Archivio per la tag 'geografia'

ViewAt: fotografie panoramiche 3D a 360° navigabili



ViewAt è un sito spagnolo decisamente fantastico. Si tratta di uno spazio virtuale in cui si possono presentare e vedere fotografie panoramiche e geolocalizzarle tramite Google Earth

Non si tratta delle solite fotografie panoramiche che mostrano una ampiezza limitata del panorama, soprattutto in altezza. In ViewAt la visualizzazione è in tutte le direzioni a 360°. Sembra di essere astronauti in assenza di gravità, capaci di librarsi nel cielo e di guardare ovunque.

Si può anche zoomare e navigare nell’immagine a schermo intero. Ho realizzato un breve screencast per rendere vagamente l’idea di cosa ci aspetta (vedi video sopra).

Ci sono luoghi magnifici da vedere: Parigi, Istambul, Barcellona…

Un’esperienza totalmente coinvolgente. Vi consiglio di entrare nel Gran Bazar di Istambul e di stare attenti a non rompere la cristalleria…

E se volete provare a cimentarvi in questa tecnica vi segnalo anche CleVR, un software gratuito per realizzare foto panoramiche.


La miseria del nostro pianeta in un planisfero di icone

clicca sull’immagine per ingrandire


Quando i simboli dicono più delle parole.

Via


Il mondo secondo Google


clicca sulla mappa per vederla a tutto schermo

Google ha creato le sue celebri mappe e il sito tedesco Inkom ha creato a sua volta un planisfero usando i termini più ricercati in rete secondo la località geografica.

I dati fanno riferimento ai mesi di aprie, maggio e giugno 2006. Il risultato è un’enorme vetrina delle preferenze dei navigatori che usano il famoso motore di ricerca.

Clicca sull’immagine dell’Europa e scoprirai che in quel periodo l’Italia era il paese della Juventus, della Coppa del Mondo e del Meteo… infatti, di che cosa si parla sempre se non del tempo e di calcio?

Via | despuesdegoogle


Google Maps permette di inserire mappe personalizzate in un sito


Visualizzazione ingrandita della mappa



Se ne palava da qualche giorno e da oggi è realtà. Google Maps annuncia e offre la possibilità di inserire le proprie mappe in un sito attraverso un codice embed in HTML, proprio come si fa con un video di YouTube o una fota di Flickr.

Finora era necessario usufruire di servizi terzi, di plugin o JavaScript, ora lo si fa direttamente da Google Maps.

Cliccate su “le mie mappe” e sul pulsante “crea una nuova mappa”, inserite titolo e descrizione, preparate la vostra mappa e salvate.

Cliccate in alto a destra su “collegamento a questa pagina” poi su “personalizza e visualizza in anteprima la mappa incorporata”, scegliete le varie opzioni, prelevate il codice da inserire e il gioco è fatto.

Le mappe sono in tre formati (piccola, media e grande) ma possono essere personalizzate a piacimento.

Davvero utile ed immediato. Le mappe da inserire e condividere si prestano ad usi molteplici: descrizione di eventi, percorsi, itinerari. Usi commerciali, didattici, divulgativi. Cartografie illustrative nell’ambito storico e scientifico o soltanto promozione di un blog, un negozio, una località turistica, una compagnia commerciale.

Ottimo, ne sentivamo la mancanza e la necessità.


Volo vero sulle Alpi vs. volo virtuale in Google Earth




Google Earth assomiglia sempre di più ad un videogioco. Sopra due video da paragonare.

Il primo un volo vero sopra le Alpi Svizzere, il secondo un volo virtuale con Google Earth di impressionante qualità.

Visto su X-Tray


Splendide immagini satellitari della Terra

Sopra una tempesta di sabbia sul Mediterraneo (clicca per ingrandire)



Gli appassionati di mappe geografiche e delle immagini satellitari del nostro pianeta non potranno fare a meno di visitare MODIS Rapid Response system, un progetto fondato dalla NASA Earth Observatory che contiene un campionario di immagini magnifico.

Per fare solo alcuni esempi il sito contiene la mappa globale degli incendi, l’osservatorio delle potenziali catastrofi naturali in corso d’opera, una galleria con una stupefacente serie di foto satellitari (tempeste di sabbia nel deserto, uragani, banchine di ghiaccio… ).

Molto ineressante anche la sezione delle foto satellitari aggiornatisssime della terra. Un sito non soltanto per gli appassionati.


Pixel Art

Pixel Art

Maestro Alberto Scuola Primaria

Maestro Alberto albertopiccini.it
Se cerchi notizie sulla Scuola Primaria clicca sopra

Coding

Coding

Seguimi nei social e metti un like :)