n’è una che funzioni a dovere.

Si tratta di un servizio in grado di trasformare l’indirizzo di un sito web in un feed RSS attivo.

Purtroppo ce ne sono ancora alcuni, anche di blog, che non forniscono un feed per essere monitorati tramite un news reader.

FeedBeater è in grado di individuare i cambiamenti che avvengono in tali siti e di proporli attraverso il feed generato.

Il problema è che talvolta, anzi spesso, concepisce anche semplici modifiche del layout come novità, rendendo il feed spurio.

E’ necessario tuttavia accontentarsi perché, come dicevo, spesso le applicazioni di questo genere nemmeno funzionano.

Per attivare la lettura del sito sprovvisto del classico bottoncino arancione basta copiare ed incollarne l’URL nel campo apposito di FeedBeater e aggiunere il feed generato ad uno dei quattro lettori supportati (Google Reader, Bloglines, Newsgator, My Yahoo!).

Il servizio offre un bookmarklet per creare al volo un feed visitando un sito web e un widget da copiare ed incollare all’interno di un blog per permettere ai lettori di generare il feed di ogni pagina visitata.

Via | killerstartups


Storytlr: la tua vita online in un sito web personale


storytlr

Storytlr è un servizio web gratuito che consente di mostrare la nostra vita online in sito web personale.

Un po’ lifestream, un po’ microblogging, un po’ blogging in un uni applicazione web 2.0.

E’ possibile creare un sito con una URL di secondo livello del genere http://maestroalberto.storytlr.com/ in modo semplicissimo.

Basta importare i contenuti da tutti i social network a cui siamo registrati e indirizzi feed RSS. Supporta Twitter, Facebook, Delicious, Digg, Flickr, Picasa, Qik, Seesmic, StumbleUpon, Tumblr, LastFM, YouTube, Google Reader e Vimeo.

E’ anche possibile scrivere post come in un normale blog, creare storie specifiche filtrando i contenuti e aggiornare il proprio status come in Twitter. Non c’è bisogno di conoscenze specifiche, tutto è estremamente semplice ed intuitivo.

Il nostro Storytlr è configurabile anche nell’aspetto grafico: si può personalizzare il tema, aggiungere un titolo, un profilo, un avatar, una piccola biografia.

Si può promuovere il nostro sito tramite feed, widget e consentire la ricerca dei contenuti.

Si tratta in definitiva di un ottimo servizio. Come ho già detto un po’ blog, un po’ Tumblr, un po’ Twitter, un po’ FriendFeed, un po’ FaceBook.

Una buona maniera di condividere e promuovere la propria presenza online in modo elegante, efficace ed intuitivo.

Via | go2web20


FreeMyFeed: autenticare un feed RSS


freemyfeed

FreeMyFeed è un servizio web che risolve il problema degli indirizzi feed che richiedono di essere autenticati dagli utenti.

Anche se di rado, può capitare che un feed reader come Google Reader o Bloglines non possa accedere a un feed perché richiede una password.

Stessa cosa accade quando il feed non possiede un certificato valido. FreeMyFeed bypassa tale problema.

Per autenticare l’indirizzo basta introdurre la nostra URL e indicare un nome utente e una password. FreeMyFeed genera un indirizzo alternativo libero da usare nei principali news reader.

Via | go2web20


Chat video e vocale in GMail


gmail_videochat

Novità in casa Google. Reader aggiunge la traduzione automatica delle news e GMail la chat video.

E’ necessario installare questo pugin, già disponibile per il download gratuito (solo per Windows al momento) e disporre, ovviamente, di webcam e microfono.

In questo modo i nostri contatti che a loro volta lo avranno integrato saranno segnalati tramite un piccola icona che li identifica.

Google in questo modo lancia un forte segnale ai concorrenti, in particolare MSN e Skype.

Quale sarà il prossimo passo? Telefonia VoIP?


MahShelf: rete sociale per amanati di manga e fumetti


mahshelf

MahShelf è una rete sociale dove condividere manga, fumetti e libri relativi al disegno.

Una sorta di Anobii o Shelfari interamente dedicata ai comic books.

I fumetti condivisi e caricati dagli utenti possono essere sfogliati e letti online anche a schermo intero attraverso una slideshow. Essi possono anche essere inseriti in una pagina web tramite codice proprio come si fa con un video di YouTube.

I contenuti possono essere votati, commentati, etichettati ed aggiunti ai preferiti.

La ricerca avviene attraverso un motore interno, usando la tag cloud o esplorando la nutrita lista delle categorie.

Gli utenti registrati hanno a disposizione un proprio canale personale dove mostrerà i libri e i fumetti di suo gradimento.

Come in tutti i social network che si rispettino è possibile intessere relazioni tra i membri della community. Per favorire la comunicazione MahShelf integra anche una sala chat di Meebo.

Insomma una sorta di YouTube dedicata interamente al mondo manga, dei fumetti e dei libri illustrati.

Via | go2web20


Rososo: lettore feed RSS per principianti


rososo

Rososo è un lettore di feed RSS via web semplicissimo, adatto a chi non non conosce ancora bene il loro funzionamento e che vuole approcciarsi all’uso.

Sensa doversi registrare si possono inserire indirizzi RSS o direttamente quelli di un blog che li contiene e cominciare a tracciare le notizie pubblicate.

Se si vogliono salvare anche i siti preferiti è necessario creare un account gratuitamente.

Insomma, la semplicità assoluta.

Via | lifehacker



Pixel Art

Pixel Art

Coding

Coding

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: