Archivio per la tag 'insegnanti'

SafeShare TV: un’ottima web app per guardare video di YouTube senza distrazioni e pericoli anche su Google Crassroom

SafeShare TV è un’ottima web app per guardare video di YouTube e Vimeo senza distrazioni e pericoli.

Lo strumento, infatti, è in grado di rimuovere tutte gli elementi di deconcentrazione dai filmati, inclusi i collegamenti ai video correlati, gli annunci pubblicitari inappropriati e le annotazioni, fornendo così un’esperienza di visione più sicura.

Safeshare TV, pertanto, è sicuramente una valida risorsa da utilizzare in classe con gli studenti.

L’aspetto più interessante dell’applicazione è che con un solo clic si possono generare contenuti video puliti che gli studenti (e chiunque altro) può guardare in un ambiente sicuro.

Il suo funzionamento è semplicissimo: basta copiare l’URL di un video originale ed incollalo nella casella di ricerca di SafeShare per ottenere un filmato che viene riprodotto su una interfaccia ordinata e pulita.

Le versioni SafeView dei video, offrono inoltre anche la possibilità di ritagliare un pezzo dei video per mostrare solo le parti e i contenuti che desideriamo condividere in modo da ottenere video clip focalizzati per lo studio.

In questo modo l’insegnate, non solo risparmierà tempo, ma ridurrà di gran lunga anche le possibilità che gli studenti si distraggano e perdano la concentrazione, oltre ad evitare il pericolo di mostrare contenuti inappropriati.

Si può anche modificare il titolo e la descrizione del video direttamente in SafeShare. Modificando la descrizione è possibile condividere con gli studenti solo le istruzioni e le spiegazioni specifiche riguardanti il contenuto del video o inserire domande per una verifica.

Per utilizzare l’app gratuitamente è necessario registrare un account. In questo modo si ottiene anche il pieno controllo sulle impostazioni di video e playlist.

I video generati tramite SafeShare possono essere condivisi utilizzando un URL univoco o un codice QR. I link possono anche essere condivisi direttamente su Google Classroom.

Creare griglie grafiche personalizzate da stampare su carta o da usare come modelli digitali nelle app per videoscrittura e disegno

Chi possiede un iPad o un altro tipo di tablet Android e usa una penna digitale in abbinamento ad app di disegno e videoscrittura per scrivere e prendere note (come Procreate, Notability, Goodnotes, ecc.), soprattutto se è un insegnate, ha spesso  bisogno di template grafici particolari per realizzare disegni, impostare le pagine di un taccuino digitale, offrire video lezioni su particolari discipline.

Spesso sono disponibili modelli già pronti nelle varie app o da scaricare da internet e utilizzare nei propri progetti personali.

Se invece abbiamo bisogno di creare griglie grafiche personalizzate da stampare su carta o da usare come modelli digitali per le varie app che usiamo, Gridzzly è uno strumento che fa al caso nostro.

Si tratta di una web app che consente con pochi semplici passaggi di creare griglie personalizzate di qualsiasi tipo, in modo semplice ed intuitivo senza ricorrere a strumenti professionali.

Si può scegliere il tipo di forma con cui realizzare la griglia (puntini, righe, quadretti, poliedri e spartiti musicali) decidere la dimensione, lo spessore delle linee e procedere alla stampa diretta su carta della griglia o salvarla come PDF e usarla come modello per le pagine dei nostri quaderni virtuali.

PixelPaper: semplice lavagna digitale online per l’insegnamento e la formazione da usare senza account

PixelPaper è una semplice lavagna digitale online per l’insegnamento e la formazione da usare senza account.

Si tratta di uno strumento utilizzabile via browser come web app, senza installare nessun software e, soprattutto, senza che ci sia richiesto alcun account per il suo uso e per la condivisione della lavagna con studenti, colleghi o corsisti.

L’applicativo è pensato appositamente per gli insegnanti e tutte le lezioni, dette appunto PixelPaper, sono archiviate nella dashboard dell’utente, il che significa che si può riprendere da dove avevamo interrotto o tornare indietro per rivedere le nostre annotazioni.

Molto intuitiva da usare, offre le caratteristiche essenziali (ma potenti) in modo che sia facile da padroneggiare. Si possono caricare e visualizzare anche documenti già pronti in PDF e ciò consente di annotarli con grande semplicità, inserire figure o  disegnare schemi e diagrammi per emulare l’apprendimento faccia a faccia anche a distanza.

Vedi la breve animazione sotto:

PixelPaper.io, in definitiva, è veloce, è fatta su misura per gli insegnanti e i formatori ed è molto facile da usare: ovvero le caratteristiche che la stragrande maggioranza degli educatori richiede ad uno strumento di questo genere.

La condivisione delle lavagne avviene tramite un link da copiare e condividere online con gli studenti o i collegi di lavoro.

I programmatori dei siti scolastici o di altro genere, attraverso un codice embed, possono addirittura includere la lavagna in una pagina web in modo che tutti gli utenti la possano usare senza recarsi direttamente all’indirizzo di PixelPaper.io. 

L’aspetto di sicuro più interessante della lavagna elettronica è che può essere usata senza doversi registrare, al volo, liberamente. Tutti gli utenti registrati, tuttavia, possono salvare i loro documenti per accedervi in seguito, invitare altri a unirsi alle lavagne, esportare i lavori come file PDF.

Vedi il mini video tutorial in Italiano di Andrea Cartotto:

3D Bay: immagini e foto 3D royalty free da scaricare gratis

3D Bay è un sito che offre immagini e foto 3D royalty free da scaricare gratis.

Le immagini, di alta qualità, disponibili sono libere da copyright e possiamo scegliere tutte quelle che vogliamo integrare nei nostri progetti personali o professionali.

Si può cercare ciò di cui abbiamo bisogno utilizzando il motore di ricerca integrato o navigando tra raccolte e categorie, in modo da individuare quelle che più ci convincono per il nostro lavoro.

Nuove immagini sono aggiunte periodicamente, anch’esse prive di copyright. Gli utenti che non trovano un’immagine appropriata, hanno la possibilità di fare richiesta.

Tutti i contenuti possono essere utilizzati gratuitamente per lavori commerciali e non, sia su carta che su supporti digitali. Allo stesso modo, le attribuzioni non sono obbligatorie, sebbene siano gradite, e sono consentite modifiche alle immagini originali.

Si tratta di un modo di operare unico, poiché di solito dobbiamo pagare per questo genere di servizio. 3D Bay comunica che si tratta di un contributo alla comunità e pertanto le immagini sono rese gratuite affinché tutti possano utilizzarle senza attribuzione e senza licenza.

3D Bay non richiede nemmeno un account utente per accedere al download, sebbene sia possibile registrarsi, e le immagini sono offerte in varie dimensioni in formato PNG.

Ecco un esempio sotto:

Eraser: una lavagna virtuale per insegnare, formare a distanza e lavorare in gruppo in tempo reale

Eraser è una lavagna virtuale per insegnare e formare a distanza e lavorare in gruppo in tempo reale.

Si tratta di uno strumento gratuito facile da usare per il brainstorming e l’ideazione di un progetto o di un lavoro con un team ma che può avere anche valenze didattiche usato come lavagna interattiva.

Si può disegnare, scrivere liberamente testi, inserire forme e colori, frecce e linee su vari  livelli in modo da creare schemi, digrammi e mappe mentali in modo semplice ed intuitivo.

L’interfaccia grafica è minimalista ed intuitiva. Si può anche dividere lo schermo tra il canva grafico su cui lavorare e un semplicissimo editor di testo, oppure mostrarli entrambi in tempo reale. Ciò è molto utile per esempio se si vogliamo trasformare note scritte in grafici.

Si può iniziare una sessione di lavoro da zero oppure utilizzare alcuni dei modelli forniti da Eraser. I template messi a disposizione sono di vario tipo e rispondo ad esigenze diverse, ma sono tutti interessanti ed utili.

Per ottenere la possibilità di condividere le lavagne è tuttavia necessario registrarsi gratuitamente utilizzando un account Google o Microsoft. Pertanto lo strumento è adatto anche per gli account aziendali di Google Workspace e Microsoft Teams.

Tutte le modifiche apportate sulla lavagna sono condivise in tempo reale, indipendentemente dal fatto che si tratti di un documento o di un progetto e le lavagne possono essere esportate in PDF.

Eraser è uno strumento gratuito che non richiede nessun costo per il suo utilizzo completo..

Germ Science Investigation: un gioco online per capire le regole per contrastare la diffusione del Covid-19

Germ Science Investigation è un gioco online gratuito sviluppato con lo scopo di far capire le regole per contrastare la diffusione del Covid-19 ai bambini, ai ragazzi e a tutte le persone che non hanno le idee chiare sui comportamenti da mantenere.

Il gioco può essere svolto con qualsiasi dispositivo dal momento che si tratta di una web app ed è tradotto (in modo automatico) in molte lingue, tra cui l’Italiano.

Il gioco è stato progettato per aiutare gli studenti a capire come fermare la trasmissione del Covid-19 e offre quattro missioni da completare rispondendo a una serie di domande basate su scenari diversi.

I giocatori  ricevono un feedback immediato dopo aver risposto alle domande e, se rispondono in modo sbagliato, oltre alle risposte corrette, possono visualizzare una situazione reale sul virus e le sue modalità di diffusione.


Non è richiesta la registrazione per giocare a Germ Science Investigation, né è necessario creare un account. Il completamento del gioco richiede una decina minuti.

Germ Science Investigation è un gioco con valenza educativa poiché ricorda le informazioni su come fermare la diffusione di Covid-19 ed è adatto a tutte le età.

Pixel Art

Pixel Art

Maestro Alberto Scuola Primaria

Maestro Alberto albertopiccini.it
Se cerchi notizie sulla Scuola Primaria clicca sopra

Coding

Coding

Seguimi nei social e metti un like :)