Archivio per la tag 'howto'

uTIPu: registrare e condividere screencast al volo



uTIPu (you-tip-you) è un’applicazione gratuita che consente di registrare screencast al volo.

Uno screencast è una registrazione, una sorta di video delle attività svolte al computer che spiega quello che si sta facendo sullo schermo in tempo reale catturando i movimenti del mouse.

Basta scaricare ed installare il programma, registrare il video per poi condividerlo direttamente in uTIPu.

Per quest’ultima possibilità è necessario essere registrati. Lo spazio web gratuito messo a disposizione è di 250 mb.

E’ possibile integrare anche commento audio e l’uso della webcam.

Gli screencast possono essere inviati tramite email ed inseriti in una qualsiasi pagina web attraverso il codice fornito (vedi sopra).

Ad ognuno corrisponde un’URL ed è possibile anche inserire un bottone per linkarlo.



Insomma la rete sociale funziona come un qualsiasi servizio di video sharing alla YouTube.

Risultano evidenti le notevoli possibilità che software ed applicazioni di questo genere consentono anche in campo didattico-educativo.

Vedi anche: Screencast-O-Matic: screencast via web.

Via | Mashable


Come spiegare Flickr alla mamma



Common Craft (Compagnia di Produzione e Consulenza Video che spesso ho citato) nel suo ultimo straordinario breve video tutorial si diverte a spiegarci, alla sua inconfondibile maniera, come far comprendere il photosharing in modo semplice.

In realtà servizi i di condivisione di foto online usati come esempio sono Flickr, Webshots e Photobucket.

Il filmato è in un Inglese piuttosto semplice e comprensibile. Come sempre molto ben fatto, ironico e divertente.

Presto la versione sottotitolata in italiano su Come spiegare i blog alla mamma

  • Come spiegare Google Docs alla mamma
  • Come spiegare l’RSS alla mamma
  • Come spiegare del.icio.us alla mamma
  • Come spiegare un wiki alla mamma
  • Come spiegare le reti sociali alla mamma


  • Keybr: lezioni di dattilografia online

    Keybr



    Keybr è un’applicazione online per imparare ad usare la tastiera per scrivere più velocemente.

    Personalmente ritengo molto più utile un programmino come Tutore Dattilo, completamente gratuito, in italiano e sicuramente più efficiente.

    Il programma propone, di default, una serie di esercizi (ottimizzati in funzione del layout di tastiera) suddivisi in tre livelli con difficoltà progressive, che consentono di migliorare rapidamente la velocità e la precisione di battitura.

    Inoltre, tramite l’Editor Dattilo fornito con il programma, è possibile creare in modo molto semplice, esercitazioni personalizzate, anche in lingue diverse, con grado di difficoltà a discrezione personale.

    Tutti gli esercizi possono essere eseguiti in modalità “principiante” o “esperto”; questo per differenziare l’attribuzione del punteggio finale e stimolare, soprattutto agli inizi, la motivazione all’apprendimento.

    Per chi invece vuole anche divertirsi segnalo Keyzard, la tastiera più veloce del West!

    Via | LifeHacker


    Rendi ogni sito web navigabile col cellulare con Google Mobilizer

    Google Mobilizer



    Immaginate di navigare in Internet con il vostro telefonino cellulare e di aver bisogno di visitare un sito che non offre la versione per telefono cellulare, allora Google Mobilizer può tornare davvero utile.

    Basta inserire l’URL di ogni sito web per convertirlo e renderlo perfettamente navigabile in un solo click sfrondandolo di tutti i contenuti accessori. Si può infatti decidere anche di togliere tutte le immagini all’atto della conversione.

    Google Mobilizer



    Google Mobilizer non offre un link ma è un ottimo strumento di accesso a qualsiasi sito web via cellulare.

    Da mettere tra i preferiti, del telefonino ovviamente…

    Via | Incubaweb 2.0


    Neulio: video lezioni educative

    Neulio



    Neulio è uno strumento che consente di creare ed ospitare video corsi a scopo educativo.

    I contenuti sono caricati dagli utenti. Si possono aggiungere testi scritti e commenti audio ai filmati divulgati e creare una vera e propria serie di lezioni da consultare. Ad ogni corso è associata una pagina web con la lista delle lezioni.

    L’aspetto sociale è ben curato, nella community si possono condividere video, votarli, tenere taccia delle visite, aggiungerli ai servizi di social bookmarking.

    Peccato che non ci sia la possibilità di trasferire i video nelle pagine web personali (di un blog per esempio) tramite codice.

    Via | FeedMyApp


    Rendi Xp simile a Mac OSX

    FlyakiteOSX



    Tramite FlyakiteOSX, un software per Windows, è possibile cambiare l’aspetto di Xp rendendolo simile a Mac OSX.

    A giudicare dagli screenshot, FlyakiteOSX è capace di trasformate tutto l’aspetto del sistema operativo a cominciare dal desktop.

    Dal momento che interviene sui file di sistema, prima dell’installazione è indispensabile creare un punto di ripristino e procedere con cautela (io non l’ho provato direttamente).

    Il transformation pack pesa 192 mb e può essere scaricato qui.

    Via | HowToGeek | PuntoGeek



    Pixel Art

    Pixel Art

    Coding

    Coding

    albertopiccini.it

    Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

    Seguimi

    Fanpage: